Magazine Cultura

Viole

Creato il 20 gennaio 2011 da Iannozzigiuseppe @iannozzi

di Iannozzi Giuseppe

Viole
Siamo stati insieme
così a lungo crocifissi
davanti alle nostre finestre
- aperti occhi su viole e neve

Da un po’ non ascolto la tua voce
Col fiato ti ho disegnata
preso nella morsa del freddo,
in silenzio da solo ti ho baciata

Bambina, non chiedermi
di non vederti più avvolta
nei tuoi sogni, non chiedermi
di lasciarti pregare più a lungo
Le tue labbra fanciulline aspirano
a incontrare la mia fame

Bambina, sei una bambina piccina
Non dir di no, non peccare con me

leggi anche questa notte di RomanticaVany


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :