Magazine Cultura

Ad Orvieto dal 25 al 28 agosto

Creato il 23 agosto 2011 da Nesti

 UMBRIA FOLK FESTIVAL 2011

“LA FESTA DELLA TERRA” – V edizione

Un viaggio appassionante attraverso la musica, le tradizioni popolari, i prodotti tipici, i luoghi storici, le culture diverse. Tra gli artisti in programma CAPAREZZA, AMBROGIO SPARAGNA, PEPPE SERVILLO, ENZO AVITABILE, ALMAMEGRETTA & RAIZ, MOHAMMAD REZA MORTAZAVI. La V edizione di Umbria Folk Festival si terrà ad Orvieto, in Piazza del Popolo, dal 25 al 28 agosto. La straordinaria kermesse, organizzata dall’Associazione Umbria Folk Festival e dall’Associazione TeMa, è divenuta uno degli appuntamenti più importanti dell’estate musicale su territorio umbro e nazionale, legando musica, enogastronomia, tradizioni popolari e culture diverse in una formula ormai collaudata e vincente. Dopo il traguardo delle circa 30.000 presenze dello scorso anno, Umbria Folk Festival ora punta ancora più in alto e arricchisce il proprio calendario con  appuntamenti musicali ed eventi collaterali di grande livello che avranno come scenario il magnifico centro storico di Orvieto.

Ad Orvieto dal 25 al 28 agosto

Alla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti il Sindaco di Orvieto Antonio Concina, che ha sottolineato ed apprezzato la straordinaria crescita dell’evento e l’importanza della manifestazione per il confermarsi della vocazione musicale della città, il consigliere regionale Fausto Galanello, che ha auspicato la nascita di una serie di eventi legati alla cultura ed al territorio disseminati nel corso dell’anno solare, tutti contraddistinti dal marchio Umbria Folk Festival, l’Assessore alla Cultura, Grandi Eventi e Turismo e Presidente dell’Ass.ne TeMa Marco Marino, il quale ha  tenuto a ricordare l’importanza di iniziative mirate alla promozione della cultura e delle tradizioni in senso dinamico, proiettando il passato verso il futuro. Hanno preso la parola il Presidente di Umbria Folk Festival Raffaele Ferrazza e tutti i membri dell’Associazione: Lucia Gismondi che ha parlato degli eventi collaterali alla manifestazione come la FolkFiera, la Taverna Folk e la Cena della Terra prevista per il 26 agosto, Sandro Paradisi che ha parlato degli artisti in cartellone (ed in particolare della presenza di Caparezza che, pur non essendo un musicista folk, al folk è riconducibile per la sua capacità di comunicare, parlando in modo diretto alla gente) ed Enrico Paolini che, moderando gli interventi, ha ringraziato tutti i collaboratori e i sostenitori che ogni anno fanno sì che l’evento possa aver luogo. Assenti, ma giustificati da impegni di lavoro e comunque presenti attraverso messaggi affidati a Lucia Gismondi, Gianni Stella Direttore Generale de La7, media partner di Umbria Folk Festival e Fulvio Gismondi, Presidente di Parametrica Group, che sostiene la rassegna sin dalla prima edizione. E’ poi intervenuto l’attore e conduttore televisivo Pino Strabioli, che si è detto felice di vedersi affidata, per il secondo  anno consecutivo, la guida dello Speciale (a cura di Antonello Romano e con la regia di Linda Tugnoli) che la7 realizzerà nei giorni del Festival, che questa volta avrà una durata di quarantacinque minuti ed andrà in onda su La7d il 7 settembre in seconda serata e l’8 settembre su La7 in terza serata.

Umbria Folk Festival parte giovedì 25 agosto alle ore 21.30 con l’attesissimo concerto di CAPAREZZA, impegnato nell’ ERETICO TOUR che sta riscuotendo un incredibile successo e in radio con il nuovo singolo “Legalize the premier” (featuring Alborosie, artista di punta del panorama reggae internazionale). | Il 26 agosto sarà poi la volta di AMBROGIO SPARAGNA e l’ORCHESTRA POPOLARE ITALIANA e gli ospiti PEPPE SERVILLO, ANTONIO ‘O LIONE E I POETI IN OTTAVA RIMA, che a partire dalle 21.30 animeranno la FESTA DELLA TERRA con una grande festa-concerto ricca di canti e balli della tradizione popolare. Per l’occasione alle ore 18.30 (Piazza del Popolo – Piazza Vivaria) i Battitori di Chitignano proporranno la rievocazione delle vecchie tradizioni contadine della battitura del grano, evento importante che un tempo rappresentava occasione d’incontro e di festa. Sempre per il 26 agosto è in programma, alle ore 20.00, la CENA DELLA TERRA in Piazza, che prevede un ricco menù di piatti tipici proposti dal Ristorante Al San Francesco – Gruppo Cramst (Per info e prenotazioni Tel. 338.6671201   HYPERLINK “mailto:[email protected][email protected]). Il 27 agosto alle ore 21.30 a salire sul palco di Umbria Folk Festival toccherà al grande sassofonista e polistrumentista partenopeo ENZO AVITABILE, virtuoso sassofonista e polistrumentista accompagnato nella sua esibizione dai BOTTARI DI PORTICO. A precederli sul palcoscenico sarà, alle ore 21, il miglior musicista di Tombak al mondo MOHAMMAD REZA MORTAZAVI, artista iraniano di fama internazionale in esclusiva ad Umbria Folk Festival. Protagonisti dell’ultima serata della manifestazione saranno il 28 agosto alle ore 21.30  ALMAMEGRETTA & RAIZ, attesissimi con il loro REUNION TOUR che li vede di nuovo insieme.

Tutti gli spettacoli saranno aperti dalle esibizioni dei gruppi itineranti I Maggiolini, Zastava Orkestar, Agilla & Trasimeno e Scialimati Brass Band, che scalderanno l’atmosfera con le loro folkloristiche esibizioni lungo il tragitto che va da Piazza del Duomo a Piazza della Repubblica, fino ad arrivare in Piazza del Popolo. Tutte le serate del festival sono anticipate alle ore 18 da un aperitivo (Cicchetto Folk) accompagnato da musica dal vivo presso il Bar Duomo e il Caffè Clandestino. Inoltre, alle 23.30 presso la Taverna Folk, SPAZIO APERTO con jam-session, improvvisazioni, artisti di strada…

I concerti in programma per le 4 serate di Umbria Folk Festival sono ad ingresso gratuito, ad eccezione di quello di CAPAREZZA per il quale è previsto un biglietto d’ingresso di 13 euro + prevendita. Sono già aperte le prevendite online e presso le rivendite autorizzate sul circuito Greenticket www.greenticket.it , inoltre è possibile acquistare i biglietti presso il Caffè del Teatro Mancinelli di Orvieto (dal martedì alla domenica ore 10 – 18). Il 25 agosto, in occasione del concerto di Caparezza, la biglietteria di Piazza del Popolo aprirà alle ore 17.

Per quanto riguarda i piaceri del palato, si rinnova l’appuntamento con la TAVERNA FOLK, spazio per degustazioni in linea con i prodotti tipici gestito dal Ristorante Al San Francesco – Gruppo Cramst, e FOLK FIERA Mercato della Terra e delle Arti, che riunisce tutte le eccellenze enogastronomiche regionali e dell’artigianato tipico, organizzato nella centralissima Piazza del Popolo e, da quest’anno, anche in Piazza del Duomo e Piazza della Repubblica per tutta la durata della rassegna dalla Soc. Itinera in collaborazione con Vola Service. Gli stand rimarranno aperti dalle ore 10 fino al termine dei concerti.

Nel corso di questa edizione UMBRIA FOLK FESTIVAL propone anche un WORKSHOP che si terrà al Teatro Mancinelli di Orvieto domenica 28 agosto dalle ore 14.30 alle ore 19.30 e che avrà come tema SUONI, MUSICHE E DANZE DELLA TERRA. Il workshop, un viaggio verso la trance per ritornare alle proprie radici, sarà tenuto da Margherita D’Amelio e Maria Saccà con l’intervento musicale di Mohammad Reza Mortazavi e prevede una quota di partecipazione di euro 50. Per informazioni ed iscrizioni 347.8283686.

INFOLINE: 0763 340493 – 0763 340422 – 327.6846395
FACEBOOK OFFICIAL PAGE: http://www.facebook.com/UMBRIAFOLKFESTIVAL

Ufficio Stampa:
Associazione TeMa | Rita Provenzani > [email protected] | 0763.340422
Felici&Talenti di Alessandra Carnevali > [email protected] | +39-3936629682
Maurizio Quattrini > [email protected]

Per il programma completo, le foto e tutti i dettagli:
http://www.umbriafolkfestival.it/il-festival.php


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ad ognuna la sua..!

    ognuna sua..!

    Ci sono capi di abbigliamento che, nella vita, bisognerebbe acquistare solo dietro consiglio di un personal stylist. Ora, nascono tre problemi e tutte e due... Leggere il seguito

    Da  Claudiapsv
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Zbigniew herbert a orvieto

    Domenica 10 aprile 2011, ore 18 Palazzo Soliano, Sala Emilio Greco ZBIGNIEW HERBERT A ORVIETO Evento organizzato in collaborazione con il Museo Regionale di... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • Restauri ad Ameno

    Diocesi di NovaraParrocchia di Maria Vergine Assunta in AmenoSoprintendenza ai Beni storici artistici e etnoantropologici del PiemonteComune di AmenoAssociazion... Leggere il seguito

    Da  Alfa
    CULTURA, TALENTI
  • AD#9 Premi italiani

    AD#9 Premi italiani

    Tutti conoscono il Premio Andersen che si assegna ogni anno nella splendida cornice di Sestri Levante. È un premio che prende in esame l’intera produzione... Leggere il seguito

    Da  Zazienews
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Casa ad Ayora

    Casa Ayora

    Il contrasto, è questa la prima sensazione che mi viene a guardare le immagini di questa bellissima casa progettata dall'architetto Fran Silvestre ad Ayora, in... Leggere il seguito

    Da  Apeiron
    ARCHITETTURA E DESIGN, LIFESTYLE
  • Il secondo Fantasy Horror Award ad Orvieto dal 3 al 5 giugno 2011

    secondo Fantasy Horror Award Orvieto giugno 2011

    Comunicato stampa: Funfactory Entertainment s.r.l. è lieta di annunciare l’imminente apertura del secondo Fantasy Horror Award che si terrà ad Orvieto dal 3 al ... Leggere il seguito

    Da  Lospaziobianco.it
    CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • Intervista ad Arturo Robertazzi

    Arturo Robertazzi è l'autore di Zagreb. E' nato a Napoli nel 1977. Ha studiato chimica (è un "chimico computazionale") a Salerno tra il 1996 e il 2002. Leggere il seguito

    Da  Angeloricci
    CULTURA, LIBRI