Magazine Giardinaggio

Wisteria sinensis_ glicine

Da Dana Frigerio @danafrigerio

Wisteria sinensis_ glicinePerché il glicine della Cina (Wisteria sinensis) ha i rami che si avvolgono da sinistra a destra in senso contrario alle lancette dell'orologio e il glicine del Giappone (Wisteria floribunda) si avvolge invece all'inverso da destra a sinistra? vai al sitowww.wisteria.it
Wisteria sinensis_ glicinewisteria a casa mia

I Glicini sono originari della Cina, del Giappone, della Corea e dell'America. Sono arbusti rampicanti di forte crescita, decidui, con una spettacolare fioritura primaverile ed un fogliame di un fresco verde brillante in estate.
Rustici, resistenti al freddo ed alla maggior parte delle malattie, i rami si attorcigliano ai loro sostegni come liane e possono essere utilizzati su pergolati, trillage, muri o ringhiere a guisa di cordoni, ghirlande o spalliere, per coprire pareti, fatti arrampicare su altri alberi, essere allevati come arbusti isolati o ad alberello.
Si possono impiegare con ottimi risultati sia in giardini storici che in moderne ambientazioni.


Il Glicine comune (
Wisteria sinensis) con i suoi fiori color lilla violaceo è la varietà più conosciuta e diffusa ma seguendo il gusto del pubblico, oggi i vivaisti sono in grado di mettere a disposizione altre varietà con forme e colori nuovi. Ai giardinieri, agli operatori del verde, agli amatori, questo sito vuol far conoscere meglio le diverse varietà di questo splendido rampicante che diffondendosi in tutto il mondo, non ha perso nulla del suo fascino orientale.

via www.wisteria.itInformazioni sulla coltura dei gliciniCome potare il glicine: guida fotografica


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :