Magazine Lifestyle

A Roma la mostra di Franco Angeli – Gouaches

Creato il 07 dicembre 2014 da Soniarondini @fashionintown

Giovedì 11 dicembre 2014, presso Antichità Sturni, inaugura la mostra “Franco Angeli-Gouaches. Dagli anni ’50 agli anni ’80″ che sarà aperta fino al 12 febbraio 2015. La personale del grande pittore romano, nato a Roma nel 1935 e scomparso nel 1988, è stata realizzata con la supervisione dell’Archivio Franco Angeli di Roma, presieduto da Maria Angeli, figlia dell’artista. In esposizione circa 70 gouaches, tutte assolutamente inedite, realizzate tra il 1957 e i primi anni ’80, facenti parte di un album appartenuto al pittore, e rimasto con lui per quasi trent’anni. Di  Franco Angeli  scrisse Goffredo Parise, in uno dei suoi affettuosi e pungenti ritratti di Artisti: “E’ la bellezza e la grazia popolare romana”. Una grazia pasoliniana, sensuale e malinconica, che ci restituiscono anche le foto di questo grande pittore nato a Roma nel 1935, nel quartiere di San Lorenzo, e a Roma scomparso nel 1988, per molti anni quasi dimenticato. Un repertorio d’immagini dove anche gli elementi logorati dall’uso e dalla ripetizione sono rinnovati dall’intensità della totale autografia/autobiografia, che recupera tutta l’espressività istintiva e caratteriale della linea come scrittura autografa, unendola a una festosità cromatica, a una sontuosità della materia-colore… Viva testimonianza, questa, di come ogni dolore e ogni difficoltà Angeli sapesse riscattarli “nella febbre del dipingere”, come scriveva  Vivaldi.

di Sonia Rondinitag: Antichità Sturni, arte, Franco Angeli, Franco Angeli-Gouaches, pittura, Roma Dal blog

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog