Magazine Cucina

Verdesca burger

Da Consuelo Tognetti
Finalmente è arrivato un lungo fine settimana, ho voglia di godermi un po' la casa, la mia Miss Grey e soprattutto mio marito! Sembra strano quando lo racconto, ma noi non pranziamo mai insieme e durante la settimana c'è solo una sera a cena a casa. Quest'anno gli impegni con il basket sono raddoppiati e, tra allenamenti e partite, non ci vediamo quasi mai. Un veloce saluto la mattina a colazione e poi si va dritti dritti al tardo pomeriggio quando rientra dal lavoro! Si fa una doccia, mangia un panino e riparte lasciandomi sola (e soprattutto senza macchina)!!! Ma quando c'è la possibilità di passare un'intera serata insieme è sempre una festa! Dovete sapere che lui dopo le partite va spesso con la squadra a mangiare qualcosa (giusto per reintegrare le calorie perse!) e chissà perché finiscono quasi sempre in un fast food. Con me non ci mette mai piede, io non amo entrare in questi locali che già da fuori "profumano" di fritto, unto e bisunto. I panini mi fanno tristezza, grandi grandi nelle foto per poi ritrovarti delle patacche nei piatti! Vista la sua passione per questo tipo di alimento non potevo che cercare di riprodurglielo in casa (variante sana, ovviamente!) e dopo i panini ci voleva anche il companatico, giusto?? Ho cercato un compromesso che potesse mettere d'accordo il mio e il suo palato. Io non vado matta per la carne (sopratutto quella rossa) quindi ho optato per il pesce. 

Verdesca burger


Dopo questi, ho provato un'altra versione con un pesce che mi ha incuriosita e che non avevo mai assaggiato: la verdesca. Devo ammettere che il sapore non è malaccio anche se la qualità di un salmone o un tonno o ancor meglio un pesce spada è sicuramente superiore! Diciamo che in questa preparazione fa la sua bella figura! Il costo è molto contenuto e fa sicuramente meglio di tanti altri intrugli che si trovano nel banco dei surgelati!
Verdesca burger
Dosi per 3 burger:

300 g circa di verdesca*

2 acciughe sott'olio
3 cucchiai di pangrattato
Peperoncino macinato q.b.
Pepe nero macinato q.b.

*Scongelata completamente.


Verdesca burger

Pulire i tranci di pesce dalla pelle e dall'osso. Ridurre a dadini e mettere nel mixer. Aggiungere anche tutti gli altri ingredienti e frullare fino ad ottenere una crema lavorabile.


Verdesca burger
Verdesca burger

Con l'aiuto di un coppapasta formare i burger direttamente su una teglia rivestita di carta da forno e leggermente spennellata d'olio. 
Verdesca burger

Cuocere in forno caldo a 180°C per 10 minuti, poi girare delicatamente dall'altro lato e proseguire la cottura per altri 10 minuti.


Verdesca burger

Servire a farcia di questi panini e accompagnare a piacere con verdura fresca.
Verdesca burger

A piacere si può spalmare un velo di maionese (variante di mio marito) o di senape (mia versione) sul pane prima di adagiarci il burger.
Verdesca burger

Il maritino ha gradito molto e se ne è fatti fuori ben due..
Verdesca burger

..qualcun'altro avrebbe tanto voluto assaggiarli e le ha provate tutte per attirare l'attenzione!!!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines