Magazine Società

Aiutiamo Napoli e De Magistris

Creato il 22 giugno 2011 da Angel

Il titolo di questo mio intervento riprende, idealmente, quello di un accorato messaggio che in queste ore sta circolando su facebook: aiutare Napoli e il neosindaco De Magistris a liberarsi di un peso ancora più opprimente dei cumuli di immondizia. La diffamazione, l’ offesa, il complotto. Voglio gridare con forza, con determinazione che è il momento di dire BASTA!!! Soprattutto, dico basta a chi ( Lega Nord, esponenti politici) crede ancora che il Sud e Napoli debba imparare qualcosa da qualcuno. Che l’ intero Mezzogiorno sia ancora una colonia sottosviluppata e degradata. Questo luogo comune, al quale anche noi meridionale abbiamo contribuito, è stato usato come oggetto per vuoti programmi politici e di alibi vergognosi, cullati dalla nostra classe politica. Io credo in Napoli e nel popolo napoletano; ci credo fortemente. E invito tutti i giovani, miei coetani a crederci, a combattere con le armi della giustizia, del buon senso, della razionalità, dell’ ordine contro forze “eversive” che non aspettano altro che un nostro disimpegno, un nostro appiattimento. Invito tutti quelli che leggeranno questo post ( anche non napoletani) a considerare che la Storia è contro coloro che in tutte le epoche hanno tentato di domare l’ anima del popolo partenopeo. Napoli è stata forgiata dal fuoco, dalla passione, dalle idee, dallo spirito di condivisione e di libertà che le viene da secoli di storia mediterranea. Quello dei rifiuti è l’ ennesimo ostacolo che Napoli e, aggiungo, il Sud devono affrontare. Ne dobbiamo uscire come abbiamo sempre fatto. Lo scopo del mio intervento è risvegliare l’ anima napoletana, abbattuta da troppi soprusi, da troppe negligenze. Questa terra è nostra. Come nostro è il suo futuro. Non permettiamo che qualcuno se ne appropri al posto nostro. Napoletani e tutti noi ragazzi, resistiamo… per un’ alba nuova! Resistiamo! Resistiamo! Resistiamo! 



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine