Magazine Cinema

Beginners e Brighton Rock sono gli outsiders dell'anno

Creato il 19 agosto 2010 da Ludacri87
Beginners (2010)
Beginners e Brighton Rock sono gli outsiders dell'anno
Beginners e Brighton Rock sono gli outsiders dell'annoBeginners e Brighton Rock sono gli outsiders dell'anno
Titolo: "Beginners"
In presentazione a Toronto
Il nuovo film di Mike Mills, regista del controverso e indie "Thumsucker". Storia di un uomo che svela la sua storia ed esce allo scoperto, anche nei rapporti con il figlio, nell'ultima fase della sua vita. Ewan McGregor, Melanie Laurent e Christopher Plummer i protagonisti.
Motivi di interesse: Difficile ora comprendere il taglio della storia. Mills è un provocatore sociale, ma qui il dramma sembra più lineare. Il cast unisce tre grandi personalità: la vecchia Hollywood di Plummer, il commerciale ma votato alla qualità McGregor e la francese duttile Melanie Laurent.
Brighton Rock (2010)
Beginners e Brighton Rock sono gli outsiders dell'anno
Beginners e Brighton Rock sono gli outsiders dell'anno
Beginners e Brighton Rock sono gli outsiders dell'anno
Titolo: Brighton Rock
In selezione a Toronto
Esordio al cinema dello sceneggiatore Rowan Joffè, il film è una traspozione del testo omonimo di Graham Greene. Una prima trasposizione cinematografica risale al 1947, ma pare che il regista abbia scelto una maggiore adesione al testo originale e modificato l'impostazione temporale: il passaggio dagli anni '30 agli anni '60 comporta una rilettura dei comportamenti. Lo sguardo da bandito è ricoperto da Sam Riley, ma il cast annovera, oltre a Andrea Riseborough nei panni della coprotagonista, una splendida Helen Mirren versione castana, John Hurt, e Carey Mulligan in un ruolo minore.
Motivi di interesse: E' tratto da un testo noir e può aspirare ad una scrittura più congeniale al genere rispetto al rocambolesco articolarsi delle sceneggiature moderne, può far riscoprire il film del 1947 di John Boulting, di certo apprezzato, e soprattutto può fornire prove attoriali convincenti.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • “Picnic ad Hanging Rock”

    “Picnic Hanging Rock”

    1975: Picnic at Hanging Rock di Peter Weir Un film di una eleganza e di una raffinatezza inconsuete, ma non solo… Picnic ad Hanging Rock è una forte e decisa... Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • Tenacious D e il destino del rock

    Tenacious destino rock

    2006, Liam Lynch, Tenacious D.Ho scelto la locandina più demenziale che ho trovato per uno dei film più idioti che abbia mai visto. Però, e c'è un però, mi... Leggere il seguito

    Da  Robydick
    CINEMA, COMMEDIA, CULTURA
  • I love radio rock

    love radio rock

    Nella mia breve esistenza non ho mai guardato un film da sola. Per cause maggiori mi è capitato più volte di andare al cinema sola soletta ma mai, e dico MAI, d... Leggere il seguito

    Da  Biancheggiando
    CINEMA, COMMEDIA, CULTURA
  • I love Radio Rock

    love Radio Rock

    Sembra di essere tornati ai tempi delle Radio Libere, non è vero? Stamattina sentivo per radio questa notizia e non ho potuto fare a meno di pensare al... Leggere il seguito

    Da  Gloutchov
    CINEMA, CULTURA
  • Trailer of the day- "Source Code" e "Brighton Rock"

    Duncan Jones, regista del piccolo "Moon", apprezzato ovunque, è pronto a tornare in sala con "Source Code", uno sci-fi con un cast d'eccezione in cui emerge il... Leggere il seguito

    Da  Ludacri87
    CINEMA, CULTURA
  • It Might Get Loud “Three Rock Legends”

    Might Loud “Three Rock Legends”

    It Might Get Loud è un film documentario sulla chitarra elettrica dal punto di vista di tre importanti chitarristi rock: The Edge (U2), Jimmy Page (Led Zeppelin... Leggere il seguito

    Da  Villa Telesio
    CINEMA, CULTURA
  • 01 - Il Country Rock

    Country Rock

    ByrdsAttivi dal 1964 al 1972,a lungo considerati la risposta americana ai Beatles dai quali presero alcune sonorità poi personalizzate attraverso riff di stile... Leggere il seguito

    Da  Robertocassandro
    CULTURA, MUSICA

Magazines