Magazine Arte

Bernardo Lanzetti e Posto di Blocco 19

Creato il 04 dicembre 2014 da Athoslanzo

Bernardo Lanzetti e Posto di Blocco 19

Da pochi giorni è uscito Motivi di sempre, l’album di esordio di una band di lungo corso, Posto di Blocco 19. Bernardo Lanzettiha dato il suo contributo e Raimondo Fantuzzi, cofondatore del gruppo, ad una domanda specifica incentrata sul rapporto tra Posto di Blocco e Bernardo, ha così risposto…

Da dove nasce la collaborazione con Bernardo Lanzetti, presente come ospite nel disco?
Grande Bernardo! Parlare di Bernardo Lanzetti è facile, ma può diventare difficile in quanto avresti talmente tanto da raccontare che non sai da dove iniziare. Scopri continuamente di lui tante cose nuove e sempre interessanti. Cercherò di fare un pò di ordine e di raccontare brevemente come abbiamo iniziato la collaborazione. Siamo nel 2008 e io, insieme a Vittorio Savi, devo organizzare il festival Prog Kortelive in provincia di Parma, oltre che a parteciparvi come musicista, però stavolta dobbiamo fare il salto di qualità e non sappiamo come fare. Un giorno di primavera vengo a sapere che in un teatro della città, dove noi dovremo suonare dopo qualche sera, si è presentato come ascoltatore Bernardo Lanzetti, e allora, memore di aver suonato per ben due stagioni filate, tutte le sere da metà mese di Marzo a metà mese di Novembre, qualche anno prima, con Piero Canavera, prendo il telefono e gli chiedo il numero di Bernardo. La faccio breve, qualche giorno dopo, dopo i convenevoli telefonici, ci incontriamo presso una Tv privata che si occupa anche di Prog e ci intervistano insieme per pubblicizzare l'evento che avverrà all'inizio dell'estate. Passiamo il pomeriggio insieme a chiacchierare e scambiarci opinioni reciproche sul mondo musicale e si decide di una sua partecipazione quale ospite d'onore al Festival. Strada facendo ci si si sente e si decide di suonare insieme anche qualche cover della PFM. Una provetta la sera prima e tutti soddisfatti ci si avvia all'evento che risulterà essere veramente soddisfacente. Da lì la collaborazione saltuaria, ma sempre più fattiva, a qualche concerto, e alla realizzazione della co-partecipazione alla realizzazione del quadruplo cd sulla Divina Commedia, per culminare poi, nel settembre del 2013, nel concerto eseguito insieme a Parma in Piazzale della Pace, denominato POSTO BLOCCO 19 E BERNARDO LANZETTI IN RECOVER PFM, dove abbiamo pensato di regalargli, naturalmente con egli stesso che lo cantava, il brano Chocolate Kings. Un successo. Però oltre a ciò, che farà parte della nostra storia, rimane il fatto che avere la fortuna, come è capitato a noi, di aver conosciuto  Bernardo, ci ha arricchito sotto tutti i punti di vista, da quello umano e da quello professionale, essendo egli stesso un artista preparato e poliedrico a trecentosessanta gradi. E' altrettanto ovvio che avendo iniziato a collaborare con lui e continuando a farlo, seppur saltuariamente, ci inorgoglisce ulteriormente. Termino ringraziandolo pubblicamente e specificando che spesso, pur vedendoci di rado, ci sentiamo telefonicamente per scambiarci reciprocamente opinioni musicali e raccontarci  novità su quelli che possono essere progetti o quant'altro. Siamo comunque, spesso, sulla stessa lunghezza d'onda. Cosa di meglio se non terminare con un Grande Lanz!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :