Magazine Diario personale

Welcome to paradise

Creato il 26 agosto 2014 da Thewomoms2013

Buongiorno care Womoms,
Eccomi qui di nuovo a scrivervi dalla grigissima Milano.
La tristezza si stava impadronendo del mio già provato umore, così ho pensato di fare un post che possa risollevare un po’ a tutte il morale e che possa riempire di nuovo i nostri occhi della bellezza di un paradiso che tutti chiamano Sardegna.

stella marina.jpg

Da vent’anni ho la fortuna di frequentare questa isola della felicità per le ferie e non scherzo se vi dico che sembro matta perché per me niente è’ vacanza come anche un solo giorno in questa terra meravigliosa.
Da quattro anni ho l’ulteriore fortuna di avere una bellissima casina in Golfo Aranci e provo ancora di più la sensazione di essere “a casa” quando sono lì.
Quest’anno per una serie di motivi i miei genitori non sono potuti venire in paradiso ,così abbiamo deciso di fare una bella vacanza tra noi fratelli e devo dire che la ripeterei mille volte ancora perché potermi godere i miei fratelli in questa terra ci ha uniti molto e ci ha permesso di riempirci insieme gli occhi di meraviglia.
E’ stata una vacanza come dico io un po’ zingarella e non si può dire che abbiamo dormito più di cinque o sei ore al giorno, però ,anche se si fa serata, e’ d’obbligo alzarsi presto e avventurarsi per spiagge e nuovi orizzonti.
Abbiamo avuto diversi ospiti che ci hanno riempito le giornate di risate e di felicità vera.
Amici vecchi e amici nuovi ci hanno accompagnato in questo viaggio e hanno lasciato qualcosa di loro nei ricordi di tutti noi.
Abbiamo visto posti in cui perdersi e mai più ritrovarsi .
Abbiamo cercato il punto più alto di ogni strada per poter godere del panorama migliore e non abbiamo mai abbandonato la litorale per poter godere della vista del mare sempre e comunque.
Piccola parentesi per chi di voi ha la fortuna di vivere al mare: noi poveri lombardi o comunque cittadini abbiamo una sete della vista del mare pari alla sete di un ciclista dopo una tappa del giro d’Italia , quindi perdonateci se vi intasiamo le strade litorali andando a tre all’ora per guardare dal finestrino o stiamo in spiaggia finché passa i camioncino a spianare la sabbia , ma davvero ne abbiamo bisogno come di una medicina salvavita.
Detto questo vi preannuncio una carrellata di fotografie con relativa didascalia così che possiate godere della vista di questi angoli paradisiaci e ,magari, per i più fortunati, prendere spunto per una gita o per un tour della Sardegna del nord.

Vi rimando poi ad alcuni profili meravigliosi su IG di persone incontrate in questa splendida vacanza.
Le prime di cui vi parlo sono @annapietri e @bunnysept perché Anna e Bruna sono due persone speciali che mi hanno riempito il cuore di gioia e mi hanno fatta sentire come se ci conoscessimo da sempre anche se ci siamo incontrate solo una volta per un bellissimo aperitivo a Porto Rotondo.

IMG_7319.JPG

Un altro profilo che vi vorrei segnalare e’ quello di @sisterinlovestyle di @francescavaglio (Francesca Vaglio)

tartarughino.jpg

perché è una ragazza giovanissima,mamma di due splendidi bimbi e maestra di stile per tutti noi , insomma….una vera Womom incontrata grazie ai due matti veri della vacanza cioè mio fratello @albio881 e Andrea @andrehygienist

pesca ricci.jpg

di cui troverete ,se vi va , un video esilarante della loro settimana di luglio in Sardegna a questo link

http://youtu.be/H91W5ugQB30

Ed ecco qui il paradiso in pochi scatti fatti con la mia fidata e amatissima Canon

Mortorio

mortorio.jpg

Porto Taverna

porto taverna2.jpg

Capo d’Orso

capo d'orso.jpg

Spiaggia Bianca

IMG_1800.jpg

spiaggiab.jpg

Cala Capra

andre e alby.jpg

cala capra.jpg

Porto di Golfo Aranci

tramonto nave 2.jpg

Ed ecco alcune delle Millemila foto scattate con gli amici di sempre in questa bella vacanza!

lele e fede.jpg

ricco.jpg

alby&ricco.jpg

alby.jpg

alby e ricco.jpg

alby&ricco-0.jpg

tartarughino2-0.jpg

tommy.jpg

spiaggia bianca.jpg

albinz.jpg

antonio.jpg

Spero tanto di non avervi annoiati con questa carrellata di foto e che i vostri occhi siano felici di aver goduto di questi panorami che dal vivo sono dieci volte meglio!
Che dire! Alla prossima care womoms e ,se potete,fate un salto in Sardegna!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Welcome to China

    E dopo aver passato due giorni nell'aeroporto di Hong Kong per fare il visto cinese ed essermi sentita come Tom Hanks nel film "The terminal", aver incontrato l... Leggere il seguito

    Da  Asiamonamour
    ITALIANI NEL MONDO, MONDO, VIAGGI
  • Welcome to Iran!

    Welcome Iran!

    Eccomi allo Starbucks dell’aeroporto di Istanbul, dopo quasi 2 settimane trascorse in Iran. Bevo il mio caffellatte formato maxi (ho preso il più piccolo che... Leggere il seguito

    Da  Chiaracataldi
    VIAGGI
  • Welcome Home

    Welcome Home

    di Manuela RaganatiCiao a tutti,come state?E' tanto che non scrivo su Bho Blog, anzi è troppo che non scrivo su Bho Blog!Sento una vocina dentro che si chiede:... Leggere il seguito

    Da  Manuela Raganati Bhoblog
    DIARIO PERSONALE
  • Highway to Hell. (Take me down to the Paradise City).

    Highway Hell. (Take down Paradise City).

    Quasi niente crea così complicità come un viaggio in macchina. Se i passeggeri sono ben predisposti a, ovviamente.E' il tempo del viaggio, oggettivo, a... Leggere il seguito

    Da  Danielabigi81
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Welcome to brooklyn baby! (hipsters wonderland)

    Welcome brooklyn baby! (hipsters wonderland)

    Red Hook, Brooklyn: avreste mai pensato che per mangiare dell’ottimo granchio a New York vi sarebbe bastato attraversare l’Hudson River a bordo del water taxi... Leggere il seguito

    Da  Dext79
    CUCINA, RICETTE, SAPORI DEL MONDO, VIAGGI
  • ZANZIBAR Paradise.

    ZANZIBAR Paradise.

    Sono solo sette giorni che non vedo più dal vivo questi magnifici colori...Le spiagge chilometriche... I sorrisi dei Masai... Gli occhi "che parlano" dei... Leggere il seguito

    Da  Any
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • “Welcome” di Philippe Lioret: un’amara riflessione sul fenomeno...

    “Welcome” Philippe Lioret: un’amara riflessione fenomeno dell’immigrazione.

    Bilal (Firat Ayverdi) è un giovane curdo che, dopo essere fuggito dal proprio paese, giunge a Calais con la speranza di imbarcarsi per l’Inghilterra, dove vive... Leggere il seguito

    Da  Reader
    CULTURA