Magazine Motori

Adrian Sutil: “Ho dimostrato di essere ancora veloce”

Da Carlo69 @F1Raceit

Barcellona, 21 febbraio 2013 – Adrian Sutil ha fatto ritorno nella massima serie dopo più di un anno di assenza. Attualmente senza sedile, il pilota tedesco è sceso in pista oggi al volante della Force India in occasione della terza giornata di test sul circuito di Catalunya. 

La scuderia indiana non ha ancora confermato il pilota da affiancare a Paul di Resta, nonostante manchi meno di un mese all’inizio della stagione 2013 di Formula 1.
Oggi sul circuito di Catalunya è andata in scena la terza giornata di test invernali e al volante della Force India, abbiamo rivisto Adrian Sutil, pilota titolare della scuderia capitanata da Vijay Mallya dal 2008 al 2011.
Il tedesco di Gräfelfing ha completato 78 giri ottenendo l’ottavo tempo di giornata, fissando il suo miglior crono in 1m22s877 ad oltre un secondo dal miglior tempo fatto segnare da Fernando Alonso.

Sutil Adrian test day 3 Barcelona 2013

Attualmente, in lizza per occupare l’unico posto vacante della F1, ci sono il test driver Jules Bianchi e Adrian Sutil, domani la VJM06 sarà affidata al francese.
“…ho trascorso sei anni in quella squadra e conoscono le mie prestazioni…oggi mi sembra sia stato evidente che sono ancora in grado di essere veloce e questa è una cosa molto importante…” -ha dichiarato il tedesco ai microfoni di Autosport- “…non so chi abbia più possibilità tra me o Bianchi…probabilmente dipende anche da fattori commerciali…ho fatto tutto quello che posso per cercare di tornare e ora tocca alla squadra prendere una decisione…tra tre settimane c’è una gara a Melbourne, quindi è giunto il momento di confermare i piloti…” 

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog