Magazine Altri Sport

Vela - I Protagonist sul Garda

Creato il 30 marzo 2010 da Andrea
Vela - I Protagonist sul Garda
Dopo una giornata senza vento e una regata annullata a pochi metri dal traguardo, finalmente il Trofeo Valle delle Cartiere,organizzato dal Circolo Vela Toscolano Maderno, è riuscito a decollare con due prove portate a termine. Così la Classe Protagonist, con 24 barche a contendersi il titolo, mette in archivio la seconda prova del Campionato zonale del Garda. A mettersi, ancora una volta in luce, l’owner driver Martin Reintjes che con il suo Caipirinha (Fraglia Vela Desenzano) chiude davanti a tutti con un primo ed un terzo posto. A seguire sul podio il Campione uscente arriva Mister Max di Alberto Bonatti (Canottieri Garda Salò) che lascia in scia El moro di Luca Pavoni dello stesso circolo. Giornata sfortunata per i ragazzi della barca armata dal più giovane della Classe che, con al timone Enrico Sinibaldi al posto di Stefano Spadini e con a bordo Renato Vallivero armatore di Melges, si vedono annullare la prova a 20 metri dal traguardo quando ormai il distacco con gli avversari è incolmabile. Un calo di vento momentaneo ha spinto una giuria frettolosa a porre rimedio ad una situazione che solo qualche minuto più tardi si riporterà sul target della giornata. Nuovo start e questa volta è quella buona. Il Peler cala visibilmente e i salti impegnano i tattici in scelte non sempre facili. Cahipirinha vola incontrastata mentre Mister Max insegue. A chiudere il primo podio provvisorio c’è Whisper del salodiano Andrea Taddei che concluderà la giornata con la medaglia di legno. Il vento cambia e arriva l’Ora da sud che spinge Bruno Fezzardi, vincitore del primo appuntamento di stagione, sulla linea del traguardo davanti a tutti regolando Bonatti e Reintjes. Nelle acque di Toscolano Maderno, dunque, ancora tante barche sulla linea di partenza per la Classe Protagonist che dimostra, anche in questa stagione, la sua forza. Un classe vitale, attiva, sempre la più numerosa, segno che la volontà degli armatori per perseguire, in questi anni, una monotipia stretta sta dando ragione ad un gruppo di appassionati che vuole fare le cose per bene. Il riconoscimento FIV, arrivato in autunno del 2009, lo conferma. I Protagonist, comandati dal presidente di Classe Roberto Magni, si sfideranno tra le boe altre sette volte per assegnare il titolo di Campione zonale del Garda, si contenderanno l’oro nel nazionale in programma a Gargnano dal 3 al 5 luglio, voleranno nella Smeup Cup con il match race nel golfo di Salò il 5 e il 6 giugno e si misureranno con i tempi compensati del Campionato Minialtura.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :