Magazine Cultura

Amos Oz: Da cosa inizio?

Creato il 07 dicembre 2014 da Dida
Amos Oz: Da cosa inizio?
È uno di quegli autori che vedi sempre in libreria. Tanti titoli, trame accattivanti e copertine evocative. Amos Oz, 75 anni, con 20 romanzi all'attivo per Feltrinelli, può gettare nello sconforto un lettore alle prime armi. 

Saggi, autobiografie e romanzi: cosa vale la pena leggere, ma sopratutto da cosa iniziare?Ecco 4 consigli nati dalla mia esperienza come lettrice di OzAmos Oz: Da cosa inizio?
Per i lettori mordi e fuggi "Contro il fanatismo": una lettura breve, ma molto intensa. Quattro lezioni  che hanno cambiato il mio modo di vedere il mondo. È stato il mio primo Oz. Un Oz maturo e saggio che mette al servizio della saggistica tutta la sua arte da romanziere. Per una lettura diversa e illuminante.

Amos Oz: Da cosa inizio?Per i lettori confusi "Una storia d'amore e di tenebra": ma in fondo questo Amos Oz chi è? È tipo Grossman? Da dove viene, perché scrive, ma sopratutto perché dovrei leggerlo? A convincerci della sua maestria e a farci capire che la sua scrittura e quella di Grossman sono agli antipodi ci pensa lo stesso Oz che, In una storia d'amore e di tenebra, ha tracciato un'appassionante e mai noiosa autobiografia. Per i lettori malinconici "Fima": un protagonista indimenticabile, per una storia dalla struggente semplicità. Amos Oz: Da cosa inizio?
Per i lettori sempre sul pezzo "Giuda": è l'ultimo romanzo di Oz. Una storia dall'ampio respiro che a partire da Guida e la sua figura ci racconta d'amore, tradimento e di tutte quelle volte che, non ascoltandoci, ci dimentichiamo di noi stessi. Amos Oz è un autore da scoprire, che accompagna per mano il lettore nelle sue indimenticabili storie.Da leggere, almeno una volta nella vita.Alla prossimaDiana

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines