Magazine Informatica

Apple ColdPlay….

Creato il 03 giugno 2014 da Egosistema

Introduzione
I Coldplay sono un gruppo di rock alternativo inglese che recentemente ha presentato un’opera intitolata Ghost Stories.
Tradotto malamente in italiano suona più o meno come Storie Fantasma, le stesse che quel gruppo di comici, formato da analisti e blogger di cose mac, spaccia per pareri e analisi dell’operato Apple.

In un altro articolo avevo messo in evidenza i prodotti di Cupertino e in secondo piano gli analisti e i Macblogger nella parte dei comici che cercano di rallegrare la rete con i loro commenti, senza ottenere grandi risultati, nonostante i loro sforzi.

Nelle righe che seguono saranno i ruoli saranno invertiti e la scena sarà il Keynote Apple di metà 2014.

Apple

 Apple TV e i display 4k

Tutto è cominciato con quel dispositivo chiamato iTV o Apple TV.
Quel nome, curiosamente, non è stato usato solo per l’omonimo scatolotto Apple ma anche per gli schermi di varie dimensioni e risoluzioni qualificabili come display 4k o altri nomi simili.

Se ne è parlato per mesi attribuendo loro le caratteristiche più fantasiose e creative… Poi più nulla.

Di recente qualche dirigente Apple ha fatto notare che ci sono ancora troppi problemi tecnici da risolvere ed è quindi poco probabile che esca qualcosa a breve termine, quindi si spera che dopo questo appunto ufficiale la iTV scompaia, almeno per un po’, dai commenti della rete.

Apple ColdPlay….

IWatch, l’iPhone e la domotica

La stessa fine fatta dall’iTV sembra quella dell’iWatch previsto da quella banda di comici malriusci di cui ho parlato all’inizio dell’articolo. Secondo qualcuno di quei macblogger e degli analisti Apple doveva farlo uscire sei mesi fa se non voleva andare in malora. Non s’è visto ancora nulla e pare che a Cupertino siano convinti che la Apple sia viva, vegeta, in ottima salute e intenzionata a rimanerlo ancora per molto, a quanto si dice…

Molti commentatori, invece, sono scomparsi dalla rete o hanno cambiato mestiere privandoci delle loro perle di saggezza (è un’ironia…) e molti macblogger non dormano la notte ora che non possono più copiare i commenti altrove spacciandoli per propri.

Nessuno sa cosa siano veramente questi presunti membri dell’informatica indossabile. Si sospetta, viste le pessime figure rimediate dai nostri amici comici con i loro commenti passati, che di indossabile ci saranno solo alcuni algoritmi e i relativi software implementati a bordo di questi dispositivi.

Vedremo.

La cosa divertente è che la concorrenza ha già fatto uscire qualcosa o è prossima a farlo. Ma, forse, la loro fretta è stata una cattiva consigliera e le loro proposte non avranno quel successo che loro sperano.

I Coldplay, ne sono certo,al loro posto, avrebbero combinato meno pasticci.

Apple ColdPlay….

Mentre scrivo tocca all’iPhone 6 e poco prima di lui è toccato alla smart home, chiamata anche domotica o con altri nomi ancora.

Molti Macblogger (nostrani, soprattutto) e la maggior parte degli analisti Mac prevedevano fino a qualche giorno fa che gli iPhone e i componenti della Smart Home, sarebbero stati commercializzati in una mezza dozzina di versioni e modelli (è un’ironia), in puro stile Android o Winphone.

Nessuno sa cosa intenda Apple per Smart Home, nemmeno i nostri amici comici.Loro,però, scrivono, commentano, analizzano…E fanno pessime figure lo stesso, basandosi, anche in questo caso su voci parenti di quelle storie cantate dai Coldplay.

Fine della chiaccherata

Terminiamo questa chiacchierata in maniera lieta? Bene…

  • I display 4k sembra che prima o poi usciranno come monitor delle serie portatili e desktop Apple.
  • L’iWatch uscirà anch’esso, ma non sarà quello previsto dai Macblogger e dagli analisti mac.
  • L’iPhone 6, sicuramente, uscirà in autunno e verrà presentato e venduto in un numero di formati che al momento, forse, neppure Apple conosce.
  • La domotica Apple, contrariamente a quanto detto e scritto in rete, non sarà una famiglia di di prodotti ma, forse, solo una certificazione che la Apple fornirà a certe condizioni da lei stabilite a priori.

Divertente…


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog