Magazine Cultura

Verdetto elezioni : per Berlusconi l’inizio della fine

Creato il 16 maggio 2011 da Controcorrente

Verdetto elezioni : per Berlusconi l’inizio della fineNon è venuto dai processi  ma dai cittadini la sentenza . A Milano, al di là di come  andrà a finire il ballottaggio , Berlusconi ha già perso politicamente e moralmente. Inizia una fase  di svolta . Se il centrosinistra avrà capito la lezione che viene non solo da Milano ma anche da Bologna e soprattutto Napoli con De Magistris,  la fine del regime attuale e del berlusconismo  che tanti danni ha prodotto al paese, può concretizzarsi alle prossime elezioni politiche passando attraverso i referendum  su nucleare, acqua e legittimo impedimento.Il pd in particolare  dovrà rendersi conto che  là dove si presentano facce nuove e pulite, insomma   una opposizione vera ed unita si vince, dove si presentano vecchi uomini d’apparato , si perde.Soprattutto ha finalmente rialzato la testa la parte migliore dell’Italia , quella che si è stancata di vivere in un paese corrotto  e degradato moralmente culturalmente e politicamente.Sembra che anche la lega stia perdendo colpi. Giustamente parte della sua base comincia a rendersi conto che un finto federalismo non vale certo il prezzo di una svendita del paese .Ora il destino dell’alternativa sta in parte nelle mani dei vertici Pd ,se capiranno la lezione  e si rinnoveranno veramente facendo le primarie e con programmi innovativi si potrà vincere anche con la sola sinistra (SEL e IDV, altro che inseguire il terzo polo che perde pezzi) ,in parte è  nelle mani di Vendola-Di Pietro che dovranno rilanciare ,ma in grandissima parte resterà nelle mani dei cittadini , quelli che da anni hanno compreso  e quelli che solo ora finalmente hanno cominciato a capire che la libertà ,la dignità ed il futuro di un paese non possono essere delegati mai ad un solo uomo  per di più se fasullo e venditore di fumo.Era già successo  al tempo di Mussolini , si è ripetuto  in questi anni di degrado penoso dell’Italia .Ora è il tempo del riscatto e della ricostruzione del paese.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Una poesia per Berlusconi

    Tu che pensi, che immagini, tu che trasformi la realtà in sogno esprimi il desiderio di esserci, di resistere. Tu che hai voglia di dare, vedi un universo... Leggere il seguito

    Da  Babilonia
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Futur-libertini: Berlusconi sì, Berlusconi no..

    Ormai il 14 dicembre è alle porte. Le dichiarazioni dei vari esponenti di partito non si contano più e si accavallano l’una all’altra. Bersani continua con la... Leggere il seguito

    Da  Lebarricate
    SOCIETÀ
  • Berlusconi legge The Week?

    Berlusconi legge The Week, con riserva, ma almeno lo sfoglia. Non il The Week americano, bensì il settimanale giovane scritto dai giovani attempati nati dopo... Leggere il seguito

    Da  Fabio1983
    SOCIETÀ
  • Berlusconi in bagno

    Il post che ho scritto sulla carta igenica personalizzata con il faccione di Obama ha avuto inattesi sviluppi. Due Chiacchere il blog da cui ho preso spunto ha... Leggere il seguito

    Da  Silvanascricci
    SOCIETÀ
  • Wikileaks salva Berlusconi

    Wikileaks salva Berlusconi

    Il 14 dicembre 2010 doveva essere un giorno da ricordare. Il fronte antiberlusconiano marciava diviso per colpire unito. Un golpe in piena regola. Leggere il seguito

    Da  Pocheparole
    SOCIETÀ
  • Le promesse di berlusconi

    promesse berlusconi

    . Le promesse di marinaio di un politico che l'unica cosa che sa fare è governare per se stesso. Le promesse di Berlusconi che escono fuori sempre durante le... Leggere il seguito

    Da  Madyur
    SOCIETÀ
  • Matrix presenta Berlusconi Lucifero

    Matrix presenta Berlusconi Lucifero

    Presentando il premier nella puntata di Matrix del 21 dicembre, il conduttore Alessio Vinci, preso dall’entusiasmo, non confermato poi dall’audience, definisce... Leggere il seguito

    Da  Risibilmostra
    POLITICA, SATIRA, SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazines