Magazine Talenti

Abduction, riprenditi la tua vita (recensione)

Da Marimoreno @morenomari

ABDUCTION, RIPRENDITI LA TUA VITA (RECENSIONE)Il povero e sfigato uomo lupo di Twiligt è il protagonista di questo film d’azione fatto apposta per le fans che fanno il tifo per lui… da notare il suo nome sulla locandina prima del film!

La storia parla di Nathan, un ragazzo , figlio di influenti agenti della CIA che è stato dato in adozione fin da piccolo per proteggerlo dagli ormai famosi cattivoni  dell’est Europa che ammazzano tutti quelli che incontrano. L’azione del film è accompagnata da una storia d’amore tra il protagonista e la sciacquetta della scuola che non ha mai cagato prima, ma che da un momento all’altro diventa la persona più importante della sua vita.

L’azione ha inzio quando Nathan scopre di essere stato adottato e i cattivoni ammazzano e distruggono tutto quello che circonda il protagonista che non batte ciglio, ma si difende e scappa con doti innate di controspionaggio e strategia. Ovviamente tutto è esagerato all’ennesima potenza come quando gli scoppia la casa e lui (con la fidanzatina) fanno un salto e si buttano nella piscina schivando i pezzi di casa che gli piovono addosso.

La storia che già è triste di suo è farcita da patetici  momenti romantici e pessime scene d’azione così scontate che fanno venire voglia di mandare avanti il film velocemente.

Tirando le somme Abduction è un pessimo film, non ha niente di interessante e la storia è poco originale, il belloccio ” Taylor Lautner” inoltre è un attore monoespressivo, ha sempre l’espressione da finto duro che piacerà tanto alle ragazzine, ma a me non dice proprio nulla… Il film era così noioso che speravo che da un momento all’altro arrivasse il Edward Cullen (Twilight) a prenderlo a mazzate.

Voto 4.

Clicca sulla locandina se vuoi il film


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ci sono volte che... non lo sai, ma la tua vita è perfetta

    sono volte che... sai, vita perfetta

    Ci sono volte che i nani si svegliano con un sorriso alle 8.00 di mattina, e ti lanciano le braccia al collo, tu li coccoli piena d'amore e speri di non... Leggere il seguito

    Da  Goldberry
    MATERNITÀ, PER LEI
  • La tua web radio free

    radio free

    Prosumer-Tech, noto blogger hitech, è da sempre alla ricerca di nuovi prodotti da consigliare ai suoi fan.Oggi presenta una nuova piattaforma online in grado... Leggere il seguito

    Da  Apietrarota
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • all’alma de la mater tua

    all’alma mater

    Questa cosa del fiume bislacco che passa nel cervello, da quando l’ho nominato, si è fatto più impetuoso. Tipo l’altra sera mi stavo facendo passare davanti agl... Leggere il seguito

    Da  Inbassoadestra
    DA CLASSIFICARE
  • La vita . . .

    vita

    WOUTER WEYLANDTWOUTER WEYLANDT:Professione: ciclistaetà: 26 anniil figlio nascerà a SettembreAndrea TomèPassione: ciclismoetà: 35 anniLa figlia nascerà ad... Leggere il seguito

    Da  Andreasport
    CICLISMO, SPORT
  • Dona i 5 libri della tua vita

    Nell’ambito del Salone internazionale del Libro di Torino, la piattaforma per la vendita di libri online, Bol.it, ha dato vita all’iniziativa benefica DonaBol. Leggere il seguito

    Da  Scrid
    CULTURA, LIBRI
  • Unicredit finanzia la tua smart

    Unicredit finanzia smart

    Fino al 30 giugno, se sei cliente Unicredit, grazie al tuo conto puoi finanziare l’acquisto di una Smart Genius esclusiva e accessoriata. Leggere il seguito

    Da  Mutuonews
    ECONOMIA
  • Mors tua..vita mea..e la provvidenza.

    Mors tua..vita mea..e provvidenza.

    +Un matrimonio Reale+ Un mio amico setaiolo di Como,mi contava un dì che ogni signora anziana che moriva tra le sue clienti, non veniva più rimpiazzata da una... Leggere il seguito

    Da  Gianpaolotorres
    SOCIETÀ