Magazine Curiosità

Alessandro Preziosi, Gay al Cinema Omofobo nella Realtà

Da Omoeros
Alessandro Preziosi, Gay al Cinema Omofobo nella Realtà
Abbiamo seguito le sue vicende sul grande schermo proprio in questi giorni dove ha dipinto un personaggio minacciato dalle sue origini e costretto a nascondere un'omosessualità vissuta in segreto con un collega Alessandro Preziosi, Gay al Cinema Omofobo nella Realtàdi lavoro, ma rubando la scena al fratello più libero ed ugualmente gay. Si tratta di Alessandro Preziosi, attore scelto dal regista Ferzan Ozepetek per un ruolo nel suo ultimo film Mine Vaganti dove la sua assenza conferma la paura di restare in una famiglia retrograda e l'umiliazione di non essere ben accetto tra i propri cari. Come può un personaggio che si presta per lavoro ad interpretare il ruolo di un gay fiero e pronto a vivere la sua vita, dichiarare poi delle idee che si allontanano così tanto dai messaggi Alessandro Preziosi, Gay al Cinema Omofobo nella Realtàcomunicati attraverso le scene del film che proprio in questi giorni lo vede tra i protagonisti? Purtroppo si può visto che Alessandro Preziosi ha paura che le coppie gay possano confermare la propria stabilità in modo più netto rispetto a quelle eterosessuali, e questo sarebbe uno dei motivi per cui non è d'accordo alle idee di unione e matrimonio che spetterebbero di diritto a tutti. Per far cambiare idea al noto attore napoletano, il presidente dell'associazione gay I-Ken Carlo Cremona gli ha anAlessandro Preziosi, Gay al Cinema Omofobo nella Realtàche scritto una lettera ricordando i tempi scolastici passati insieme ed invitandolo al prossimo Napoli Pride, eletto gay pride nazionale, per scoprire qualcosa in iù sul mondo gay. Risposte alla missiva aperta non sono ancora arrivate: Preziosi si convincerà ed andrà a sfilare con la comunità GLBT proveniente da tutto lo stivale?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il PD di Udine è omofobo

    Udine omofobo

    La notizia è delle più tristi e non mi va nemmeno di raccontarvela. Leggetevela voi. Io posso solo dire che davanti a una simile presa di posizione politica,... Leggere il seguito

    Da  Anellidifum0
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Il Compleanno, Filiberti Nuovo Re del Cinema Gay Italiano?

    Compleanno, Filiberti Nuovo Cinema Italiano?

    E' stato presentato ormai un bel pò di tempo fa al Festival di Venezia dove ha ricevuto una buonissima accoglienza, ma i classici ritardi della distribuzione no... Leggere il seguito

    Da  Omoeros
    CINEMA, CULTURA, MONDO LGBTQ
  • Locali gay: ghetti o opportunità?

    Locali gay: ghetti opportunità?

    Mi ritrovo spesso a discutere sull'utilità dei locali gay, o gay-friendly come piace definirsi ad alcuni, e devo ammettere che ho sempre avuto dei dubbi sulla... Leggere il seguito

    Da  Dimasi
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Breve, breve, breve: gay web.

    Breve, breve, breve: web.

    Oggi, vogliosa di far nulla, ho cominciato a girare per la rete per vedere se scovavo qualche sito gay interessante, o anche solo se riuscivo a trovare... Leggere il seguito

    Da  Sorellajc
    GAY, GOSSIP, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, MONDO LGBTQ
  • Tra leggenda e realtà: l'eterofobia!

    leggenda realtà: l'eterofobia!

    Sul serio?Viene da chiederselo.Guardando bene dei commenti apparsi su Spetteguless, ci verrebbe da dire che tanto leggenda non è:1. "ETERO, AVETE ROTTO I... Leggere il seguito

    Da  Sorellajc
    GAY, MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • L’orgoglio gay sfila a Napoli

    L’orgoglio sfila Napoli

    Si è svolta ieri a Napoli la manifestazione nazionale dell’orgoglio gay 2010: il NapoliPride che ha visto sfilare decine di migliaia di persone (con il solito... Leggere il seguito

    Da  Uiallalla
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Nozze gay ad Aosta

    Nozze Aosta

    Tratta da Internet   “Amato amante, dovunque tu vada il mio amore ti segue, dovunque io resti il mio desiderio ti abbraccia.” Queste parole sono di... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ