Magazine Altri Sport

Arti marziali: pro e contro Tai Chi e…

Da Stefano Bresciani @senseistefano
Data: 27 marzo 2015  Autore: Stefano Bresciani tai-chi-chuan

Il Tai Chi, o per l’esattezza T’ai Chi Ch’uan, è un’ arte marziale cinese costituita da una serie di movimenti lenti e si può praticare a qualsiasi età. Esistono vari stili e questa disciplina si può eseguire sia a mani nude, sia con armi quali la spada, il ventaglio e i bastoni.

I movimenti del Tai Chi rendono le ossa più solide (è una disciplina utile anche per le donne in menopausa contro l’ osteoporosi) e conferisce al corpo maggiore flessibilità articolare ed equilibrio.

Il Tai Chi è un’arte a dir poco meravigliosa, il non plus ultra per chi si addentra nel mondo delle arti marziali in età matura, per trarre il massimo beneficio a livello fisico, principalmente ottenuto grazie al costante e prezioso lavoro sul respiro, sulla consapevolezza dei movimenti che generano eleganza, armonia e… favoriscono lo sviluppo dell’energia vitale (il famoso “ch’i”, equivalente al “ki” delle arti nipponiche). Io adoro questa disciplina, che dopo tre intensi anni di corso tengo piacevolmente allenata soprattutto nella stagione estiva, quando in riva al mare, in cima a un monte o nel bel mezzo di una pineta, eseguo l’unica forma (detta “lu”, equivalente dei “kata” nelle arti nipponiche),  veramente assorbita grazie al paziente lavoro su me stesso.

Esistono numerose altre discipline marziali, certamente utili e affascinanti, coi loro pregi e i loro limiti e di certo vanno citate le scuole di Kung-fu cinese.

Personalmente conosco i fondamenti e i principi del Kung-fu Shaolin, del Wushu moderno e del Wing Tsun, per averli studiati e praticati per alcuni anni o in occasione di alcuni seminari/incontri amichevoli tra amici praticanti o insegnanti di tali arti marziali.

Il termine Kung Fu è il nome collettivo delle arti marziali cinesi più propriamente definite wushu (definizione che comprende anche il Tai Chi). A differenza di quello che spesso si vede nei film, il Kung Fu non si basa solo sull’aspetto fisico del combattimento, ma anche e soprattutto sulla sua componente mentale e spirituale. Il Kung Fu è una disciplina nata sul principio di attacco e difesa. Le tecniche derivano dall’ osservazione dei comportamenti degli animali mentre aggrediscono le loro prede o si difendendo dai predatori.

A livello fisico qualsiasi stile di Kung Fu aumenta l’agilità e la coordinazione, rende elastici i muscoli per prevenire i traumi, oltre a far diventare più capaci di controllare la propria aggressività. Essendo anche un’ arte di vita, a livello psicologico conferisce forza psichica e padronanza per affrontare meglio ogni situazione o problema della vita. Caldamente consigliato se ti piace soprattutto lavorare su te stesso, senza fini di difesa personale o desiderio di combattere. Questo a mio avviso l’unico neo, sia del Tai Chi sia di alcuni (non tutti) stili di Kung-fu: si lavora quasi esclusivamente sugli esercizi formali (“lu” citati prima), almeno per il primo ventennio…

Commenti

commenti

SCRIVERE UN COMMENTO e condividere questo post sui social networks! Per ricevere gratis altri favolosi articoli -->> RSS feedThe following two tabs change content below.
  • Bio
  • Ultimi Post
avatar
Il Mio Profilo Twitter
Il mio profilo Facebook
Il mio profilo Google+
Il mio profilo Flickr
Il mio canale YouTube
Nato e residente a Leno (BS) studio e pratico arti marziali dal 1994. Ho iniziato col Karate ma dopo aver insegnato per alcuni anni e ottenuto la cintura nera 3° dan ho dovuto abbandonare a causa di problemi fisici e non solo... Ho intrapreso la pratica dell'Aikido nel 2003 per stare meglio con il corpo e dopo aver superato l'esame di 2° dan ho avviato l'insegnamento nella Bushidokai ShinGiTai, associazione che ho fondato nel 2009 in qualità di Presidente. Dopo aver ricevuto il 1° livello Reiki nel 2005 ho iniziato a praticare Tai Chi, Iaido (ora cintura nera) e meditazione (Zen è la mia preferita), applicando con successo l'energia vitale in qualsiasi attività lavorativa (geometra è il mio impiego principale) e relazionale (sono felicemente sposato e padre di due splendide bimbe). Ho scritto il libro "105 modi per conoscere l'Oriente" e una trilogia di ebook sul benessere con la Bruno editore.
avatar
Il Mio Profilo Twitter
Il mio profilo Facebook
Il mio profilo Google+
Il mio profilo Flickr
Il mio canale YouTube
  • Arti marziali: pro e contro Tai Chi e… - 27 marzo 2015
  • L’arte dei punti vitali (4 – ARTI SUPERIORI e INFERIORI) - 24 marzo 2015
  • Arti marziali: pro e contro dello Iaido - 20 marzo 2015

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Chi è la regina?

    regina?

    Qui si fa festa!!!E finalmente siamo giunti al termine di questo 1° contest che mi venne in mente un giorno di un anno fa. Dico finalmente perchè non è stata un... Leggere il seguito

    Da  Bogomillahopp21
    CREAZIONI, FAI DA TE, HOBBY, PER LEI
  • “Chi vuole i miei broccoli?”

    “Chi vuole miei broccoli?”

    Il libro a cui è ispirata la mostra all’interno del Festival dell’Illustrazione di Pavia È il titolo della mostra che si inaugura il 27 ottobre a Pavia, nella... Leggere il seguito

    Da  Modenabimbi
    BAMBINI, CUCINA, FAMIGLIA, SALUTE E BENESSERE
  • Chi c'e' nella casetta?

    c'e' nella casetta?

    Care creative, ecco l'ultimo calendario dell'Avvento che voglio proporvi... un lavoro lunghissimo, tanto che ho fatto solo qualche casetta... farne 24 comportav... Leggere il seguito

    Da  Laclassedellamaestravalentina
    CREAZIONI, HOBBY
  • Pilates, Yoga, Arti marziali, fitness, danza. Anti-slip / antiscivolo,...

    Pilates, Yoga, Arti marziali, fitness, danza. Anti-slip antiscivolo, prevenzione cadute Socks Grip, (Nero Blu)

    Perfetto per Pilates, Yoga, arti marziali, danza etc 95% cotone e 5% elastan Adatto a circa EU 38-44 / UK 4-9 / US 6-10 Questi calzini sono composti da 95%... Leggere il seguito

    Da  Bradaninis
    BELLEZZA, PER LEI, SALUTE E BENESSERE
  • Emma VS Arisa: chi è vera?

    Emma Arisa: vera?

    Fresche, giovani, senza boccoli, con le misure più che da Barbie da Polly Pocket: sono le Vallette di Sanremo 2015. Per fortuna questo Festival di Sanremo sembr... Leggere il seguito

    Da  Ginny
    HOBBY, PER LEI
  • Abitare Country: Là dove si incontrano le arti

    Abitare Country: dove incontrano arti

    Nel cuore di Firenze, appena oltrepassato Ponte Vecchio,Serre Torrigianisono lo scenario dove la bellezza spontanea della natura si ritrova con quella dell'arte. Leggere il seguito

    Da  Biancamargherita
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE
  • Difficile a chi?

    Difficile chi?

    A volte, più facilmente in alcuni mercatini, mi sento dire che le creazioni che propongo sono difficili da portare.La prima reazione è quella di interiorizzare... Leggere il seguito

    Da  Filoecoloridiila
    CREAZIONI, HOBBY, LIFESTYLE