Magazine Informazione regionale

Alvaro verbena si ricandida nella continuità a sindaco di deruta

Creato il 04 dicembre 2011 da Goodmorningumbria @goodmrnngumbria
ALVARO VERBENA SI RICANDIDA NELLA CONTINUITÀ A SINDACO DI DERUTA

Lignani Marchesani, Mauro Liberti, Alvaro Verbena, Rossi, Laffranco, Monni

di Rosaria Parrilla

Proseguire nella continuità, avvicinare i giovani alla politica in questo momento particolare e portare a termine tutto che in questi 5 anni di amministrazione non è stato concluso. E, inoltre, dare un’attenzione particolare alle problematiche che lo scenario attuale comporta, mettendo al centro della propria azione politica il cittadino e i suoi bisogni.

Sono le prerogative del programma elettorale di Alvaro Verbena, attuale sindaco di centrodestra della città di Deruta, che ha presentato ufficialmente, sabato 3 dicembre, la sua ricandidatura per le prossime elezioni amministrative che si terranno nel 2012. Un’ufficializzazione che arriva in seguito a una riflessione maturata a lungo e dopo che lo stesso primo cittadino era stato interpellato, in luglio, dal partito, il Popolo della libertà, per dare la propria conferma a ripresentarsi a sindaco della città della ceramica. “Solo quindici giorni fa per motivi personali ho accettato di ricandidarmi – ha spiegato Verbena – e ringrazio per questo la mia famiglia, che da sempre mi sostiene. L’aver accettato nuovamente questa sfida necessitava una riflessione seria. Innanzitutto mi sono chiesto se, effettivamente, possiamo ripresentarci davanti a cittadini ed elettori e se siamo riusciti a realizzare il nostro programma elettorale, proposto nel 2007. Mi sono risposto di si”. A sostenere Alvaro Verbena in questa nuova avventura politica ci sono  Mauro Liberti, coordinatore comunale di Deruta e tutti gli assessori della sua attuale giunta, i suoi colleghi sindaci di centrodestra Marcello Nasini, Antonio

ALVARO VERBENA SI RICANDIDA NELLA CONTINUITÀ A SINDACO DI DERUTA
Ruggiano, Claudio Ricci e Stefano Ansideri, fino ai massimi vertici del Popolo della Libertà umbro.

Tutti concordi nel ritenere la ricandidatura a sindaco della città di Deruta di Alvaro Verbena la migliore scelta per la continuità del lavoro svolto in maniera positiva in questi cinque di amministrazione. E per tutti Verbena è un esempio e un modello per le altre amministrazioni e rappresenta il simbolo di come i sindaci dovrebbero governare le proprie città, puntando sull’efficienza e la tempestività nel dare una soluzione ai problemi che si presentano, il tutto senza spreco di denaro pubblico . Il sindaco Verbena ha parlato del suo programma elettorale, del lavoro portato avanti in questi anni e delle prossime prerogative. “Puntare su sociale, opere pubbliche, rilancio dell’economia locale – ha spiegato Verbena -, anche se non sarà semplice visto il delicato momento, e poi su politiche ambientali, sicurezza dei cittadini e valorizzazione del patrimonio comunale”. “Senza dimenticare la cura della persona e i suoi bisogni – ha specificato il sindaco di Deruta –, perché il compito principale della politica è stare vicino ai suoi cittadini”. A sostenere Verbena, “una candidatura – come ha detto Monni – vincente in partenza”, anche la lista civica “Lavoro e progresso” di Oliviero Ramacciani. Una lista che si rivolge ai giovani, alle realtà associative e culturali locali, ma anche ai singoli cittadini che hanno a cuore il rilancio sociale ed economico della realtà derutese”. E non a caso lo slogan della lista esprime appieno anche le intenzioni di Alvaro Verbena “Nella continuità, la certezza del futuro! La nostra forza è il nostro impegno”.

 



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog