Magazine Asia

Bayinnaung (1516-1581. Sovrano; birmano).

Creato il 14 giugno 2012 da Fabiofabbri

Bayinnaung (1516-1581. Sovrano; birmano).Re Bayinnaung era conosciuto anche come Braginoco o Barinnaung, Bayinnaung era il nome attribuitogli da suo cognato re Tabinshwehti, il fondatore del secondo impero birmano, quasi tre secoli dopo la caduta di Bagan nel 1287 per l'invasione dei mongoli di Kublai Khan. Era un re della dinastia Taungoo e regnò sulla Birmania dal 1551 al 1581. Unifico' il suo paese e conquisto' gli Stati Shan e il Siam, attuale Thailandia, rendendo il regno di Birmania il più potente nel sud-est asiatico.La leggenda sostiene che Bayinnaung nacque il 16 gennaio 1516 da una coppia che viveva nei pressi di Pagan, e fu chiamato Shin Ye Htut. La madre di Ye Htut in seguito si trasferì a Toungoo per diventare la balia del principe Mintaya. A Toungoo, Ye Htut si sposo' con la sorella di Mintaya. Il principe Mintaya venne poi incoronato Re col nome di Tabinshweti di Toungoo nel 1531. Come amico d'infanzia Ye Htut guadagno' la fiducia reale e divenne Bayinnaung Kyawhtin Nawrahta, dove Bayinnaung significa "il regale cognato".Mentre molte storie si trovano in varie fonti sulla sua vita come nell'U Kala's Maha Yazawin-gy del 1730 o nel , Hman-nan Yazawin-daw-gyi del 1820, lasciando a parte varie storie locali , e storie locali non vi nessuna certezza sui veri antenati di Bayinnaung, neppure sui genitori, dato che non ci sono arrivate registrazioni della sua genealogia. Di suo padre si parla nell'U Kala Mahayazawingyi, una cronaca reale che afferma che il padre di Bayinnaung era Mingyi Swe, il figlio di Taungkha Min, il che implica che egli apparteneva alla regalità di Toungoo. Tuttavia, la tradizione orale afferma il contrario, che Bayinnaung discendeva da una famiglia di gente comune e che suo padre era un raccoglitore di frutti di palma, il primo a proporre questa teoria fu l'archeologo birmano Taw Sein Ko (1864-1930).Dopo la campagna fallita contro Ayutthaya nel 1548, Tabinshweti perse la sua vitalita;' e comincio' a soffrire di una malattia mentale e a ubriacarsi. Il principe ereditario Bayinnaung prese il controllo degli affari di stato per proteggere il regno. Nel 1550 Smim Htaw, figlio dell'ultimo re Mon di Pegu organizzo' una ribellione e Tabinshweti fu assassinato da Smim Sawhtut, che era riuscito a diventare il suo piu' vicino consigliere ma che per origine era Mon e apparteneva alla dinastia di Pegu. Smim Sawhtut poi si incorono' re di Pegu, ma si trovò in concorrenza con Smim Htaw, che porto' i suoi eserciti Mon ad assaltare Pegu, la catturo' e fece giustiziare Smim Sawhtut dopo tre mesi di governo. A questo punto Bayinnaung comincio' a darsi da fare per recuperare il regno di Tabinshwehti, riconquisto' Toungoo e Prome nel 1551. Appena catturata Toungoo elimino' il pretendente al trono e si elesse re. Subito dopo marcio' si Bogo o Pegu, catturo' il leader che aveva organizzato la ribellione, Smim Htaw, lo giustizio'. Gli altri leader Mon capirono cosa dovevano fare per non subire la stessa sorte, si arresero e per Bayinnaung la rivolta fu conclusa. Egli catturo' Martaban e Bassein nel 1552. Nel 1554 Bayinnaung combatte' contro i capi Shan ed occupo' l'antica capitale del Myanmar Inwa. e catturo' Ava nel 1555 concluse prendendo Mong Mit, Hsipaw, Yawnghwe, Mong Yang, e Mogaung nel 1557. A questo punto i territori che erano appartenuti a re Tabinshwehti erano stati riconquistati e riporttati sotto sovranita' birmana. Bayinnaung stabili' la sua capitale a Bago come aveva fatto in precedenza il cognato e si sentiva in grado di attaccare quello che era il suo nemico piu' potente, il Siam. . Inizio' la campagna contro il Siam marciando contro il regno Lanna di Chiang Mai, nel 1558 la citta' cadde. A partire dalla fine degli anni 1560 molti viaggiatori europei come Cesar Fedrici e Gaspero Balbi viaggiarono fino a Pegu, la capitale della Birmania, e lasviarono descrizioni dettagliate del regno di Bayinnaung nei loro diari di viaggio.Nel 1562, Bayinnaung conquisto' i cinesi Shans di Mong Mao. Nel 1563 Bayinnaung prese come pretesto per la guerra il rifiuto del Siamese di riconoscere la sua sovranità. L'anno successivo re Maha Chakkraphat si arrese e i birmani entrarono per la prima volta nella citta' siamese di Ayutthaya conquistandola. La famiglia reale fu presa e portata a Pegu, con Mahinthrathirat, il figlio primogenito del re posto sul trono come re vassallo. Nel maggio 1568, Mahinthrathirat organizzo' una rivolta contro i birmani, approfittando del momento in cui suo padre era riuscito a tornare da Pegu travestito da monaco.La conseguenza fu un'ulteriore invasione di Ayutthaya I siamesi opposero una resistenza feroce e Ayutthaya non fu catturata fino all'agosto 1569 e Bayinnaung dichiaro' Maha Thammarachathirat re vassallo. Riporto' in Birmania migliaia di persone come schiavi, fra queste persone c'erano nobili siamesi che sarebbero stati ostaggi, fra questi il principe Naresuan. I birmani avrebbe dominato il Siam per più di 15 anni, sarebbero stati scacciati da un movimento di liberazione guidato da un principe siamese, Naresuan, che regnò dal 1590-1605. . Il regno remoto di Lan Xang in Laos si rivelo' un problema più lungo e fastidioso per Bayinnaung. Anche se gli eserciti birmani riuscirono a catturare la capitale del Laos, Vientiane, nel 1565, essi avevano poco controllo al di fuori della città. Non potevano sconfiggere la resistenza laotiana guidata da re Setthathirat che governava la campagna e riusci' ad eludere diverse invasioni birmane. Dopo la morte Setthathirat nel 1572, Bayinnaung invio' un'altra forza di invasione guidata dal suo miglior generale Binnya Dala ma ancora una volta non ci fu niente da fare. Alla fine lo stesso re guido' una forza d'invasione nel 1574, stavolta riusci' a portare Lan Xang nei suoi domini. Nel novembre del 1580, Bayinnaung rivolse la sua attenzione alla costa occidentale del regno, dove si trovava Arakan e invio' una forza d'invasione. Come nell'ultima campagna di Arakan (1546-1547), i birmani presero facilmente Thandwe ma non riuscirono na prendere la capitale fortificata di Mrauk-U. Bayinnaung invio' rinforzi nel mese di ottobre 1581, progetto' di guidare la campagna personalmente. Ma non stava bene, e morì poco dopo. I birmani dopo la sua morte si ritirono. Gli abitanti di Arakan si vendicarono saccheggiando la citta' di Pegu nel 1599. Bayinnaung morì nel novembre 1581 all'età di 65 anni, gli successe il figlio di Nanda.Bayinnaung fu uno dei tre grandi re birmani insieme a Anawrahta e Alaungpaya, i fondatori del primo e del terzo impero birmano. Benche' sia piu' ricordato per la costruzione del suo impero Bayinnaung rimane importante per l'integrazione degli stati Shan che si trovavano nella valle dell'Irrawaddy, il che elimino' la minaccia di incursioni nella Birmania superiore, una preoccupazione che aveva afflitto la Birmania fin dal XIII sedcolo. Il re istitui' un sistema amministrativo che ridusse il potere dei capi Shan e che riporto' gli stati Shan in linea con le leggi della bassa Birmania. la sua politica sugli Shan fu seguita dai re fino alla definitiva caduta del regno in mano agli inglesi nel 1885.Bayinnaung fu un mecenate del buddismo; fece costruire pagode, fece generose donazioni ai monasteri, e mantenne ampie relazioni diplomatiche con il regno buddista di Ceylon. Quando Bago fu bruciata in una rivolta Mon nel 1564, la ricostrui' su una scala ancora più grande, facendone una delle più ricche città del Sud-Est asiatico.Il suo impero fu una serie di ex regni sovrani, i cui sovrani erano fedeli a lui come cakravartin o governante universale . Il Siam si ribellò tre anni dopo la sua morte, Nel 1599, tutti i re vassalli si erano ribellati, e l'impero di Bayinnaung si era disfatto.Ancora oggi egli e' ben conosciuto dal popolo Thai, ed e' visto con rispetto. Chote Praepan che scrive con lo pseudonimo di "Jacob", un influente giornalista e scrittore thailandese ha romanzato la sua storia in un romanzo epico storico ", Puchana Sib Tid", o "Il vincitore delle dieci direzioni". Il romanzo Thai poi genero' una serie televisiva di film. La canzone con lo stesso nome della serie di film, "ผู้ชนะสิบทิศ" interpretato da Charintra Nanthanakorn, rimane uno dei brani più riconoscibili e popolari in Thailandia.
< Chi e'?
Bayinnaung (1516-1581. Sovrano; birmano).

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :