Magazine Eventi

Al via la 15° edizione di Corinaldo Jazz Festival 2013

Creato il 30 giugno 2013 da Pjazzanetwork
“PAOLO DI SABATINO QUARTET FEATURING UMBERTO FIORENTINO“ E “SCOTT HENDERSON TRIO“.Al via la 15° edizione di Corinaldo Jazz Festival 2013 con due date: 7 e 9 agosto 2013."CorinaldoJazzFest“compie quindici anni e per festeggiare degnamente questa nuova edizione l`organizzazione ha messo in cantiere eventi di grande spessore.Categoria: Festival-Rassegna Jazz & Co. - 30.06.2013 14:09 - di: cindyjazz | MarcheAl via la 15° edizione di Corinaldo Jazz Festival 2013
Quest’anno il festival jazz del piccolo borgo marchigiano festeggia un importante traguardo: la quindicesima edizione.
Per l’occasione – come ormai da tradizione – la scelta è calata su progetti di rilievo internazionale.
Umberto Fiorentino, storico chitarrista dei “Lingomania” ed apprezzato didatta, si unirà come special guest, al trio di Paolo Di Sabatino nel suo nuovo progetto appena pubblicato con John Abercrombie dal titolo “Distant look”.
Gran finale  con un gigante della chitarra a livello mondiale: Scott Henderson che presenterà l’ultimo lavoro appena inciso con il suo nuovo trio americano. 
:: MERCOLEDÌ 7 AGOSTO - PIAZZA SANTO SPIRITO ORE 21.45 (INGRESSO LIBERO)

>“Paolo Di Sabatino quartet featuring Umberto Fiorentino“
- Paolo Di Sabatino - pianoforte 
- Umberto Fiorentino - chitarra
- Glauco Di Sabatino - batteria
- Luca Bulgarelli - contrabbasso
Il nuovo quartetto del pianista Paolo Di Sabatino nasce dalla produzione del recente lavoro “Distant Look”. Nel CD alla chitarra troviamo John Abercrombie, degnamente sostituito, in tour, dal nostro Umberto Fiorentino, storico chitarrista dei “Lingomania”, solista che vanta collaborazioni con i migliori rappresentanti del jazz italiano ed internazionale, nonché apprezzatissimo didatta.
Lo spiccato senso della melodia è da sempre uno dei punti di forza del pianista teramano, sia che lo si veda impegnato nei propri progetti, sia quando invece presta la propria opera ad ambiti differenti, come nel caso delle collaborazioni come compositore e/o arrangiatore con Antonella Ruggiero, Mario Biondi, Grazia Di Michele, Michele Placido.
Il nuovo quartetto vuole rappresentare e racchiudere, in una sintesi musicale, tutte le esperienze che negli anni hanno fatto di Paolo uno dei pianisti e compositori più apprezzati del panorama jazzistico italiano.
Particolarità di questo nuovo progetto è la presenza della chitarra, per la prima volta presente in un gruppo di Paolo. Il suono che ne viene fuori è affascinante, moderno e ricco di spunti sia a livello dinamico che di interplay tra i musicisti.
Jam session “ai 9 tarocchi“ al termine del concerto 
:: VENERDÌ 9 AGOSTO - PIAZZA IL TERRENO ORE 21.45 (INGRESSO € 10)

>“Scott Henderson trio“ 
- Scott Henderson - chitarra
- Travis Carlton - basso elettrico
- Alan Hertz - batteria
Scott Henderson è riconosciuto come uno dei più importanti ed innovativi chitarristi del mondo grazie ad una tecnica ed una fantasia straordinarie che gli permettono di spaziare dal jazz alla fusion e dal blues al rock.
Ha collaborato con i più importanti musicisti jazz e blues degli ultimi 50 anni: è stato il chitarrista dell’Elektric Band di Chick Corea e dei Wheater Report. Henderson con il suo disco Tribal Tech, venduto in milioni di copie in tutto il mondo, ha scritto una pietra miliare e ha segnato la storia della musica fusion. 
E’ considerato da “Guitar World” e “Guitar Player” il chitarrista numero uno davanti a nomi come P. Metheny e A. Holdsworth. Alla guida della sua band Henderson predilige una tecnica strumentale a metà strada tra quella dei compianti guitar-heroes Steve Ray Vaughan e Jimi Hendrix. Completano il trio tutto americano A.Hertz alla batteria e T. Carlton al basso. 
Jam session “ai 9 tarocchi“ al termine del concerto.
In caso di pioggia i concerti si terranno presso il Teatro Goldoni.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog