Magazine Viaggi

Weekend ad Amsterdam

Creato il 02 febbraio 2012 da Tipolosco

Amsterdam è sempre una delle mete preferite dai viaggiatori europei e specialmente dagli italiani. Si va ad Amsterdam per vivere l’atmosfera aperta e tollerante della capitale olandese, per i suoi musei e perché no, per vedere da vicino i leggendari coffee shop.

Come arrivare

L’aeroporto di Schiphol è uno dei più grandi d’Europa e dista una ventina di chilometri dal centro di Amsterdam. Qui si può arrivare con KLM, Transavia o easyJet, mentre se si preferisce usare una compagnia lowcost si dovrà atterrare a Rotterdam (40 minuti di treno).

Dove dormire

Trovare un alloggio ad Amsterdam in genere è tutt’altro che difficile. Naturalmente si trovano i classici alberghi (sia catene che hotel tradizionali) praticamente per ogni fascia di prezzo, da quelli di lusso alle piccole pensioni. Ci numerosi ostelli frequentati soprattutto da ragazzi che si fanno la mitica vacanza ad Amsterdam e piccole pensioni. Un soluzione intermedia è quella rappresentata dagli appartamenti per vacanze e soprattutto dai bed & breakfast che in genere ad Amsterdam sono di ottimo livello, soprattutto se si sceglie di prenotare attraverso siti come Wimdu.it. Qui si possono trovare monolocali, appartamenti ma anche case galleggianti!

Case galleggianti

 

Cosa vedere

Città giovane e tollerante per eccellenza, Amsterdam non offre solo coffee shop e donne in vetrina. Anche solo passeggiare tra i canali e godersi la vista delle caratteristiche case di Amsterdam è qualcosa da non perdere, inoltre in città ci sono decine di musei, alcuni dei quali di importanza mondiale. Da vedere assolutamente sono

  • Il Van Gogh Museum: costituito da due diversi edifici, ospita 700 tra dipinti e acquarelli del genio olandese e svariati oggetti personalidel pittore.
  • Il Rijksmuseum (o Museo Nazionale): è il più grande museo dei Paesi Bassi più di un milione di persone lo visita ogni anno. Qui si trovano opere che coprono tutta l’arte olandese dal medioevo in poi.
  • Il Rembrandthuis Museum Amsterdam: come dice il nome, si trova nella casa dove visse Rembrandt dal 1639 al 1659. Si possono ammirare dipinti, acqueforti e oggetti personali del pittore oltre a opere di artisti che lo ispirarono.
  • Hash Museum: non si vive di sola arte e per qualcosa di più leggere niente di meglio del Museo dell’hashish: qui è rappresentato tutto cioè che è legato all’hashish dall’antichità ai giorni nostri: dalla produzione al consumo, dagli antichi rituali alla medina moderna.

Tra gli edifici degni di una visita ci sono sicuramente la Nieuwe Kerk (la Chiesa Nuova)  e il Palazzo Koninklijk: entrambi si trovano in Piazza Dam, non lontano dalla Oude Kerk (la Chiesa Vecchia, la più antica della città).

Van Gogh Museum

Cosa fare la sera

La sera ad Amsterdam c’è l’imbarazzo della scelta. Si trovano locali di ogni genere, ma la zona dove si concentrano i più famosi e popolari è quella dove si trova Leidsplein, la piazza di Amsterdam famosa per i divertimenti notturni. Attenzione: dal 2013 ai turisti non sarà più possibile fare acquisti nei coffee shop di Amstedarm, questi infatti saranno riservati ai soci.

Amsterdam, la sera

Redazione Wimdu Italia


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • The Boxer Rebellion ad Amsterdam

    Boxer Rebellion Amsterdam

    Il 7 dicembre, al centro eventi Melkweg di Amsterdam, si terrà il concerto dei The Boxer Rebellion. L’incontro per tutti gli interessati è fissato per le ore... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, MUSICA, VIAGGI
  • Viaggiare con bambini ad Amsterdam

    Viaggiare bambini Amsterdam

    Viaggiare con i bambini è un modo speciale di vivere le vacanze, non solo perchè significa prendere precauzioni e caricare il doppio i bagagli, ma anche perchè... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Jam ad Amsterdam

    Amsterdam

    L’improvvisazione contact è una tecnica ed uno stile di danza in cui i ballerini di appoggiano l’uno all’altro utilizzando i propri corpi come una masssa in... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Concierto degli UB40 ad Amsterdam

    Concierto degli UB40 Amsterdam

    Si parla spesso del reggae e della sua cultura: rastafarianesimo, marihuana, Bob Marley, legalizzazione di droghe, ecc. Quello di cui siamo sicuri è che in... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, MUSICA, VIAGGI
  • Jazz dal vivo ad Amsterdam

    Jazz vivo Amsterdam

    Amsterdam è una città fatta per il jazz e così viene vista dai suoi abitanti, alla continua ricerca di piccoli bar dove i suoni di una tromba o di un sax si... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Mangiare vegetariano ad Amsterdam

    Mangiare vegetariano Amsterdam

    Tweet Sì, anche ad Amsterdam a volte si può mangiare veg. Quando un paio di anni fa sono stata nello Yorkshire, ho gustato piatti vegetariani sorprendenti. E... Leggere il seguito

    Da  Greenkika
    DOVE MANGIARE, EUROPA, VEGETARIANA, VIAGGI
  • Le droghe intelligenti di Amsterdam

    droghe intelligenti Amsterdam

    Le smart drug sono in realtà sostanze nootrope, parola che viene dal greco noos (mente) e tropeis (sorvegliare), che stimolano la mente umana. Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    SALUTE E BENESSERE, SCIENZE, VIAGGI

Magazine