Magazine Altri Sport

Vela Dinghy - Campionato Invernale di Anzio 2010

Creato il 11 novembre 2010 da Andrea
Vela Dinghy - Campionato Invernale di Anzio 2010
Anzio, 23 ottobre 2010 - I sedici Dinghy 12’ hanno regatato in due prove caratterizzate da condizioni meteo marine difficili. Particolarmente nella prima prova, non tanto per il vento sui 10 nodi con raffiche fino a 14 nodi, quanto per lo stato del mare, una fastidiosa onda (residua della burrasca da sud-est con 25 nodi di vento della notte precedente) anche esaltata dalla conformazione della costa. Molte le scuffie sia fra i Finn sia fra i Dinghy 12’, la giuria ha dovuto far intervenire altre barche appoggio. 1° prova: Bella performance di Carlo Bocchino, con una nuova vela (da vento concepita da Scarpa), secondo Mauro Calzecchi sempre a suo agio nel mare di Anzio, terzo Massimo Provini, quarto il campione di casa Antonio Tulli, quinto il velaio pontino Giorgio Scarpa che regata su ITA-2294 un Battisti (ex Bocchino). Si sono ritirati Giorgio Sanzini per rottura drizza e Giorgio Pizzarello che saggiava una nuova vela, secondo alcuni osservatori "enorme". 2° prova: Le condizioni meto-marine migliorano (di poco), nonostante ciò molti hanno preferito non prendere il via. Prima della partenza, scuffia del vincitore della prima prova Sempre Verde, un po' di ritardo nelle operazioni di soccorso e il dinghy di Carlo Bocchino ha rischiato di finire sulla scogliera frangiflutti. Ha vinto Massimo Provini, secondo Calzecchi, terzo il coriaceo super-master Giorgio Sanzini anche lui con vela Scarpa da vento. Al quarto e quinto posto, due amanti delle ariette, Riccardo Provini e Gaetano Allodi.
Anzio, 6 novembre 2010 - Sabato 6 novembre 2010, una gran bella giornata di vela. La ricetta, semplice: il sole dell'estate di S. Martino, un ottimo comitato di giuria e un agguerrito gruppo di dinghisti che in sostanza si uguagliano per velocità e bravura. 1° prova: 10-12 nodi di vento da nord-ovest, con poca onda. La barca più veloce è indiscutibilmente il Sempre Verde di Carlo Bocchino, purtroppo Carlo confeziona qualche errore di troppo finisce solo terzo, dietro a Gaetano Allodi, veloce ma non come una volta e al vincitore il giovane Miroslaw Zeitek. Massimo Provini finisce in acqua ed è costretto al ritiro, per la rottura di un innovativo attacco per la drizza auto costruito (male). 2° prova: vento di 7-8 nodi ruotato leggermente più a ovest rispetto alla prima prova. Altro errore di Carlo Bocchino beccato in OCS con Ugo Leopaldi. La prova la vince il super master Giorgio Sanzini ancora secondo Allodi, terzo l'anziate Antonio Tulli. L'unica pecca di questo Invernale 2010 è la tragica situazione dei posteggi sia per macchine sia per le barche, fortunatamente pare (????) che finalmente stiano per iniziare i lavori dell'ampliamento del porto. La classifica generale dopo quattro prove : 1° Mauro Calzecchi,2° Gaetano Allodi, 3° Riccardo Provini. Il prossimo appuntamento è per Sabato 20 novembre 2010. Classifica e foto in : http://dinghy12flottaromana.blogspot.com/(via www.dinghy.it )

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :