Magazine Cinema

Voci Spirituali (Parte 4-5) – Alexandr Sokurov

Creato il 11 luglio 2012 da Maxscorda @MaxScorda

11 luglio 2012 Lascia un commento

Voci Spirituali 4-5
Un avamposto militare e’ un microcosmo percorso da cicli e abitudini, gente che arriva e gente che parte nell’andirivieni di congedati e nuove leve ma un avamposto resta un luogo di guerra e la guerra prima o dopo si fa sentire ed esplode prima nella testa, poi nelle orecchie. Sokurov pare anch’egli un soldato e se dopo la prima esplosione la telecamera vacilla, si piega e cerca un luogo in cui scappare, in seguito egli riprende il controllo e racconta quei ragazzi che improvvisamente crescono perche’ in guerra si muore da uomini o si vive da vigliacchi senza mezze misure.
La musica cambia e non come modo di dire laddove il dolce Mozart lascia spazio agli dèi wagneriani perche’ per la guerra serve essere piu’ forti degli uomini, piu’ coraggiosi degli uomini e il tedesco val meglio dell’austriaco quando si tratta di esaltare le virtu’ della forza e del coraggio.
Sokurov s’intende che resti nel campo base ma i proiettili fischiano e le bombe riempiono di fumo e terra il cielo.
Le voci sono convulse ma non c’e’ paura perche’ laddove si vince o si perde in quella che e’ una guerra senza prigionieri, preoccuparsi serve a poco nell’inevitabile fine del conflitto.
"Non c’e’ estetica" si lamenta il regista  e forse e’ davvero colpa di Wagner se l’idea di combattimento mal si sposa alla terra arida del Tajikistan ma il suo e’ un vezzo dovuto quando in gioco c’e’ la propria vita.
Torna comunque la tranquillita’, qualcuno non c’e’ piu’ ma i giorni avanzano, un nuovo anno e’ alle porte e s’inizia a parlare di ritorni. I soldati riacquista umanita’  e in quanto uomini sanno piangere, come uomini sanno anche festeggiare tra pietre e polvere e alla fine dormire, tornare a dormire con quei monti, quella notte che tutti attende, cielo che in fondo e’ lui a battezzare cosa e’ vita e cosa non lo e’.
Non e’ solo cronaca, non e’ soltanto un diario, questo e’ lo spirito dell’uomo, questo e’ Sokurov.

Scheda IMDB


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :