Magazine Altri Sport

Vela - Audi MedCup - Aspettando il vento

Creato il 18 giugno 2010 da Andrea
Vela - Audi MedCup - Aspettando il ventoA Marsiglia si attende che entrino un po' di brezze dal mare, per dare il via alla seconda giornata di regate. Previste per oggi tre prove per ogni Series. Nei TP52, interessante sfida Quantum-Matador in testa alla classifica. Poco vento questa mattina sulla città di Marsiglia, con il comitato di regata che per il momento ha optato per un postponment. Si attende dunque che il vento rinforzi, e che inizi a entrare nella rada sud un po' di brezza dal mare.
Per entrambe e Series, sono comunque tre le regate in programma per oggi. Nei TP52, sarà molto interessante la sfida fra Quantum Racing e Matador, entrambi in testa alla classifica con 10 punti (americani avanti in virtù delle due regate vinte). Sulla barca argentina, tanta attesa per vedere di nuovo all'opera la coppia Bruni-Vascotto, che ha ben figurato ieri con un ottimo esordio.
Ma i pretendenti al Trofeo di Marsiglia sono tanti, e anche oggi le sorprese non mancheranno: se Audi A1 powered by ALL4ONE (terzo a 13 punti) già nella prima giornata ha confermato le proprie potenzialità, qualcosa in più ci si attende da TeamOrigin 1851 (settimo a 18 punti), da Artemis (ultimo con 26 punti) e, soprattutto, da Emirates Team New Zealand, fermo in nona posizione con 21 punti. Per i Kiwi, una prima giornata davvero da dimenticare (anche un ultimo posto per loro), ben lontana dalle prestazioni abituali di Dean Barker e compagni.
Attesa anche per rivedere all'opera Luna Rossa, l'unico team italiano presente qui a Marsiglia. Il team con Lorenzo Bressani al timone ha portato a casa ieri due buoni quinti posti, da cui ripartire per salire di posizioni in classifica.
Per quanto riguarda la GP42 Series, che questa mattina ha indetto una conferenza per presentare la classe ai giornalisti, oggi sarà il momento per la prima regata valida per la classifica. Islas Canarias Puerto Calero dovrà difendere la leadership nel Circuito, soprattutto dagli attacchi di Madrid-Caser Seguros, che ieri ha dimostrato di avere ottime possibilità con la vittoria nella practice race (anche se per scaramanzia Paolo Cian ha deciso di non tagliare il traguardo).


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :