Magazine Cultura

Agatha Christie: Il Vero Delitto è non Collezionarli (3-4)

Creato il 31 agosto 2011 da Newslibri

Ciao carissimi lettori!Oggi è mercoledì quindi in edicola è arrivata una nuova copia dei più grandi romanzi scritti da Agatha Christie. Visto che settimana scorsa è saltato l’episodio oggi parleremo sia di “Miss Marple nei Caraibi” (uscito il 24 agosto), che di “Assassinio sull’Orient Express” (uscito oggi) che io mi sono già procurato ^^...
La settimana uscita riguardava, come già detto, Miss Marple nei Caraibi e quindi rileggiamo ancora le avventure della zitella Jane Marple e del suo infallibile fiuto per gli omicidi.Fu scritto nel 1964 e ristampato nel ’65 dalla Mondadori nella collana Il Giallo Mondadori.
Agatha Christie: Il Vero Delitto è non Collezionarli (3-4)Miss Marple è ai Caraibi precisamente sull'isola di St Honoré, al Golden Palm Tree Hotel. La vita sull'isola trascorre monotona e priva di avvenimenti entusiasmanti, secondo l'anziana investigatrice. Ma un giorno, che si prospettava noioso come gli altri, si rivela invece molto interessante per Miss Marple. Un decesso improvviso, quello del maggiore Palgrave, una misteriosa istantanea scomparsa, molti intrighi, molti sospetti, un altro delitto, quello della cameriera del "Golden Palm Hotel", Victoria Johnson... Un altro complesso caso per Miss Marple. Riuscirà a trovarsi degli alleati, come il vecchio signor Rafiele, grazie anche alla sua astuzia, risolverà come sempre il caso.
----------------------------
L’ottava uscita parla invece di uno dei romanzi più conosciuti della Christie – forse il secondo tra i suoi più grandi successi – parlo de “Assassinio sull’Orient Express” e questa volta non leggeremo le avventure della simpatica Jane ma dell’ispettore belga Hercule Poirot. Fu scritto dalla Christie nel 1934 mentre la Christie era in un soggiorno a Istambul nella stanza 411 del Pera Palas Hotel (oggi piccolo museo in onore alla scrittrice). Tecnicamente, un anno prima, nel 1933, il racconto era stato suddiviso in piccole parti e pubblicato a puntate su un settimanale americano. La prima edizione (quella del 1934) fu solo l’unione delle mini puntate comparse sul settimanale in un unico romanzo. In Italia arrivò nel 1935, sempre edito dalla Mondadori.
Agatha Christie: Il Vero Delitto è non Collezionarli (3-4)L'Orient.Express, il leggendario treno delle spie e degli avventurieri internazionali, occupa un posto importante nell'immaginario collettivo degli appassionati della letteratura poliziesca. Il merito apparteiene all'indimenticabile signora del mistero Agatha Christie e alla sua creatura, l'impareggiabile Poirot. In quella che rimane probabilmente una delle sue più celebri imprese, Poirot, salito a bordo di un vagone di prima classe partito da Istambul e diretto a Calais, è costretto ad occuparsi di un feroce delitto. Infatti, mentre il treno è bloccato dalla neve qualcuno tra i paseggeri pugnala a morte il signor Ratchett, un ricco americano. L'assassino deve per forza nascondersi fra i viaggiatori, ma nessuno di loro sembra avere avuto nessun motivo per commettere il crimine. Poirot compie le sue indagini e, come al solito, risolve brillantemente il caso, ma questa volta la soluzione è davvero sorprendente.Io ho una buona notizia: finalmente oggi, quando sono andato a ritirare Assassinio sull'Orient Express, ho trovato anche Poirot sul Nilo

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines