Magazine Tecnologia

Xbox Live Weekly - 22 febbraio 2014 - Rubrica

Creato il 22 febbraio 2014 da Intrattenimento

Strider, Rambo: The Videogame, i nuovi titoli indie e gli sconti di Xbox Ultimate Game Sale

La settimana digitale Xbox è stata caratterizzata dal ritorno, dopo ben venticinque anni, di un'autentica icona dei videogiochi, Strider (14,99 €). Programmato da Double Helix, Strider ci riporta quel concentrato di carisma rappresentato da Hiryu e la sua letale spada, ma modernizzato attraverso una struttura più complessa e profonda, calibrata sui parametri del genere detto "metroidvania", un termine nato dalla fusione di due delle migliori serie nel genere dei platform, con elementi esplorativi e backtracking. Lo spirito originale, fortunatamente, non ne ha risentito. Hiryu colpisce sempre duro e si prodiga in balzi funambolici, regalando al giocatore quella sensazione di onnipotenza che caratterizza questo franchise.

Xbox Live Weekly - 22 febbraio 2014
Sia che siate videogiocatori di vecchia data, o vi affacciate a questo franchise solo adesso, si tratta di un acquisto consigliato, altrimenti lanciatevi sulla recensione curata da Giorgio Melani. Il gioco è disponibile sia per Xbox 360 che Xbox One. Prosegue il piacevole trend dei giochi su richiesta allineati alle uscite retail, è il turno di Rambo: The Videogame (39,99 €), shooter su binari basato sugli avvenimenti narrati nei film della serie. Viene quindi tagliato fuori da questo progetto il reboot del 2008, ma c'è abbastanza materiale per far battere il cuore agli amanti dell'icona degli anni ottanta. L'utilizzo della colonna sonora originale dei film non fa che amplificare l'effetto nostalgia. Ottimo il prezzo budget, anche se del tutto identico alla versione pacchettizzata e senza bonus da scaricare. The LEGO Movie Videogame (59,99 €) debutta su Xbox One, portando la magia dei mattoncini replicando l'atmosfera dell'ominimo film. Il quarto e ultimo titolo proposto in digital delivery è Earth Defense Force 2025 (64,99 €).
Xbox Live Weekly - 22 febbraio 2014

A tutto indie

Dopo tanti titoli tripla A è tempo dei magnifici Indie, categoria a cui dedichiamo in questo numero un paragrafo intero, perché un Indie non deve chiedere mai. Il primo titolo è Survivalist (4,79 €), probabilmente l'Indie più costoso e gigantesco dell'intero catalogo, ben 216 MB per una produzione quasi più vicina a un Live Arcade. Si tratta di un'avventura sorprendente di lolznoob, probabilmente ispirata agli zombie games come DayZ e State of Decay, ma con una visuale a volo d'uccello. Dopo l'esplosione di una terribile epidemia mondiale, il protagonista è stato rinchiuso in un bunker per un anno, alla sua uscita si ritrova a dover sopravvivere in un mondo sfigurato e ostile, dove una popolazione famelica di non morti aspetta solo di pulirsi la bocca con un po' di carne fresca... e viva. Decay: The Mare - Episode 2 (2,85 €) è ormai un piccolo classico di Shining Gate Software, un'avventura punta e clicca con risvolti horror ed esoterici. Concludiamo con SKH Resurrection (2,85 €), sparatutto a scorrimento verticale della vecchia scuola, che ricorda i classici coin-op giapponesi, un must per i nostalgici.

Xbox Live Weekly - 22 febbraio 2014


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog