Magazine Cucina

Base per semifreddi con pastorizzazione

Da Danita
Io adoro i semifreddi, ma quello che mi frenava era il doverli preparare con le uova crude. Io ho molta paura di usarli visto che una volta sono stata la causa di una epidemia da salmonellosi per colpa del mio "famoso" tiramisù :-(. Quindi, quando ho letto di questa possibilità di pastorizzazione (grazie Marble ;-)) ho colto l'occasione per utilizzarla in svariati modi.Questo metodo si basa sul fatto che le uova si pastorizzano alla temperatura di 65°, quindi, se noi aggiungiamo uno sciroppo a 121° questi raggiungono la temperatura giusta perchè la pastorizzazione avvenga ;-)Ed eccovi, quindi, la base per i vostri semifreddi. INGREDIENTI3 uova500gr di zucchero (io metto meno zucchero perchè non amo le cose troppo zuccherate)140gr di acqua1/2 litro di panna non zuccherataPreparazione delle uova a caldoMettere in un tegamino l'acqua con lo zucchero e bollirla fino a che non raggiunga i 121° Base per semifreddi con pastorizzazioneSe non avete il termometro potete usare questo metodo che ho letto da Marble. Con una gaffetta formare un uncino chiuso, immergere nello sciroppo di fragole, quando si formerà una pellicola trasparente (tipo il gioco delle bolle di sapone ) avrà raggiunto la temperatura desiderata Base per semifreddi con pastorizzazioneMontare gli albumi con 40 gr di zucchero finchè non si sarà formato la cosiddetta meringa soda e lucida. A questo punto aggiungiamo a filo 1/3 dello sciroppo ottenuto, continuando a montare con le fruste elettriche fino a che il composto non si sarà intiepidito. Il resto dello sciroppo metterlo a filo nei tuoli continuando a montare Base per semifreddi con pastorizzazioneUnire i due composti Montare la panna e aggiungerla al composto precedente. Base per semifreddi con pastorizzazioneEcco, questo è la base neutra dei vostri semifreddi, potrete farne di diversi gusti e maniere ;-)Se volete farlo al semplice gusto di vaniglia mettete le bacche di vaniglia nell'acqua e poi basta congelarlo ;-)Ovviamente la quantità di zuccherò varia a secondo del gusto che vorrete fare per evitare che venga troppo zuccherato ;-)Questo semifreddo rimane molto cremoso e non cristallizza ;-)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines