Magazine

-anta

Creato il 01 giugno 2010 da Lilloarzillo
Voglio un cane di nome Armando, che mi venga a svegliare il sabato mattina sbavandomi il cuscino.
Voglio una casa arredata con il minimo indispensabile, ma con un impianto Hi-Fi in salotto che costi quanto un'utilitaria pluriaccessoriata.
Voglio una donna con cui invecchiare senza maturità, da contemplare ogni giorno senza nostalgia per il tempo in cui tutto era diverso.
Voglio lavorare con i miei amici di sempre a qualcosa di nostro.
Voglio che la cosa che adoro di più mi dia anche di che mangiare (e non sto parlando di sfruttamento della prostituzione, quindi ammetto che sto parlando della SECONDA cosa che adoro di più).
Voglio un accendino Zippo d'argento con incise le mie iniziali, per guardarlo di tanto in tanto con la consapevolezza che quell'oggetto sarebbe piaciuto tantissimo all'Avvocato del Diavolo.
Voglio un figlio cui cantare la canzone del soldato Bruna come ninna nanna, e voglio avere per lui sempre una risposta pronta.
Voglio indossare sempre le stesse magliette e lo stesso cappello, finchè morte non ci separi.
Voglio vivere sul mare, e invitare sempre tutti a "respirare iodio".
Voglio smettere di fumare e conservare l'ultimo pacchetto portandolo sempre in tasca, ma pieno di radici di liquirizia.
Voglio arrivare a Capo Nord in moto, per guardare il sole di mezzanotte in compagnia del mio passeggero e dirgli: "Pensavi che Tarifa fosse il massimo cui potessimo spingerci, eh?"
Voglio che mio fratello continui ad indossare solo magliette di gruppi che piacciono anche a me.
Voglio che la nostra casa possa finalmente tornare ad accoglierci al completo.
Voglio continuare ad avere la serena consapevolezza che i "sottoposti", nonostante tutto, son venuti su dritti e che addirittura uno di loro è l'unica persona con cui reputo possibile una convivenza a lungo termine.
Voglio avere un romanzo nel cassetto, e perchè no anche qualche canzone.
Voglio continuare a essere svegliato nel cuore della notte da un tizio esaltato che mi telefona per raccontarmi dell'ultimo passatempo frivolo che gli è balzato in testa, e sticazzi se il giorno dopo devo lavorare.
Voglio continuare a credere nei segni.
Voglio morire da compagno.
Voglio essere coerente, ma prendendomi qualche licenza.
Voglio vivere per raccontarla.
Voglio.
-anta

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Bhagavad Gītā – Seconda parte

    Bhagavad Gītā Seconda parte

    Il Canto del Glorioso Signore Il testo della Bhagavad- Gītā – che sarebbe stato aggiunto alla grande epopea nello stadio della sua formazione detto Bhārata –... Leggere il seguito

    Da  Orienta_menti
    ASIA, CULTURA, MONDO, RELIGIONE
  • Say hi to... my new Jil Sander!!

    to... Sander!!

    ah, e volevo sapere: come calzano le scarpe col tacco di jil Sander, che voi sappiate? perchè io porto un 37, ma queste sono mezzo numero in più, calzano tutte... Leggere il seguito

    Da  Rockandfiocc
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Anch'io voglio il motivatore

    Anch'io voglio motivatore

    Voglio anch’io un motivatore. Mi dovrà convincere che posso arrivare dove voglio. Magari proverò a chiedergli di utilizzare le sue competenze per motivarmi ad... Leggere il seguito

    Da  Mariellacaruso
    SPORT
  • homemade polaroid - seconda parte

    homemade polaroid seconda parte

    Incredibile come a volte accadano cosa strane.Ho scritto al creatore delle Homemade polaroid, non sapendo se fosse uomo o donna o la sua nazionalità... con una... Leggere il seguito

    Da  Design Your Life
    LIFESTYLE
  • Be your miracle - cosa voglio fare da grande (parte seconda)

    your miracle cosa voglio fare grande (parte seconda)

    Mi hanno sempre irritato quelle autopresentazioni stile provini del Grande Fratello. Quelle del tipo: «Ciao a tutti, mi chiamo Gino, ho 24 anni e sono un... Leggere il seguito

    Da  Martatraverso
    CARRIERE, LAVORO
  • Voglio volere…

    Voglio volere…

    Ebbene, si. Anche io, come canta il Liga, voglio tornare vergine ogni volta che ce n’ho voglia! Voglio un mondo comico voglio un mondo che faccia ridere un ciel... Leggere il seguito

    Da  Maurizio Lorenzi
    MUSICA
  • “Cosa voglio di più”

    “Cosa voglio più”

    2010: Cosa voglio di più di Silvio Soldini   Critica per lo più entusiasta per questo lavoro presentato in anteprima all’ultimo Festival di Berlino:   “Soldini... Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA

Dossier Paperblog