Magazine Cinema

Wednesday's child

Creato il 16 dicembre 2015 da Misterjamesford
Wednesday's childLa trama (con parole mie): ed eccoci giunti, ormai alla vigilia della schiera di classificoni che intaserà la blogosfera fino alla fine dell'anno, all'ultimo appuntamento del duemilaquindici con la rubrica condotta dal sottoscritto e dal pusillanime per eccellenza della rete, il lato oscuro della Forza Cannibal Kid.
Ultimo appuntamento non tanto perchè quest'ultimo abbia deciso di ritirarsi ufficialmente - decisione che sosterrei senza dubbio alcuno -, quanto perchè si è deciso di raggruppare le poche ma - almeno in alcuni casi - significative uscite che troveranno spazio in sala prima dei festeggiamenti per l'arrivo del duemilasedici.
Sperando, dunque, che il nuovo anno porti un pò di sanità mentale al mio rivale per i suoi giudizi, ecco cosa ci aspetta.

Wednesday's child

"Fatti sotto, Cannibal The Hutt!"


Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza(dal 16 dicembre)

Wednesday's child

"Dannazione, come si guida questo coso!? E' più vecchio di Ford!" "L'importante è non chiamare lui: ci terrei a non schiantarmi."

Cannibal dice:È finalmente arrivato il nuovo tanto atteso episodio di Star Wars. Tanto atteso, ma non da me che di questa saga me ne sbatto altamente. Nonostante questo, pure su Pensieri Cannibali ci sarà modo di parlare più approfonditamente delle vecchie puntate. Riguardo a questo nuovo capitolo, sono moderatamente curioso giusto di scoprire se potrà rappresentare davvero un risveglio per la serie, o se sarà una boiata stile La merdaccia fantasma. Di certo però non ci perderò il sonno a pensarci, come invece farà il superfan Harrison James Ford.Ford dice:ho sempre amato la saga di Star Wars, e sono riuscito a perdonare a Lucas anche cose decisamente lontane dall'essere esaltanti come La minaccia fantasma, eppure di norma sono piuttosto cauto quando vengono attivate operazioni come quella de Il risveglio della forza, che pare più marketing che altro. Eppure, Abrams con Star Trek ha fatto un lavoro egregio, ed il fascino della Saga resta invariato: fiducioso, io mercoledì sarò in sala. Che la Forza sia con me.
Wednesday's child

Il ponte delle spie(dal 16 dicembre)

Wednesday's child

"Quel Cannibal Kid continua a seguirmi su ogni set: non si sarà mica preso una cotta!?"

Cannibal dice:Il nuovo di Steven Spielberg con Tom Hanks negli Usa ha ricevuto un'accoglienza da parte di pubblico e critica piuttosto tiepidina. Un modo gentile per dire che è passato parecchio inosservato. Considerando che Mr. Hanks mi sta simpatico quasi quanto Mr. Ford e che gli ultimi lavori di Spielberg mi hanno fatto pena quasi quanto un film medio consigliato sempre da Ford, di certo non sto certo a dispiacermi troppo per loro.Ford dice:oltre a Star Wars, voglio bene anche a Spielberg, anche se, per dirla tutta, questo Il ponte delle spie già dal trailer mi sa di porcata distante un paio di miglia. Sarei lieto di essere smentito, ma purtroppo prevedo un massacro in stereo come fu ai tempi di War Horse, che mise d'accordo in negativo perfino me e quel cavallo goloso di Peppa.
Wednesday's child

Irrational Man(dal 16 dicembre)

Wednesday's child

"Sei uscita con Cannibal? Allora, ragazza mia, puoi scordarti che ti sfiori anche da sbronzo."

Cannibal dice:Woody Allen mi fa un po' lo stesso effetto di Star Wars. Non rientro tra quelli che impazziscono per lui, però un minimo di curiosità per vedere ciò che combina c'è lo stesso. Irrational Man vanta poi un super cast capitanato da Joaquin Phoenix, Emma Stone e dalla sempre sottovalutata e sottoutilizzata Parker Posey, quindi la curiosità è pure più alta del solito. Dubito comunque che questo Irrational Man riuscirà a trasformarmi in un fan di Allen, come dubito che mai diventerò un fan di Ford.Ford dice:Allen è sempre una scommessa, considerato che riesce a sfornare grandi cose come schifezze subumane, al contrario del Cucciolo eroico che, nel novantanove per cento dei casi, è in grado di consigliare sempre schifezze.Un tentativo, non fosse altro che per Joaquin Phoenix, si farà, ma con l'asticella dell'hype giustamente bassa.
Wednesday's child

Vacanze ai Caraibi - Il film di Natale(dal 16 dicembre)

Wednesday's child

"Cannibal, Ford, complimenti! Il prossimo anno i protagonisti del Cinepanettone sarete voi due!"

Cannibal dice:Insieme a Star Wars, torna pure il cinepanettone. Io avrei anche fatto volentieri a meno di entrambi, ma il richiamo del denaro è troppo forte e quindi, quando una cosa funziona, si tende a replicarla all'infinito. Unica cosa: siamo sicuri che il cinepanettone sia una ricetta che funziona ancora?Ford dice:ho sempre evitato i Cinepanettoni quanto e più di Cannibal, e non comincerò certo ora ad invertire la tendenza.
Wednesday's child

Natale col boss(dal 16 dicembre)

Wednesday's child

"Hai poco da baciare le mani: mi sa tanto che con Ford finirà a pistolettate!"

Cannibal dice:Attenzione perché questo potrebbe non essere il tipico cinepanettone. Potrebbe essere persino peggio! Anche perché al peggio - e ne ho conferma tutti i giorni quando vado a visitare WhiteRussian - non c'è mai fine.Ford dice:come il Cinepanettone, peggio del Cinepanettone. Il trailer, oltretutto, fa davvero vomitare il culo. Basta con questa roba. Davvero.
Wednesday's child

Francofonia - Il Louvre sotto occupazione(dal 17 dicembre)

Wednesday's child

"Quelli sono Ford e Cannibal: arrestateli immediatamente e trasferiteli nel campo più inospitale e lontano da qui."


Cannibal dice:Non sono fan di Star Wars, né di Spielberg, né di Allen, né dei cinepanettoni, né tanto meno di Aleksandr Sokurov, uno dei registi più noiosi del mondo. Non a caso è amato da Mr. James Boring. E il bello è che questo film si preannuncia ancora più soporifero del solito...Le probabilità che lo guardi di mia spontanea volontà sono quindi le stesse che questo film ha di superare Star Wars nella classifica degli incassi.Ford dice:tecnicamente e visivamente parlando, Sokurov è un genio come pochi ne esistono attualmente, al mondo, parlando di Cinema. Peccato che, di norma, risulti quantomeno ostico al grande pubblico ed ai finti intenditori di Cinema come Cannibal, che di fronte a proposte davvero con le palle di norma finiscono per fuggire come un branco di lepri davanti alla volpe.Personalmente, spero garantisca come al solito meraviglia.
Wednesday's child

Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare(dal 23 dicembre)

Wednesday's child

"Ragazzi, ve l'avevo detto di non far guidare Ford, maledizione!"

Cannibal dice:Per completare la serie di pellicole di cui non sono fan in arrivo in queste festività natalizie ci sono pure le bambinate d'animazione. Come Ford, purtroppo nessuno le può fermare.Ford dice:di Alvin ricordo visioni da bambino del cartone animato, che pure non mi faceva impazzire, ed i primi esperimenti fatti con il fast forward per imitare le voci dei Chipmunks sullo stereo. Per il resto, ho sempre ignorato la loro presenza al Cinema quasi più di quella di Peppa Kid nella blogosfera. E mi sento bene a continuare così.
Wednesday's child

Masha e Orso - Amici per sempre(dal 23 dicembre)

Wednesday's child

Katniss Kid e Ford alle prese con la stesura di questa rubrica.


Cannibal dice:Per 'sta roba credo che ormai persino i miei nipotini siano troppo grandi. Il mio blogger rivale invece mi sa di no...Io preferisco andare a vedere Cannibal e Ford - Nemici per sempre.Ford dice:il Fordino adora Masha e Orso, ma per l'esperienza in sala preferisco aspettare primavera e Kung Fu Panda 3.Per il momento, continueremo con la visione degli episodi in tv.
Wednesday's child

Franny(dal 23 dicembre)

Wednesday's child

"Mi sa tanto che prima di vestirmi ho esagerato con i White Russian."

Cannibal dice:Pellicola con Richard Gere che puzza di buonismo natalizio lontano un miglio. Ma spero di sbagliarmi. Su Ford invece non mi sbaglio: lui ormai è più buono e buonista di Fabio Fazio e Babbo Natale messi insieme. Detto questo, buon Natale, dannato Ford!Ford dice:le pellicole natalizie, di norma, finiscono per infastidirmi più di quanto non faccia nel resto dell'anno Cannibal.Lascio dunque Richard Gere alla sua dorata pensione e mi preparo a combattere con il mio rivale anche per tutto il duemilasedici.Nel frattempo mi tocca augurare Buon Natale e Buon Anno perfino a lui.
Wednesday's child


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Wednesday's child

    Wednesday's child

    La trama (con parole mie): in pieno clima vacanziero, una settimana trash quanto basta con due sole uscite. Il meglio per chi, come il sottoscritto, è in... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Wednesday's child

    Wednesday's child

    La trama (con parole mie): seconda settimana consecutiva con due sole uscite, quasi a ricordarmi il clima vacanziero purtroppo ormai lasciato alle spalle. Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Wednesday's child

    Wednesday's child

    La trama (con parole mie): la stagione estiva delle poche e sparute uscite settimanali si avvia alla conclusione, e per festeggiare l'occasione giunge in sala i... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Wednesday's child

    Wednesday's child

    La trama (con parole mie): con il giro di uscite di questa settimana, riprende di fatto alla routine post vacanze. Potenziali titoli interessanti, wannabe... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Wednesday's child

    Wednesday's child

    La trama (con parole mie): nuova settimana di uscite e nuova puntata della scombinata rubrica - che cambia programmazione per seguire lo schizofrenico... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Il mondo è un posto triste e ora ne abbiamo la certezza – Oscar 2016

    mondo posto triste abbiamo certezza Oscar 2016

    Sarò cinico, ironico, spietato, stronzo e anche fomentatore in quello che state per leggere, perché sono rimasto sveglio per vedermi l’ottantottesima... Leggere il seguito

    Da  Raystorm
    CINEMA, CULTURA
  • Michael Segal protagonista di In articulo mortis

    Michael Segal protagonista articulo mortis

    In articulo mortis è un romanzo scritto da Michael Segal, reperibile su amazon, da cui lo stesso autore ha tratto la sceneggiatura per un lungometraggio. Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA

Magazines