Magazine Rugby

We are Youngs

Creato il 07 novembre 2012 da Rightrugby
We are Youngs Altri affari di famiglia nella nazionale inglese, perché se con Stuart Lancaster il giovane Owen Farrell si è ritrovato in campo mentre il padre Andy sedeva nel box riservato allo staff tecnico di Twickenham, ora c'è la coppia di fratelli: Tom e Ben Youngs. Il primo, il più anziano (classe '87), tallonatore; il secondo, il più giovane (classe '89), mediano di mischia; entrambi giocatori dei Leicester Tigers. Nota bene: non è clientelismo o qualche virus che conosciamo bene a queste latitudini sociali, ma puro take your chance e mostra ciò che sei in grado di fare. 
Nel gruppo che affronterà le Fiji nel primo Test Match autunnale dell'Inghilterra c'è spazio anche per Tom (foto), che con la maglia del Leicester è sceso in campo titolare in tutto nove volte. Un vero test. Ne ha parlato Graham Rowntree, che si occupa degli avanti nel team di Lancaster - le sue cauliflower ears testimoniano un onorevole passato da giocatore di prima linea, pilone, sempre per i Tigers per ben diciassette anni, dal 1990 al 2007, più 54 caps con la nazionale. Il buon Graham, sopravvissuto all'azzeramento post Mondiale 2011, ha dichiarato che Tom Youngs si sta impegnando molto: "You have to learn at the coal face and he's learning quickly". "At the coal face" significa che non si discute solo a parole di un lavoro, ma proprio ci si dedica anima e corpo. Tom ci sta mettendo la faccia. E siccome Rowntree ne ha visti tanti di tallonatori, ripesca Steve Thompson, con il quale ha avuto modo di condividere molti momenti sul campo. Tom Youngs può diventare il nuovo Thompson, un nuovo punto di riferimento nel cammino inglese - i due hanno in comune pure i punti sui quali lavorare molto, primo fra tutti la rimessa laterale. 

Ciò che impressiona maggiormente il coach è la determinazione del 25enne, "diventerà sempre più forte". Rowntree lo conosce dai tempi dell'academy di Leicester, quando era impiegato come centro, tre anni fa: ai tempi Heyneke Meyer, oggi allenatore degli Springboks, era il director of rugby della società e suggerì di spostarlo di ruolo, proprio come accaduto nella carriera di Thompson, che era un flanker e che divenne tallonatore sotto la guida di Clive Woodward con cui poi vinse la RWC 2003. Cambiare ruolo in così poco tempo non è facile, ma per Rowntree, Youngs si è comportato eccellentemente. "Devi essere abile a lanciare e entrare in mischia sotto pressione", sottolinea il tecnico, mentre Tom ha dalla sua l'esperienza di un trequarti per le fasi in campo aperto. E di fronte alla domanda se non sia troppo presto lanciarlo in battaglia, risponde: "L'infortunio di Dylan Hartley (che salterà la serie di novembre per guai al ginocchio) ci ha obbligato a rivolgerci a lui prima di quanto sperassimo".  Da questo mese di faccia a faccia internazionale il ragazzo potrà uscirne con i gradi di top player nel campionato inglese. "Ho molta fiducia in lui", conclude Rowntree. Ora si tratta di rafforzarla sul terreno di gioco. 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • "We are knitters"

    knitters"

    E oggi parliamo di maglia, precisamente di un sito che ho appena scoperto. We are knitters è un nuovo e-brand spagnolo che propone, oltre i soli gomitoli di lan... Leggere il seguito

    Da  Kyracrochet
    CREAZIONI, HOBBY
  • We love bike pride

    love bike pride

    Leggere il seguito

    Da  Vanderkraken
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • We are 100 !

    Grazie a tutti voi che ogni giorno vi connettete a http://thetraveleater.com e lo sostenete con i vostri commenti e seguendolo con i vari social network. Leggere il seguito

    Da  The Travel Eater By Costanza Saglio
    BLOG, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • We love movies 35

    love movies

    Buon giorno e buona domenica amici=)Rieccoci oggi con la proposta di un nuovo film da gustarsi da soli o in compagnia! Oggi per voi ho scelto un film del 2002,... Leggere il seguito

    Da  Bookland
    CULTURA, LIBRI
  • 990 - yes, we can

    yes,

    Molti fanno i complimenti a Little D. perche' e' un bel bambino, altri perche' e' un bambino sereno e sorridente (quasi sempre, ogni tanto anche lui piange :-)... Leggere il seguito

    Da  Maricadg
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • In PINK we trust!

    PINK trust!

    I completely fell in love with these shocking pink shorts, as soon as I saw them in Zara, ... I love both the model and the color of them! Leggere il seguito

    Da  Thechicetoile
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • We believe in ...glitter!

    believe ...glitter!

    Glitter, polvere di stelle, diamanti...Oggi abbiamo immaginato un matrimonio così...Un po' romantico, un po' rock, decisamente non convenzionale proprio come... Leggere il seguito

    Da  Ivili
    DIARIO PERSONALE, LIFESTYLE, TALENTI

Magazines