Magazine Cucina

Viaggiare: Move, Learn, Eat.

Da Lecuocheindispensa

EAT from Rick Mereki on Vimeo.

Arrivando a ogni nuova città il viaggiatore ritrova un suo passato che non sapeva più d’avere: l’estraneità di ciò che non sei più o non possiedi più t’aspetta al varco nei luoghi estranei e non posseduti.

Italo Calvino (Le città Invisibili)

38000 miglia, 18 voli, 11 paesi, 44 giorni e 3 ragazzi!

Quello che vi poponiamo oggi è il risultato di un progetto di/sul viaggio; tre giovani ragazzi si sono messi in cammino con macchine fotografiche e hard disk. Hanno attraversato mezzo mondo con tre idee chiare in mente: viaggiare = muoversi, imparare e mangiare. Così hanno interpretato la loro avventura che ci raccontano con tre brevi filmati dai ritmi diversi.

Prima di lasciarvi alla visione dei filmati, potrete vedere gli altri due andando sul sito del regista, vi alleghiamo un immagine della: "zuppa di ceci e gamberetti", cosa c'entra? c'è stata inviata da due amiche della rete che hanno provato la ricetta in questione...Fotografie in Viaggio!

Grazie Raffaella, grazie Alessandra, abbiamo molto apprezzato il regalo virtuale e chissà che non nasca una sezione "fotografie dei lettori"...

Viaggiare: Move, Learn, Eat.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines