Magazine Salute e Benessere

Autismo e pesticidi: esiste una relazione?

Creato il 16 giugno 2014 da Informasalus @informasalus
CATEGORIE: Denuncia sanitaria , Salute
mamma bambino
Autismo e pesticidi: esiste una relazione?

“Al ritmo attuale, entro il 2025, un bambino su due negli Stati Uniti sarà autistico”. È quanto ha affermato nel corso di una conferenza la ricercatrice Stephanie Seneff del Massachusetts Institute of Technology (MIT), autrice di molteplici  pubblicazioni su Azlheimer, autismo e malattie cardiovascolari.
Tutti noi, ha sottolineato la ricercatrice, siamo immersi in un mare di tossine e ciò è particolarmente grave e preoccupante quando si tratta di bambini che stanno sviluppando il loro sistema neurologico.
La dottoressa Seneff nella sua presentazione durante una conferenza sul tema in Massachusetts ha mostrato una correlazione molto coerente tra l’uso crescente e massivo sui raccolti dell'erbicida Roundup, prodotto dalla Monsanto, ed i tassi crescenti di autismo.



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog