Magazine Internet

YouTube, il primo video multiangolo

Da Informaticaprod

shutterstock_210089881Sembrava una feature inarrivabile, eppure YouTube l’ha introdotta. Da oggi è disponibile il primo video multiangolo.

Dopo lo standard HTML5 nel corso degli ultimi giorni il team della piattaforma di videosharing più grande al mondo, ha introdotto la visione dei video multiangolo, permettendo dunque la visione dei video da diversi punti di visione. Interessante la novità, sopratutto sul fronte degli hangout che probabilmente in un prossimo futuro saranno anch’essi supportati.

Al momento è possibile usufruire della “multi-visione” solo in ambiente desktop, ma in futuro la funzionalità sarà estesa anche alle app YouTube per mobile.

Per godersi la visione multi-angolo basta raggiungere un video che la supporti e scegliere, nella parte destra del riquadro di riproduzione, il punto di visione desiderato. L’unica pecca, al momento, è che ogni inquadratura ha un flusso video differente, il che impone il download di quantità di dati ogni volta che avvenga il cambio di visione. Questo rende la funzionalità dedicata alle connessioni ad alta velocità.

A prendersi cura della multi visione sarà dunque l’utente che carica il video, il quale si occuperà personalmente di caricare più versioni dello stesso video sincronizzate tra loro.

Ed infine, vi proponiamo, la visione del primo video che supporta questa nuova funzione, seguito da un commento della cantate che lo ha caricato.

https://www.youtube.com/user/MadilynBailey/ChooseYourView

Potete guardare la mia performance a YouTube Music Night da più angolazioni. Basta fare click in qualsiasi momento su una delle icone durante la riproduzione per cambiare inquadratura. È possibile anche utilizzare le frecce direzionali “sinistra” e “destra” della tastiera oppure i numeri dall’1 al 4 della tastiera. Provate a tenere premuti i pulsanti per un passaggio graduale.

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines