Magazine Poesie

Anonima Scrittori. Lo spettro di Calvino. Quinto episodio.

Da Ornellaspagnulo82 @OrnellaSpagnulo

Italo Calvino

Il racconto stava continuando ma arrivò l’editor e impose di chiudere immediatamente i racconti.

– Basta così, sono importanti anche la velocità e la capacità di sintesi, quindi consegnatemi tutto! –.

Il primo ragazzo fu preso in giro per la sua scarsa memoria.

– Ah ah ah ah! – rise l’editor, noncurante del fatto che il ragazzo ci stava rimanendo molto male. La seconda fu ricoperta di domande impertinenti:

– Ma con questo Luca come vanno le cose? –.

La terza fu l’unica a essere elogiata:

– Tu hai colto lo spirito di questa cosa. Bisogna provocare, esasperare, è quello il trucco; perché non hai continuato? –

– Perché non c’era tempo –, rispose la timida ragazza-Pinocchio.

– Va bene, facciamo una pausa –, propose l’insegnante.

Tutti uscirono di corsa, uno per fumare, l’altra per andare in bagno, un’altra per fare una telefonata. L’aula rimase vuota, con i dubbi delle mura. E lo spettro di Calvino che si aggirava insoddisfatto.

– Come vi sembra questo corso, ragazzi? – chiese lo “smemorato” al resto del gruppo.

– Bello, parecchio bello – , rispose la ragazza che non si ricordava il nome di Erri De Luca, o di Andrea De Carlo.

– Mah…io ho ancora qualche dubbio – insinuò la ragazza-Pinocchio.

– Anch’io –  disse quello di Lettere e filosofia –  Soprattutto perché l’insegnante/editor legge Stephen King! –

– Sì? Non lo sapevo! –

– Sì, prima di cominciare la lezione me l’ha detto, ero arrivato un po’ prima di voi, stamattina, e gli ho chiesto: “Lei chi consiglia come scrittore di oggi? Qual è, secondo lei, l’esempio di un bravo scrittore?”. E lui ha risposto che Stephen King riesce ad accalappiare l’attenzione di tutti i lettori, quindi è uno scrittore “riuscito” –

– Ah beh, allora se gli avessi detto che La nausea di Sartre è il mio libro preferito, mi avrebbe risposto che non ci capisco niente? –

– Può darsi –  rispose il ragazzo astuto, quello che studiava Lettere.

blog letterario racconti precedente

Gli esercizi degli allievi del corso di scrittura distruttiva. Puntata precedente. Anonima Scrittori.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Come scrivere una storia popolare?

    Come scrivere storia popolare?

    Che piaccia a un sacco di persone? Che faccia inorridire certa bella gente che quando vedrà il libro in cima alla classifica dirà “Oh! Come siamo caduti in... Leggere il seguito

    Da  Marcofre
    CULTURA, EDITORIA E STAMPA, TALENTI
  • Lo scrittore è una start-up

    scrittore start-up

    Se fatichi a immaginare lo scrittore come una start-up allora non ho alcun dubbio. Sei prigioniero di un mucchio di sogni, mentre è con la realtà che devi... Leggere il seguito

    Da  Marcofre
    CULTURA, EDITORIA E STAMPA, TALENTI
  • Doctor Sleep

    Doctor Sleep

    Pubblicato originariamente su Creepy Visions Scrivere il sequel di una grande storia non è (quasi) mai un’impresa semplice. Tante sono le aspettative da parte... Leggere il seguito

    Da  [email protected]
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Se il tuo prodotto non offre soluzioni, come lo piazzi?

    prodotto offre soluzioni, come piazzi?

    Ovvero: la narrativa è un prodotto un po’ particolare! Credo di avere già affrontato questo argomento in passato. Diciamo che ho un libro per spiegarti come... Leggere il seguito

    Da  Marcofre
    CULTURA, EDITORIA E STAMPA, TALENTI
  • Cuore primitivo

    Cuore primitivo

    Non so per quale oscura ragione la sorella di mio marito, una dolce e affettuosa cognata, è convinta che io abbia, in una graduatoria di scrittori preferiti,... Leggere il seguito

    Da  Mizaar
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Segnali di ripresa…

    Segnali ripresa…

    Tanto per smuovere un pò le acque dell’immobilismo in cui è piombato questo blog da quasi un mese a questa parte, ecco un resoconto generale di quello che... Leggere il seguito

    Da  Russell81
    ATTUALITÀ, DIARIO PERSONALE, TALENTI

Magazines