Magazine Attualità

Beppe Grillo il novello "Messia" della politica.

Creato il 07 febbraio 2013 da Freeskipper @freeskipperIT
Roberto Casaleggio cofondatore del M5S: "Era come vivere nel Matrix. Poi il blog di Beppe Grillo. E quando la gente si è resa conto che quello che diceva era vero, ha cominciato a dubitare delle altre informazioni che riceveva. E' come per Gesù Cristo e gli Apostoli, anche il suo messaggio diventò un virus. Grillo è come il Messia. Il messaggio di Grillo è contagioso come quello di Gesù."!!! di Sandokan. Grillo: “L’Italia deve diventare una comunità, nessuno deve essere lasciato indietro. E’ intollerabile, inumano, vedere le file di esodati, sfrattati, disoccupati alle mense della Caritas mentre chi ha sprofondato il Paese nella miseria si muove con la scorta, l’auto blu, senza alcuna preoccupazione economica.” Perdoni una domanda: Lei è mai stato esodato - sfrattato - disoccupato, ecc. Lei ha mai fatto l’operaio o l’impiegato? Se la risposta è NO, mi perdoni ma Lei parla di argomenti che non ha mai condiviso né conosce. Ne fa solo una questione elettorale. Grillo: “I partiti sono i primi responsabili di questa situazione, hanno occupato lo Stato, lo hanno svenduto, spolpato da dentro. Ora, queste persone si presentano, grazie ai giornali e alle televisioni che controllano, come i salvatori della patria, proprio loro che l’hanno affossata, usata per i loro interessi.  Perdoni una domanda: Ma il Suo non è un partito, dove LEI stabilisce o meno l’ortodossia, scomunicando gli eretici che non seguono i suoi dettami? Grillo: “L’Italia ha le tasse tra le più alte del mondo, uno dei maggiori debiti pubblici, un tasso di disoccupazione, soprattutto giovanile, che ha fatto emigrare in pochi anni un milione e mezzo di ragazzi italiani, diplomati, laureati con il sacrificio dei loro genitori.” Perdoni una domanda: Lei ha la ricetta magica per ridurre il debito pubblico? La illustri! Lei illustrissimo ha dimenticato un particolare: il suo programma manca di un punto essenziale!!! Abolizione o abrogazione di tutte le leggi fatte dal Cavaliere e dal Suo Governo di Centrodestra: dal dimezzamento dei tempi di prescrizione alle leggi liberticide in fatto di ambiente e lavoro, per finire alle leggi ad personam. Se non si eliminano tutte, ma proprio tutte, le leggi del Cavaliere - egregio statista - non ne usciremo. Questo significa andarle a prendere una per una e proporne l’abolizione con gli strumenti parlamentari. Con tutta la loro buona volontà è capacità, come potranno i neo parlamentari di 5Stelle fare una simile impresa? Dovremmo disturbare Salomone in persona. La sintesi ecco cosa le manca la sintesi, lei è estremamente prolisso. Gesù Cristo nel "Padre Nostro" ha espresso in due righe il programma da perseguire: "Dacci oggi il nostro pane quotidiano. Rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori". La politica è nata molto prima di lei. Non è che bombardando da una piazza per ore dei poveracci che si cambia il Paese. Gesù Cristo nelle parabole era sintetico. “Chi è senza peccato scagli la prima pietra”. “Come giudichi sarai giudicato”. Lei bombarda i suoi uditori per ore, poveretti che male alle orecchie!!! Lei è troppo preso dal voler essere "il novello messia della politica" per fermarsi a pensare. Lei parla e dietro a lei schierati i discepoli, mi scusi ma lei ha fondato un partito o una nuova filosofia rivelata? Lei mi è simpatico, ed è sicuramente in buona fede, temo solo che si sia lasciato prendere troppo la mano dal suo smisurato amore per la sua immagine. Se i suoi andranno al Governo che Dio li aiuti. I problemi sono immensi! Parma docet. Auguri per le Elezioni.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

COMMENTI (1)