Magazine Italiani nel Mondo

A-Kasse Danmark - Guida Definitiva

Creato il 10 marzo 2014 da Mattiamusiello
Partiamo con qualche accenno storico per capire da dove arriva.
La prima cassa statale per la disoccupazione ( A-Kasse) risale a piu’ di 100 ani fa, esattamente nel 1907, ma verso la fine del 1800 esistevano gia’ delle casse di aiuto alla famiglia o disoccupati, le regole erano quasi le stesse di quelle attuali e gia’ al tempo avevano un controllo severo delle entrate e uscite di cassa.
Lo scopo era quello di avere il piu’ alto numero di persone che ne aderivano pagando, in modo che le persone vacanti senza lavoro potessero avere sempre il sostegno utile e non mandare la cassa in rosso.
Tutto questo si svolgeva con l’appoggio di diversi sindacati che sostenevano e controllavano il sistema di aiuto, era un sistema unico in Europa, ma preso di esempio dal Belgio che fu la prima Nazione a unire Sindacato e “A-Kasse”.
a-kasse denmark
Oggi, come funziona e requisiti.
A-Kasse, e’ una “assicurazione” privata, gestita di solito dai Sindacati, o volendo si puo’ pagare solo il servizio A-Kasse puro senza aiuti o assistenza sulle problematiche di lavoro, ci sono varie scelte con diverse opzioni e costi.
Scegliere un Sindacato e' una cosa importante, valutate bene cio' che offre, i servizi e se hanno qualche bonus o agevolazione, se sono sindacati veri o solo virtuali che si appoggiano ad altri e cosi' via, sta a voi la scelta come con gli operatori del telefonici.
Di solito si paga mensilmente tramite busta paga o ogni 6 mesi tramite Banca, la quota varia molto dai servizi che si vogliono, ma va dalle 450 dkk alle 1500 dkk mensili circa.
Per una A-Kasse con Sindacato si sta attorno ai 660 dkk mensili per una economica, circa 1000 dkk per una normale con un piccolo pack di agevolazioni e aiuti legali o amministrativi.
Per ottenere l'indennità di disoccupazione , è necessario:
- Essere registrati come persone in cerca di lavoro nel vostro centro del lavoro locale dal primo giorno in cui si e’ senza lavoro.
- Essere membri di un fondo di disoccupazione per almeno un anno e 1 mese.
- Aver lavorato per almeno 52 settimane negli ultimi tre anni, se siete Full-Time.
- Aver lavorato per almeno 34 settimane negli ultimi tre anni, se siete Part-Time.
- Aver un lavoro autonomo nello stesso periodo.
- Essere disponibile per il futuro lavoro. Devi attivarti nel cercarlo.
- Confermare la ricerca di lavoro ogni settimana su Jobnet.dk.
( con invio CV ecc oltre a frequentare corsi obbligatori dal JobCenter )
Si ha diritto alle prestazioni di disoccupazione per 2 anni, fino a qualche anno fa erano 5 anni e se andiamo piu' in dietro, erano 7 anni.
Non so gli anni esatti del cambiamento di legge, appena ho la fonte la inserisco.
Se si ha esaurito il diritto alle indennità di disoccupazione e si è ancora senza lavoro, è possibile ottenere aiuto dal comune. ( solo per casi speciali o presi in considerazione dal comune stesso )
Il comune paga le prestazioni e si assicura che si sta attivato ai sensi della legge per la ricerca di occupazione.
Quanti soldi posso prendere per la disoccupazione ?
Il premio massimo di disoccupazione è 815 DKK al giorno, l’equivalente di 4.075 DKK a settimana (2014).
Se sei assicurato part-time, il più alto tasso di 543 DKK al giorno, che equivale a 2.715 DKK a settimana (2014).
Tuttavia, non è possibile ricevere più del 90% del salario guadagnato prima di diventare disoccupato.
I sussidi di disoccupazione sono calcolate sulla base degli ultimi bollettini di tre mesi di retribuzione dall'ultimo datore di lavoro.
Un po’ di indirizzi ufficiali delle varie A-Kasse:
www.ckaask.dk
Un sito di Comparazione di alcune A-Kasse:
www.Akasseguiden.dk
Link a Borger.dk in cui spiega cosa dovete fare e i dettagli:
https://www.borger.dk/Sider/Arbejdsloeshedsdagpenge.aspx
Qui trovate una classifica dei lavori piu' richiesti in Danimarca spiegata da me
http://mattiamusiello.blogspot.dk/2014/01/lavoro-piu-richiesto-in-danimarca.html
Qui trovate tutti i miei articoli sul lavoro in Danimarca
http://mattiamusiello.blogspot.dk/search/label/lavoro
Vi ses,
Mattia

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :