Magazine Cinema

Banshee - Stagione 1

Creato il 25 luglio 2014 da Misterjamesford
Banshee - Stagione 1Produzione: CinemaxOrigine: USAAnno: 2013Episodi: 10



La trama (con parole mie): un ladro professionista tradito dalla donna che amava, nonchè sua complice, tornato in libertà dopo quindici anni di carcere, finisce nella piccola città di provincia di Banshee, dove la sua bella ha ricostruito la propria vita lontana dal crimine, da lui e dal padre, boss di origini russe della mala newyorkese. A seguito di una serie di casualità, l'ex detenuto finisce per ricoprire il ruolo dello sceriffo Lucas Hood, pronto a prendere servizio sul posto: il suo arrivo agiterà non poco le acque nel piccolo centro, dagli affari interni - che passano dallo spietato uomo di potere della zona Kai Proctor ai nativi americani a capo del casinò locale - a quelli di cuore, senza dimenticare la vendetta che incombe e che il padre della donna coltiva ancora nel cuore.
Banshee - Stagione 1
Onestamente, non so proprio come un titolo come Banshee sia riuscito ad eludere i radar fordiani per un intero anno: raramente, nel panorama del piccolo schermo, si è vista una proposta così clamorosamente affine ai gusti del sottoscritto, tamarra, sopra le righe, strabordante botte e sesso, assolutamente imperfetta in fase di logica e scrittura eppure godibile come poche altre, perfetta nell'approcciare le tematiche della provincia americana profonda e della Frontiera nel loro senso più profondo e privo di confini effettivi.
L'importante, comunque, è che sia alla fine giunta - grazie al mio fratellino Dembo - dalle parti del Saloon, regalando agli occupanti di casa Ford momenti di profondo divertimento, tra una scazzottata epica - clamorosa quella tra lo sceriffo Hood ed il lottatore di MMA, tesissima come non ne capitavano da queste parti dai tempi di The Raid e Ip Man - ed una scopata da urlo - a quanto pare, il buon main charachter, seppur fisicamente a mio parere non reso alla perfezione da Anthony Starr, riscuote il tipico successo del bad guy presso le signorine della contea -, per non parlare del tipico crescendo da serie crime che non fa mai male.
Senza dubbio non mancano i difetti, ed in più di un'occasione si ha la netta percezione che si sfoci nella vera e propria fantascienza neanche fossimo tornati ai buoni, vecchi, film action anni ottanta, eppure i dieci episodi di questa prima stagione filano via ad una velocità invidiabile, e pongono discretamente bene le basi per una seconda che promette un ulteriore salto di qualità in termini di scontri, incasinamenti e caos generato dal buon Hood, uno che pare nato per trovarsi al centro di qualche casino con i fiocchi un giorno sì e l'altro anche.
Per un amante della Frontiera e del suo concetto, del pane e salame e dei casinisti come il sottoscritto, dunque, una serie come questa è praticamente un regalo di natale, impreziosita da un impegno non eccessivo in termini di contenuti e senza mezzi termini come un diretto alla mascella, alcool che scorre a fiumi, personaggi forse tagliati con l'accetta ma ugualmente affascinanti, dal vecchio barman ex pugile al già mitico Job, passando per lo sfaccettato Proctor, interpretato dalla vecchia conoscenza del Cinema d'autore europeo Ulrich Thomsen, che il sottoscritto continuerà ad amare incondizionatamente per la sua interpretazione nel cultissimo Le mele di Adamo.
Un fumettone, dunque, che riporta sullo schermo tutta la ruvidità di proposte come Sons of anarchy senza che il dramma possa essere una componente determinante, da seguire con stuzzichini vari e rutto libero e dal primo all'ultimo pugno: non servono, dunque, troppe spiegazioni, se non quella di una sorta di versione campagnola del vecchio adagio homo homini lupus, reso alla grande dai personaggi oscuri - dal già citato Proctor a Rabbit, senza dimenticare Hood e la sua ex compagna - così come da quelli "positivi" - la squadra di poliziotti al servizio dello sceriffo, la giovane Deva, il procuratore Gordon -.
Se non avete paura, dunque, di sporcarvi un pò le mani e godervi qualche sana rissa da bar - e qualcosa in più -, un pò di sesso selvaggio e qualche sbronza, Banshee è il posto che fa per voi.
Da par mio, ci sono stato benissimo.
MrFord
"The problem with society's been how do we teach
and if they'll believe.
we'll fight this battle for years to come
'til we all accept that we can stand on our own."
Avenged Sevenfold - "The fight" -

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Homeland - 3 stagione

    Homeland stagione

    Quando tempo fa scrissi della partenza, nella stessa giornata, della quarta stagione di "The walking dead" e della terza di "Homeland" ammisi che, mentre della... Leggere il seguito

    Da  Beatrixkiddo
    CINEMA, CULTURA
  • Sleepy Hollow Prima Stagione

    Sleepy Hollow Prima Stagione

    by Jacopo Mascolini · 28 febbraio 2014 SLEEPY HOLLOW PRIMA STAGIONE SPOILER-FREE Sleepy Hollow, la serie creata da Alex Kurtzman e Roberto Orci, due dei... Leggere il seguito

    Da  Drkino
    CINEMA, CULTURA
  • Californication - stagione 1

    Californication stagione

    Continua la nostra immersione nel dorato mondo delle serie-tv, un mondo che purtroppo ho scoperto troppo tardi e al quale sto cercando di porre rimedio con... Leggere il seguito

    Da  Jeanjacques
    CINEMA, CULTURA, MEDIA E COMUNICAZIONE, SERIE TV, TELEVISIONE
  • Dottor House - Stagione 1

    Dottor House Stagione

    Produzione: FoxOrigine: USAAnno: 2004Episodi: 22La trama (con parole mie): Gregory House, specialista riconosciuto di immunologia, lavora in una clinica... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • The mentalist - Stagione 4

    mentalist Stagione

    Produzione: CBSOrigine: USAAnno: 2011/2012Episodi: 24La trama (con parole mie): dopo aver ucciso la sua nemesi John il rosso, Patrick Jane deve affrontare un... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Vikings – Inizio Seconda Stagione.

    Vikings Inizio Seconda Stagione.

    by Pia Baldovin · 14 marzo 2014 I vichinghi favoriti del piccolo schermo continuano le loro feroci avventure verso l’Ovest. Nel vecchio mondo durante gli... Leggere il seguito

    Da  Drkino
    CINEMA, CULTURA
  • Breaking bad - stagione 2

    Breaking stagione

    Sono ancora immerso nella visione di Breking bad, la serie del momento che sembra aver rivoluzionato il concetto stesso di serie-tv. Leggere il seguito

    Da  Jeanjacques
    CINEMA, CULTURA

Magazines