Magazine Attualità

Antibiotici: Italia in testa per l’uso (spesso improprio)

Creato il 18 novembre 2015 da Retrò Online Magazine @retr_online

Un’indagine rivela che l’Italia è in testa alla classifica dell’uso (spesso improprio) degli antibiotici. Il rischio è la loro trasformazione in armi inefficaci contro i batteri.

Negli ultimi anni sono aumentati sensibilmente e sono diventati anche sempre più importati gli studi sull’utilizzo dei farmici per prevenire quello che sembra ormai un problema da arginare, ovvero la diffusione e soprattutto l’uso eccessivo dei farmaci. Da salvavita a fonte di problemi è dunque la trasformazione che rischiano di subire i medicinali. L’Organizzazione Mondiale della Sanità stila in continuazione classifiche legate all’utilizzo dei farmaci e a sorpresa in una di queste graduatorie troviamo l’Italia in testa, per la precisione nella classifica dell’utilizzo di antibiotici. A svelarlo è Annalisa Pantosti, dirigente di ricerca dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità).

L'uso improprio degli antibiotici nel mirino dell'OMS. Photo credit: michaelll / Foter.com / CC BY-SA

L’uso improprio degli antibiotici nel mirino dell’OMS. Photo credit: michaelll / Foter.com / CC BY-SA

Lo studio è stato pubblicato proprio in concomitanza della giornata dell’antibiotico resistenza voluta dall’ECDC (ovvero lo European Centre for Disease Prevention and Control), una giornata appunto che mirava a sensibilizzare l’utilizzo corretto degli antibiotici. A seguito di questa si è unita anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità che si è subito mobilitata creando una campagna dal nome “Antibiotici, maneggiare con cura”. Entrambe le campagne hanno come focus appunto gli antibiotici e il loro corretto utilizzo: la paura infatti è che queste armi che ora possiamo usare contro i batteri un giorno possano trasformarsi in una sorta di “baionette spuntante” e che perdano la loro efficacia per via dell’utilizzo continuo ed errato da parte della popolazione italiana ma anche mondiale. Negli Stati Uniti è stata lanciata, infatti, la campagna “Get smart with antibiotics”, con cui il respiro della questione assume definitivamente rilevanza internazionale.

Tutti questi studi hanno evidenziato in Europa, ed in special modo in Italia e in Grecia, una non naturale resistenza di certi ceppi batteriologici alle cure ricevute. Questo si verifica perché essi hanno sviluppato dei nuovi enzimi che li proteggono dagli attuali antibiotici in commercio. Non si tratta però di super-batteri ma semplicemente di ceppi rinforzati dall’uso smodato e continuo di antibiotici anche in casi di non vera necessità. Per poter continuare a combattere le malattie è dunque necessario fare un passo indietro e ascoltare le decine di campagne internazionali lanciate in questo periodo.

M.S.

Tags:antibiotici,ECDC,ISS,istituto superiore di sanità,Italia,OMS,organizzazione mondiale della sanità

Related Posts

Altri SportIl corriere SportivoPrima PaginaSport & Curiosità

ATP Finals: stratosferico Federer. Italia out

CalcioIl corriere SportivoPrima PaginaSport & CuriositàSports

Gli azzurrini volano con la coppia Be-Be

CalcioIl corriere SportivoPrima PaginaSport & CuriositàSports

Azzurrini spreconi, a Novi Sad è 1-1

AmbienteAttualitàItaliaMilanoOur Modern SocietyPrima PaginaSocietà & Cultura

Bosco Verticale è il miglior grattacielo del mondo


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Succede in Italia

    Succede Italia

    Questo succede in Italia: un ex ministro degli interni che aveva firmato di suo pugno un documento in cui imopneva alle regioni di accogliere i profughi (come... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Prezzo Apple Watch Italia

    Prezzo Apple Watch Italia

    Come tutte le grandi novità frutto dell’evoluzione della tecnologia, quella di introdurre in un orologio funzioni che non siano soltanto quelle di indicare... Leggere il seguito

    Da  Silviaebookmania
    ATTUALITÀ
  • La povertà in Italia

    povertà Italia

    Al termine dell'intervista sull'ottimismo, il grande premier ha dato la stoccata a Rampini, che chiedeva conto delle diseguaglianze. Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Italia? Un club privé

    Italia? club privé

    Anna Lombroso per il SimplicissimusA Venezia si può quasi tutto ormai: far passare navi alte sei o sette piani davanti a San Marco, allargare un hotel già brutt... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Far West, Italia

    West, Italia

    Il 17 ottobre 1992, Yoshihiro Hattori, ragazzo giapponese di 16 anni, da due mesi negli USA per un programma di scambi culturali, ricevette un invito per una... Leggere il seguito

    Da  Dcavedon
    SOCIETÀ
  • Cohousing in affitto - Italia

    Cohousing affitto Italia

    Sempre più persone sono interessate al fenomeno del cohousing: condividere spazi abitativi con spazi comuni, cercando di ridurre al massimo gli spazi. Leggere il seguito

    Da  Vim News
    FAMIGLIA, ITALIANI NEL MONDO, SOCIETÀ
  • Beyoncè in Italia

    Beyoncè Italia

    Beyoncè, protagonista del grandioso evento del Super Bowl in compagnia di artisti del calibro dei Coldpaly, è pronta a dare inizio al suo tour mondiale. Il... Leggere il seguito

    Da  Yellowflate
    ATTUALITÀ