Magazine Informazione regionale

Alessandria, PONTE MEYER? NO GRAZIE.

Creato il 04 giugno 2011 da Uncittadinoattivo
Tanaro River at Alessandria

Image via Wikipedia

Ricevo da gliamicidellebici http://www.gliamicidellebici.it e pubblico.                Alessandria, PONTE MEYER? NO GRAZIE. I cittadini prima di tutto Pier Carlo Lava PONTE MEYER? NO GRAZIE Torino: una delle numerose passerelle ciclopedonali che attraversano i fiumi della città. In Alessandria, dopo la realizzazione del ponte Tiziano e del ponte della Tangenziale non sono necessari altri ponti automobilistici sul Tanaro; un ponte ciclopedonale collegherebbe la città alla Cittadella, stabilendo una migliore continuità tra i due lati del fiume,e favorendo lo sviluppo di iniziative lungo l’asse di pedonalizzazione e di vivibilità urbana che si verrebbe a creare. Un nuovo ponte per le automobili favorirebbe invece una insanabile frattura nel tessuto urbano, sventrato nel suo punto centrale da un micidiale incremento di traffico e da una conseguente perdita di identità.  Alessandria, PONTE MEYER? NO GRAZIE.
Filed under: Acqua, Alessandria, Ambiente, Associazioni, Biciclette, Cittadini, Lavori pubblici, Libertà di opinione, Petizioni, Piste ciclabili, Politica, Società, Strade, Territorio, Viabilità

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog