Magazine Cucina

Venere nel piatto e in prima linea: riso nero con gamberi e spumante

Da Palepinkradish @palepinkradish
Venere nel piatto  e in prima linea: riso nero con gamberi e spumante
English version below
Sono cresciuta con l'idea che i gamberi camminino al contrario perchè le loro zampe sono come montate al contrario.  Non è vero..  Sembra che loro si spostino indietro, facilmente sì, ma solo davanti ad un pericolo o un grande ostacolo. Eppure non riesco ad immaginarmeLi diversamente.
Ecco perché mi è venuto in mente questo:
Un giovane gambero pensò: - Perché nelle mia famiglia tutti camminano all’indietro? Voglio imparare a camminare in avanti, come le rane, e mi caschi la coda se non ci riesco! Cominciò a esercitarsi di nascosto, tra i sassi del ruscello natio, e i primi giorni l’impresa gli costava moltissima fatica: urtava dappertutto, si ammaccava la corazza e si schiacciava una zampa con l’altra. Ma un po’ alla volta le cose andarono meglio, perché tutto si può imparare, se si vuole. Quando fu ben sicuro di sé, si presentò alla sua famiglia e disse: - State a vedere.- E fece una magnifica corsetta in avanti.- Figlio mio,- scoppiò a piangere la madre, - ti ha dato di volta il cervello? Torna in te, cammina come i tuoi fratelli che ti vogliono tanto bene.- I suoi fratelli però non facevano che sghignazzare.Il padre lo stette a guardare severamente per un pezzo, poi disse : - Basta così. Se vuoi restare con noi, cammina come gli altri gamberi. Se vuoi fare di testa tua, il ruscello è grande: vattene e non tornare più indietro.-Il bravo gamberetto voleva bene ai suoi, ma era troppo sicuro di essere nel giusto per avere dei dubbi: abbracciò la madre, salutò il padre e i fratelli e si avviò per il mondo. Il suo passaggio destò subito la sorpresa di un crocchio di rane che da brave comari si erano radunate a far quattro chiacchiere intorno a una foglia di ninfea: - Il mondo va a rovescio, - disse una rana - guardate quel gambero e datemi torto, se potete.-
- Non c’è più rispetto, - disse un’altra rana.- Ohibò ohibò, -disse una terza.
Ma il gamberetto proseguì diritto, è proprio il caso di dirlo, per la sua strada. A un certo punto si sentì chiamare da un vecchio gamberone dall’espressione malinconica che se ne stava tutto solo accanto ad un sasso. – Buon giorno, - disse il giovane gambero.
Il vecchio lo osservò a lungo, poi disse: - Cosa credi di fare? Anch’io, quando ero giovane, pensavo di insegnare ai gamberi a camminare in avanti. Ed ecco cosa ci ho guadagnato: vivo tutto solo, e la gente si mozzerebbe la lingua, piuttosto che rivolgermi la parola. Fin che sei in tempo, da’ retta a me: rassegnati a fare come gli altri e un giorno mi ringrazierai del consiglio.-
Il giovane gambero non sapeva cosa rispondere e stette zitto. Ma dentro di sé pensava:- Ho ragione io-
E salutato gentilmente il vecchio riprese fieramente il suo cammino.
Andrà lontano? Farà fortuna? Raddrizzerà tutte le cose storte di questo mondo? Noi non lo sappiamo, perché egli sta ancora marciando con il coraggio e la decisione del primo giorno. Possiamo solo augurargli, di tutto cuore:  Buon viaggio!("Un giovane gambero" di Gianni Rodari)

Aliaa Magda el Mahadi decide di "alzarsi" nel suo affollato paese, l'Egitto, con una forza pari a quella di 100uomini e usando una cosa che a loro piace moltissimo: il suo corpo.
E' giovanissima e questo mi sconvolge ancor di +, appena adesso ha 20anni (io a 20anni pensavo a pettinare le bambole mica no!).
Ad un certo punto, si fotografa in + pose, con solo adesivi gialli che le coprono le parti intime, la bocca e gli occhi e che rappresentano secondo lei «la censura sulla conoscenza, l'espressione e la sessualità» nel mondo arabo.
Nel ruscello in cui vive.
Li si sta diffondendo sempre di più una interpretazione rigida dell'Islam e continuano ad aumentare il numero delle donne in niqab, velo integrale. Ovviamente, lei viene censurata e condannata dall'opinione pubblica mentre le sue foto ricevono insulti o slogan esaltati. Nel suo blog-amico numerose testimonianze di Donne che per aver scelto di non indossare il velo sono cacciate di casa, emarginate e etichettate come puttane.
Noi siamo abituati a pomiciare al parco, non possiamo capire se qualcuno non ce lo racconta che in un altro luogo è vietato.
Mi sono incuriosita nel seguire questa giovane venere, così coraggiosa e incosciente, che internet mi ha permesso di sentire vicina e reale.
Non credo che il suo appello cambierà la situazione della niqab; di certo però un gesto forte incrementa e fa sentir meno sole coloro che non credono più (o non hanno mai creduto) a queste rigide regole religiose e di controllo societario.
Ho apprezzato il suo gesto per quando non avrei voluto che passasse attraverso l'uso del corpo femminile ma avrei desiderato che usasse quegli strumenti che ci fornisce la democrazia oggi: leggi, diritti, la parola e l'uguaglianza.
Ma d'altronde quando questi strumenti non ci sono dati dobbiamo arrangiarci con le sole cose che possediamo realmente.
Credi che io riesca ad inquadrare quanto sia stata difficile la tua vita, cosa provi, chi sei perchè ho letto Oliver Twist? Basta questo ad incasellarti?Personalmente me ne strafrego di tutto questo - perche sai una cosa? - non c'è niente che possa imparare da te che non legga in qualche libro del cazzo, a meno che tu non voglia parlare di te, di chi sei, allora la cosa mi affascina, ci sto. Ma tu (...) sei terrorizzato da quello che diresti. (McGuire in Genio ribelle)
Venere nel piatto  e in prima linea: riso nero con gamberi e spumante
INGREDIENTI PER IL RISO VENERE CON GAMBERI E SPUMANTE per 3 persone

Venere nel piatto  e in prima linea: riso nero con gamberi e spumante

Scarica la scheda per la ricetta


Procedimento
Dato che tutti abbiamo delle bottiglie di spumante brut aperte o che non apriremo per bere (perchè non ci piace mi chiedo sempre ma a chi piace questo brut??) usiamoli per cucinare! In alternativa consiglio il marsala.
1. Cuocere il riso Venere per circa 20 minuti in acqua salata.
2. Intanto che il riso cuoce: prendete un tegame per scaldare l'olio e aggiungere l'aglio, la cipolla e rosolate leggermente. Unire i gamberi, lavati e sgocciolati e aggiustate di sale e pepe. Dopo un paio di minuti, diventano rosa e unite la buccia di limone grattugiata, lo spumante e il fumetto di pesce (se non ne avete fatelo con H2O, le teste dei gamberi, sedano carota e cipolla). Lasciate stufare per 5 minuti a fuoco lento, con il coperchio. Quindi spolverizzate la farina, magari passandola al setaccio per evitare i grumi, e fate asciugare per qualche istante il sughetto che dovrà risultare denso e non troppo asciutto. A questo punto è pronto!
3. Scolate bene il riso e irroratelo con il sugo di cottura ben caldo. Servite nei piatti insieme al prezzemolo tritato finemente e crudo.(il prezzemolo non va mai cotto perchè durante la cottura rilascia il tannino che è dannoso per la nostra salute!)
Bon appetit!
English version
I grew up with the idea that the crayfish walks backwards because their legs are like mounted on the opposite way.  It is not true ..  
It appears that they move backwards so easily, but only when there is a danger or a serious hurdle. 
Yet, I cannot imagine them differently. That's why a children's story came to mind :

A young crawfish thought: Why do all the ones in my family walk backwards? I do want to start walking forward, as the frogs do, and will my tail fall down if I don't succeed.-
He started training secretly, among the pebbles of his native brook, and the first days the task was very tiring for him. He hit everywhere, he crushed (bruised) his shell and trod on his own legs (feet). But little by little things got better, as you can learn everything, if you do want. When he was very self-confident, he went to his family and said:- Look at me - And he ran shortly forward.
- My son,- his mother started weeping - Have you gone off your head? Be your old self again(become yourself again), walk as your brothers, who do love you so much.
- His brothers yet did nothing but sneer.
His father stood and looked at him severely quite a while, then he said - That's enough. If you do want to stay with us, you have to walk as all the other crawfish do. If you want to do your own way, the brook is big: go away and don't come back anymore.-
The good young crawfish loved his family, but he was too sure to be right to have any doubt: he embraced his mother, said hello to his father and to his brothers and set out for the world. As he passed a group of frogs was surprised and like some good gossips were together to chat around a water lily leaf.
- The World is going upside down - said a frog - look at that crawfish and tell me I'm wrong if you can-
- There's no respect anymore - said another frog.
- Tut, tut, - said a third one.
But the little crawfish kept on walking ahead, along his way. When, at a certain point, he heard an old big crawfish calling him, he was all alone close to a stone and looked sad. - Good Morning, - said the young crawfish.
The old one stared at him for a long time, and then he said: - What do you think you're doing? I also, when I was young, thought of teaching the crawfish to walk forward. And that's what I got: I live all alone, and the others would rather bite their own tongue than speak to me. As long as you're in time, listen to me: accept to walk as the others and one day you'll thank me for the advice. -
The young crawfish did not know what he could answer and kept silent. But he thought to himself:
- I'm right. - And saying a goodbye to him, he resumed his journey.
Will he go far away? Will he make his fortune? Will he right all the wrongs of this world? We don't know, as he is still walking with the first day's courage and resolution. We can just wish him with all our heart: - Have a nice journey! - (The young crawfish by Gianni Rodari)

Aliaa Magda el Mahdi decides to "stand up" in its crowded country, Egypt, strong as 100men and using something that they like very much: her body.
She 's very young and this upsets me even more, she has just turn in 20yo ( at my 20yo I was still playing with dolls! ).
One day, she shoot a nude photo of herself and published onto her blog, with only yellow stickers covering her parts, mouth and eyes and in a way representing  "the censorship on knowledge, expression and sexuality" in the Arab world. In the brook where she lives.
Egypt is adopting a more strict interpretation of Islam and the number of women in niqab, full veil, is increasing.
Obviously, she was criticized and condemned by public opinions as her photos received insults or encouraging slogans. In her blog we'll find many withnessess of women who have chosen not to wear the veil and consequently they are ostracized and labeled as whores.
We're used to
hug and kiss at the park in Italy, we cannot understand if someone does not tell us that in another Country this is prohibited.
I followed this young Venus, Aliaa, from the beginning, so brave and reckless and internet has allowed me to feel close and real .
I do not think that her appeal will change the situation about niqab, but certainly a strong gesture will increase and let feel less alone those women who no longer believe (or have never believed) to these strict islamic religious rules.

I appreciated her gesture although I wish it would use those tools given us by democracy: laws, rights, speech and equality instead of passing through the use of the female body. But I understand, when these instruments of democracy are not there we have to manage with the only things we've really got, like our body.

Do you think that I'd know the first thing about how hard your life has been - how you feel, who you are - because I read Oliver Twist? Does that encapsulate you? Personally, I don't give a shit about all that, because - You know what? I can't learn anything from you... I can't read in some fuckin' book. Unless you wanna talk about you, who you are. And I'm fascinated. I'm in. But you don't wanna do that, do you sport? You're terrified of what you might say. (McGuire in Good Will Hunting)
Recipe for Black rice with crawfish and white sparkling wine
serves for 3
350gr of Crawfish (rinsed and drained)
200gr of Black wholeweat Rice
1/2 glass of Sparkling white wine
1/2 glass of Fish stock
1 Teaspoon of flour
1part of Garlic glove
1 small White onion
1 lemon Zest
Fresh parsley, salt and pepper

How to....
Since we all have open bottles of sparkling wine let's use them for cooking! Alternatively I suggest Marsala.
1. Cook the black Venus rice for about 20/25 minutes in salted water.
2. Meanwhile, the rice is cooking: take a pan to heat oil and add garlic, onion and brown slightly. Combine crawfish, rinsed and drained, and with salt and pepper. After a couple of minutes add lemon zest, the sparkling wine and fish stock (if you did not have fish stock you can prepare it with some water, the heads of the crawfish, celery, carrot and onion). Let simmer for 5 minutes then sprinkle the flour, perhaps by passing it through a sieve to prevent lumps, and let it dry for a moment that the sauce should be thick and not too dry. At this point it is ready!
3. Drain the rice and sprinkle with the hot sauce. Serve on plates with the parsley finely chopped. (Parsley should never be cooked because cooking releases tannin which is harmful to our health!)
Bon appetit!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Bimby, Timballini di Riso Venere

    Bimby, Timballini Riso Venere

    Timballini di Riso VenereIngredienti per 2 persone:150 gr di riso venere, 1 peperone rosso, 1 scalogno, 2 cucchiai di olio evo, ½ cucchiaino di timo, sale e pep... Leggere il seguito

    Da  Mlk16
    CUCINA, RICETTE
  • I bacini di Venere

    bacini Venere

    Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana...Ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi...William Shakespeare (1564-1616) Quando vado a... Leggere il seguito

    Da  Mammazan
    CUCINA, RICETTE
  • Cubo venere

    Cubo venere

    Abbiamo ormai voglia di ballerine, vestiti leggeri e di una ventata di Primavera anche in cucina. Eccovi quindi la proposta delle Ladies per oggi, un cubo di... Leggere il seguito

    Da  Ceciliaemi
    CUCINA, LIFESTYLE, MODA E TREND, RICETTE
  • Ricetta del giorno "Riso venere con verdurine di stagione"

    Ricetta giorno "Riso venere verdurine stagione"

    Riso venere con verdurine di stagioneIngredienti per 4 persone:-300 g di riso venere;-2 melanzane;-2 zucchine;-1 peperone giallo;-1 peperone rosso;-olio e sale... Leggere il seguito

    Da  Enogastronauta
    CUCINA, DOVE MANGIARE, RICETTE, VINO
  • Gnocchi venere simil romani

    Gnocchi venere simil romani

    Preparazione particolare, anche se magari il colore e le foto non rendono l’idea del gusto particolare di questi gnocchi simil romani Nel cesto vegan... Leggere il seguito

    Da  Chicca66
    CUCINA, RICETTE, VEGETARIANA
  • Pomodori ripieni di riso Venere con scampi e calamari

    Pomodori ripieni riso Venere scampi calamari

    Questo è un post sui pomodori ripieni di riso, ma anche su come sfruttare fino alla fine ogni singolo ingrediente… Quando si dice “spremere come un limone”…... Leggere il seguito

    Da  Nastrodiraso
    CUCINA, RICETTE
  • Riso Venere alla Paprika

    Riso Venere alla Paprika

    Questa sera vi propongo una ricetta facile facile, l'ideale soprattutto in questo periodo pre-estivo per prepararci al meglio alla prova costume ... Leggere il seguito

    Da  Skacciakitchen
    CUCINA, RICETTE