Magazine Tecnologia

WWDC 2011 le novità: iCloud

Creato il 10 giugno 2011 da Melemorsicate @melemorsicate
Probabilmente la parte più attesa del WWDC non essendo un aggiornamento ma una vera e propria novità.Cos'è iCloud: è un servizio che permette di sincronizzare i dati su tutti i propri dispositivi in tempo reale a patto che siano connessi in rete.Notate bene, ho detto sincronizzare, poteva essere pensato in maniera diversa ovvero come raccolta di dati su server remoti a cui accedere di volta in volta.Tanto per capire, chi utilizza excange con google sincronizzando contatti, calendario e mail già sfrutta un servizio molto simile.

Mail: sarà possibile aprire gratuitamente un nuovo account di posta @me.com sincronizzato su tutti i dispositivi e con notifiche push.Calendario: così come mail inserendo un nuovo evento o modificandone uno esistente questo verrà automaticamente aggiornato su tutti i dispositivi-pc/mac.Contatti: come sopra, ogni volta che si aggiorneranno/inseriranno i contatti questi verranno sincronizzati su ogni dispositivo ios/mac/pc

Apps: i dispositivi associati ad un account iTunes verranno autmaticamente sincronizzati potendo visualizzare e scaricare gratuitamente le app che sono già state acquistate in passato.

iBooks: così come con le Apps gli iBooks acquistati su un dispositivo saranno visualizzati e scaricabili su tutti gli altri idevice associati.

Documenti: possibilità di condividere i propri documenti su ogni dispositivo, i documenti "condivisi" vengono aggiornati mano a mano che vengono modificati.

Backup: possibilità di eseguire un backup giornaliero tramite wifi con la possibilità di backuppare solo i dati che sono stati modificati e non ricominciare ogni volta dall'inizio.

Photo stream: servizio di sincronizzazione delle proprie foto, ci sono diversi limiti in questo: Photo stream permette di sincronizzare solo 1000 foto alla volta. Dovrebbe funzionare così, se condividete 1000 foto queste resteranno nel cloud per 1 mese con la possibilità di scaricarle, sincronizzandole, sui dispositivi portatili se però metterò la 1001 la prima verrà cancellata dal server e non potrete più sincronizzarla.Questo almeno con il servizio gratuito, ancora non si sà se ci sarà la possibilità di aumentare il numero delle foto pagando un abbonamento.WWDC 2011 le novità: iCloud
iTunes in the Cloud: la "one more thing" del WWDC che però risultava ampiamente attesa, tutta la libreria musicale viene condivisa fra i dispositivi, se la canzone viene riconosciuta da iTunes (iTunes Match), questa può essere riscaricata direttamente dal negozio virtuale, questo vuol dire che se avete scaricato una canzone "pirata" ma viene riconosciuta ora la potete scaricare come originale (magari aumentandone anche la qualità).Il limite è 20000 canzoni e il prezzo è 24,99 $ all'anno.WWDC 2011 le novità: iCloudAnche iCloud sarà disponibile solo in autunno, il limite della versione gratuita è di 5 gb, cosa è o non è compreso in questo limite è ancora da vedere, sicuramente non sono incluse le foto e la musica che hanno altri tipi di limite.Sicuramente sarà possibile acquistare ulteriore spazio ma al momento non si conoscono ne la quantità ne i costi, anche questo si saprà probabilmente solo in autunno.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine