Magazine Bellezza

Zao Make-up Light Touch Complexion

Creato il 10 agosto 2015 da Kenderasia @Kenderasia

Zao Make-up Light Touch Complexion

Una novità di cui vi avevo anticipato qualcosa nel post del press day riguarda Zao make-up, brand francese di cosmetici naturali con packaging (bellissimo) in bamboo completamente riciclabile. La novità per l’autunno 2015 è il Light Touch Complexion, un illuminante con un leggero effetto correttore che va a illuminare e correggere tutte le zone d’ombra del viso.

È disponibile in tre colorazioni: 721 pinky (rosa pallido), 722 sand (giallino), 723 peach (pesca)

Ho avuto modo di provare il Light Touch Complexion nel colore 721 pinky*.

Zao Light Touch Complexion
Zao Light Touch Complexion

È importante chiarire che non si tratta di un correttore, benché abbia comunque una buona coprenza non è in alcun modo adatatto a coprire le imperfezioni sul viso e non contrasta efficacemente le occhiaie. Ho infatti provato a usarlo come semplice copri-occhiaie ma il colore rosa chiaro ingrigisce l’occhiaia accentuando lo sguardo stanco. Inoltre, tende ad andare nelle pieghette. Le cose cambiano notevolmente se il Light Touch Complexion viene usato con lo scopo per il quale è nato: vale a dire come correttore del colore (qui potete leggere qualcosa in più in merito) e per andare a diminuire per effetto ottico le zone d’ombra. Vale a dire che è necessario avere una base completa sotto e ben fissata. Dopo aver quindi applicato primer, fondotinta e correttore potete andare ad applicare il Light Touch Complexion su tutti i punti critici che rimangono in ombra e che di conseguenza invecchiano il viso: tra le sopracciglia, al di sotto dell’occhiaia e sullo zigomo, sul ponte del naso, ai lati del naso e sull’arco di cupido. Il colore rosa chiaro schiarisce l’ombra in modo naturale, ma se avete un sottotono molto caldo e/o tendente al giallo dovrete scegliere il colore sand: il giallo chiaro svolgerà la stessa funzione ma sarà più in armonia con il vostro colorito. Si tratta quindi di correzione del colore e non di un classico illuminante perlescente o a effetto metallizzato.

Zao Light Touch Complexion

Non è facile trovare prodotti di questo genere (attualmente mi vengono in mente soltanto quelli MAC), ma la texture del Light Touch Complexion mi crea qualche problema: è piuttosto pastoso e, se da un lato questa caratteristica gli conferisce una buona coprenza, dall’altro lato ne rende un po’ difficoltosa la stesura, soprattutto se non avete realizzato una base perfetta al di sotto (il primer in questo caso è essenziale).

Zao make-up è un’esclusiva Limoni e La Gardenia e potete trovarlo al prezzo di €17.90.

Eccovi l’inci completo:

AQUA (WATER), PHYLLOSTACHYS NIGRA EXTRACT*, PROPANEDIOL, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL (PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL)*, SUCROSE PALMITATE, GLYCERYL STEARATE, CETEARYL ALCOHOL, POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, MICA, TOCOPHEROL, GLYCERYL CAPRYLATE, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER)*, OLIVE GLYCERIDES, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, CELLULOSE GUM, PARFUM (FRAGRANCE), CI 77820 (SILVER), CELLULOSE. MAY CONTAIN +/-: CI 77891 [TITANIUM DIOXIDE], CI 77491 [IRON OXIDES], CI 77492 [IRON OXIDES], CI 77499 [IRON OXIDES].
* : ingredients from organic farming


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog