Magazine Cinema

Wolf Creek

Creato il 21 marzo 2013 da Asgarothmidnight

Wolf Creek
REGIA: Greg McLean;ANNO/LUOGO: 2005 / Australia;GENERE: horror;ATTORI PRINCIPALI: FJohn Jarratt, Cassandra Magrath,
Nathan Phillips, Kestie Morassi.
"Quello non è un coltello... QUESTO è un coltello!"
voto: * * 
Kristy, Liz e Ben partono per un viaggio On the Road in Australia. Improvvisamente però la loro macchina si ferma nel bel mezzo del nulla, la loro unica speranza è che passi qualcuno di li... e così sarà...
Benchè ne avessimo sentito parlare abbastanza bene, a noi questa pellicola non ha convinto per niente!Il film dura pochissimo: la prima parte fa da introduzione e descrive l' inizio del viaggio dei tre ragazzi, indugiando molto sul legame fra di loro (cosa che poi però non viene assolutamente portata avanti). Con l' arrivo del maniaco il film vira su un lieve splatter senza troppo mordente e che oltre tutto si conclude in 5 minuti deludenndoci profondamente.Vero è che la vera storia parrebbe essere andata così, però visto che il regista comunque ci ha romanzato sopra creando uno sviluppo tutto suo, avrebbe anche potuto prendersi la libertà di creare un finale più gagliardo con qualche colpo di scena degno di nota; noi nel nostro piccolo ne abbiamo partoriti due e fino all' ultimo ci abbiamo sperato XD eccoli qui:*ATTENZIONE SPOILER* FINALE 1) Le due amiche riescono a scappare nella notte e dopo una serie di vicissitudini si rendono conto di essersi perse; ritroveranno però Ben, anchesso riuscito a scappare, che anche se malconcio le aiuterà a sfuggire dalle grinfie del sadico maniaco. Quando però penseranno di essere finalmente in salvo, con il sorgere del sole, si renderanno conto di aver girato in tondo e di essere tornate all' accampamento del killer.. scopriranno tristemente che Ben è un complice dell' uomo e che insieme irretiscono sprovveduti turisti per seviziarli nei modi più atroci.. per loro non ci sarà scampo..FINALE 2) Il maniaco sevizia e uccide sia Ben che una delle due amiche, e si appresta a riversare le sue "attenzioni" sull' ultima sopravvissuta.. Con sua grande sorpresa questa sembra stare alle sue "avance"..ma nel bel mezzo dell' amplesso questa ribalta improvvisamente le parti e dopo averlo sopraffatto lo uccide, non prima però di averlo brutalmente seviziato!! Si scoprirà che era stata proprio lei (anchessa un' insospettabile maniaca amocida) a bloccare la macchina perchè il suo intento era quello di torturare e poi uccidere i suoi compagni di viaggio.. anche se il killer ha cambiato i suoi piani eliminando le sue due vittime è riuscita comunque a non rovinarsi del tutto la vacanza..*FINE spoiler*Tecnicamente niente di nuovo sotto il sole, comunque nel complesso una pellicola ben realizzata; attori niente di che.. anzi, anche piuttosto bruttini! si salva solo il vecchio folle killer uguale a Crocodile Dundee, specie nell' indimenticabile scena finale dove rasenta il misticismo!!
CONSIGLIATO: no.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines