Magazine Ciclismo

24 Ore del Montello Classifiche

Creato il 02 febbraio 2011 da Italianjet
SITO UFFICIALE: http://www.montello24h.it
CLASSIFICA ASSOLUTA 24 Ore del MONTELLO 2010 19-49 anni
24 Ore del Montello Classifiche
CLASSIFICA ASSOLUTA 24 Ore del MONTELLO 2010 50-59 anni
24 Ore del Montello Classifiche
CLASSIFICHE ASSOLUTE 2009
24 Ore del Montello Classifiche
La gara
La 24h del Montello.
Memorial Mauro Marcato si svolge con regolamento Ultracycling nello splendido scenario delle colline del Montello, già nel recente passato teatro del Campionato del Mondo di Ciclismo su strada. Il Montello è una collina di terra rossa che si eleva, isolata e ben definita, poco oltre i 300 metri a Sud dell’attuale corso del fiume Piave. La collina presenta la forma di cupola di circa 13 Km per 5 Km e il punto di massima altezza è rappresentato dal Collesel Val dell’Acqua, ove sorge la chiesa di S. Maria della Vittoria (371 m s.l.m.).
Relativamente poco abitato e boscoso, il Montello è accerchiato tutto intorno da cittadine molo vivaci e densamente abitate. La gara attraverserà i territori comunali di Crocetta del Montello, Giavera del Montello, Montebelluna, Nervesa della Battaglia e Volpago del Montello, delle quali il Montello rappresenta il polmone verde. L’impronta storica più caratteristica di questo territorio sono le prese, stradelle che attraversano in senso longitudinale il colle. Esse sono il risultato del controllo sul territorio forestale impostato dalla Serenissima Repubblica di Venezia già fin dal 1400 e della definitiva lottizzazione avvenuta a fine ‘800. Rifacendosi a questa antica suddivisione, il colle è attraversato da 21 strade d’accesso - le prese per l’appunto -, che lo percorrono da Nord a Sud, e una strada dorsale che, collegando tutte le prese, lo attraversa da Est a Ovest. Il percorso è molto divertente e vario sotto il profilo ciclistico e paesaggistico,
ma non ne va trascurata la difficoltà, che aumenta soprattutto col passare dei giri. La base logistica della gara sarà allestita nel punto di partenza e arrivo (Santa Maria della Vittoria). Qui i ciclisti potranno essere riforniti e troveranno assistenza tecnica. Verranno allestiti 3 punti di controllo elettronico di registrazione del passaggio degli atleti, con sistemazione sensore sulla forcella anteriore della bici: uno nel punto di partenza ed arrivo; uno poco prima di imboccare la Panoramica (a Est del Montello), dopo circa 6 Km dalla partenza; uno all’inizio dell’ascesa della Dorsale, poco dopo Nervesa della Battaglia e la salita dell’Ossario. La gara è a strade aperte, ma il traffico non è mai eccessivo, soprattutto nel fine settimana. Gli incroci principali saranno sorvegliati 24 ore su 24 da personale dell’organizzazione, per dare sostegno e sicurezza ulteriore al buon senso dei partecipanti stessi.
SITO UFFICIALE: http://www.montello24h.it
Il percorso
Partenza e arrivo della 24h del Montello. Memorial Mauro Marcato sono posti sul punto più alto di questi colli, a Santa Maria della Vittoria (364 m s.l.m.). Da questo punto si scende per la strada principale della Dorsale del Montello (SP144) in direzione di Montebelluna e, dopo una serie di curve e controcurve (per un totale circa di 4 Km), all’altezza della presa 21, si svolta a destra in Via Generale Gandolfo, dove in falsopiano per circa 1,5 Km ci si ributta in discesa per un altro chilometro e mezzo fino a raggiungere Ciano e la Panoramica del Montello (SP77), proprio di fronte alle Prealpi trevigiane e al Fiume Piave. Per più di 10 Km si prosegue sulla Panoramica in direzione di Nervesa della Battaglia su di un percorso misto a rettilinei, leggere salite e dolci discese. Nella discesa finale che porta verso Nervesa si svolta a destra in Via Armando Diaz e, poco dopo, a destra in Via Ossario (SP144). Lasciata quindi la Panoramica, si inizia a salire per la Dorsale, a fianco dell’Ossario. Si affronta qui il tratto più ripido (10-11%, ma solo per 200 m) e si continua poi a salire dolcemente con brevissimi tratti di falsopiano o leggera discesa fino ad arrivare (dopo un ulteriore strappetto ripido) alla pista di motocross di Giavera del Montello. Girando a destra si prosegue l’ascesa, su pendenze modeste, verso Santa Maria della Vittoria. Il giro completo è di Km 33,5 con un dislivello totale in salita di 460m e un dislivello totale in discesa di 464m.
SITO UFFICIALE: http://www.montello24h.it

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines