Magazine Famiglia

Bimboverde intervista Stella la Rossa

Da Bimboverde


Vera scrive e bene. Prosa e poesia. Ci conosciamo una mattina di aprile nel suo negozio dove si vendono vestiti e bombolette e tante belle persone hanno ancora il piacere di parlare. Iniziamo a collaborare con l'associazione delle Officine Creative. Tante piccole esperienze stanno creando ricordi in comune....
Per iniziare ,Rossa , raccontaci bene quella volta che ti hanno dimenticato all'asilo e poi ti hanno dato il budino al cioccolato.....
Un'esperienza bellissima!!!! Praticamente ognuno era convinto che sarebbe venuto a prendermi qualcun altro e, ovviamente, alla fine, non è venuto nessuno. Io ero tranquillissima, anzi, me la stavo sciallando proprio! C'erano una marea di bambini con cui giocare, giocattoli di solito off limits causa lunghissima fila d'attesa e, dulcis in fundo...il budino al cioccolato!!!! Una specie di Paradiso a misura
bimbo! Poi, verso le sette di sera, appena prima che la maestra in paranoia piena mi portasse dai vigili, ecco piombare sull'asilo la famiglia al gran completo con annessi e connessi, nonni, baby sitter, agenti del Mossad, SWAT, eccetera eccetera...per dirla con una
terminologia dei nostri tempi, ero scappata di casa "a mia insaputa". Comunque un'esperienza che ricordo con piacere, anche se un secondo budino al cioccolato ci sarebbe stato tutto...
L'altra sera , mentre leggevi le tue poesia , in una piazza trafitta da fasci di luce violenta, su uno sgabello di un locale che vendeva birra nei
portaceneri, tua mamma mi ha detto che non sei normale, che sei una persona speciale. Che cosa ne pensi?
Penso che la mamma sia un po' di parte, per lo meno per quanto riguarda l'affermazione sul mio essere speciale; che non sono normale è un dato di fatto!
Sempre i capelli rossi ?
Sempre! Per prima cosa trovo che mi stiano bene, per seconda mi permettono di potermi vestire di nero senza sembrare un becchino e, last but not least, mi rendono visibile all'essere umano medio cosa che, essendo io alta un metro e un barattolo non è così scontata.
Mi sbaglio o non ti piace cucinare ?
No, no, a me cucinare piace moltissimo. E' lavare i piatti che detesto!!!!!
Il mio animale fantastico preferito ha ali di.......
Carta. E' una specie di tigre bianca volante, lunga più o meno tre metri, con delle grossi ali tipo drago ma fatte con pagine di libri. Le parole che vi sono scritte variano di giorno in giorno, a seconda
dell'umore dell'animale. Se è felice ci sono scritte filastrocche, se è arrabbiato invettive, se è innamorato poesie d'amore (mai melense
però, è pur sempre una tigre volante di tre metri, che cavolo!) e così via...quando sta male ci sono scritti brani dei romanzi di Moccia. Vive nei tunnel della metropolitana delle maggiori capitali europee e si nutre dei biglietti gettati a terra dai pendolari.
Come prendi il caffè, lo so , ma dillo ai lettori gioiosi
Prendo il caffè macchiato freddo, possibilmente dolcificato con un cucchiaino di fruttosio. Duecento volte al giorno tipo.
Quando come e dove scrivi
Praticamente scrivo sempre, anche quando non scrivo. A volte scrivo di getto, raramente prima ci ragiono, difficilmente ho quello che si può definire un progetto. Scrivo d'istinto, scrivere è il mio modo di conoscere il mondo, di comprenderlo e filtrarlo; è una necessità, prima di tutto. Scrivere per me è come respirare. Scrivo dappertutto, sui quaderni, sui muri, sulle mani, sul pc, sul cellulare...sono una grafomane senza speranza. Vedi? Ora scrivo anche sul tuo blog. E' più forte di me!!!
Le stelle sono andate tutte al cinema . Il mio primo libro......
A dire il vero non è il primo, bensì il terzo. Il primo, "L'ultima estate" era un romanzo, credo ne esistano ancora un pio di copie in qualche cantina umida dell'est Europa, ma non ne ho la certezza assoluta. Il secondo "Ho un po' di anarchia tra le dita" era
un'antologia poetica, ma quello, a dirla tutta,l'ha pubblicato il mio alter ego, per cui resterò sul vago a tal proposito. E ora sì, "Lestelle sono andate tutte al cinema", che dire di codesto libello?
Innanzitutto ha una copertina meravigliosa, grazie ad un amico fotografo che mi ha gentilmente prestato una sua fotografia. Sono convinta che metà della gente che ha acquistato il libro lo abbia
fatto per l'estrema bellezza della copertina. In questo libro sono raccolte alcune tra le poesie che ho scritto tra il 2010 e il 2012. Tranne una che è molto più datata essendo addirittura del lontano
1994. Perché è finita in questa raccolta? Non saprei...probabilmente era una poesia fuoritempo; nel '94 non ci stava ma nel 2012...beh, nel 2012 era perfetta.
Libro e film preferiti
Col libro è facile; "Cent'anni di solitudine", senza se e senza ma. Lo rileggo almeno una volta all'anno. Per quel libro ho una devozione pari a quella di un credente per un libro sacro. Per quanto riguarda
il film è più difficile...così al volo direi "Brazil" di Terry
Gilliam, ma ne amo molti altri alla stessa maniera.
Marzullosamente fatti una domanda e datti una risposta.
"Ce la fumiamo una sigaretta?"
"Massì, dai!"
Gli animali della tua vita
Gatti, gatti, gatti! Sono una gattara convinta!!!
Ho saputo che parteciperai al progetto musicale dei Mimmi.....
Assolutamente. Sono molto onorata di partecipare a questo progetto che cambierà per sempre la storia della musica interplanetaria. I Mimmi sono gli ambasciatori di un nuovo modo di concepire la musica. Non vedo l'ora che il progetto abbia inizio. Il mondo è nostro....bwahahahahah.
A proposito di progetti vuoi anticipare il progetto Riviera delle Salme in collaborazione con un affascinante fotografo di medio talento, spesso
vestito di verde.......
Ma ben volentieri! Per farla breve: un omino verde + una macchina fotografica + una poetina rossa + una penna e un pezzo di carta + un'area geografica con una densità di popolazione pari ad Atlantide
dopo lo sprofondamento in mare = il progetto Riviera Delle Salme, ovvero cogliamo l'atmosfera di questo angolo di mondo tramite immagini
e lettere.
Puoi scegliere una donna della storia e darle una bella testata
Uhm...questa è difficile...ce ne sarebbero così tante...tagliamo la testa al toro dicendo così: darei una bella testata a tutte le donne
della storia che hanno avuto la possibilità di migliorare la condizione femminile a livello globale e non l'hanno fatto.
Quella volta che mi sono incazzata veramente ......
Una su tutte? Il G8 di Genova, l'assassinio di Carlo Giuliani, la macelleria messicana della Diaz.
Pensi anche tu che (il perfido) Ginko dovrebbe togliere i candelabri di ottone dal camino di casa sua ?
Assolutamente no. Secondo me dovrebbe togliere il camino e lasciare i candelabri d'ottone a fluttuare a mezz'aria.
Ed ora la consueta domanda da spiaggia. Che cosa raccogli in spiaggia?
Sassolini bianchi, niente, vetrini bianchi o vetrini verdi ?
Sassolini bianchi, senz'ombra di dubbio.
QUI il blog dell'intervistata

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Cipolla Rossa di Tropea IGP

    Cipolla Rossa Tropea

    Questa si che vi farà piangere… ma saranno lacrime di gioia e di gusto! In Italia ci sono tantissime varietà di cipolla, ma la Cipolla Rossa di Tropea IGP è... Leggere il seguito

    Da  Oryblog
    SOCIETÀ
  • Il segreto della Rosa Rossa.

    segreto della Rosa Rossa.

    1. Magia, psicologia, buddhismo, religione, Soka Gakkai, legge di attrazione. 2. Alcune esperienze di questi anni. 3. Le Bestie di Satana e la legge... Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ
  • La stella del diavolo

    stella diavolo

    EditorePiemme, 2011. € 11,50In una Oslo oppressa da una delle estati più torride che la storia ricordi, una ragazza viene trovata uccisa nel suo appartamento, u... Leggere il seguito

    Da  Austen69
    GIALLI, LIBRI, ROMANZI
  • La Compagnia della Freccia Rossa

    Compagnia della Freccia Rossa

    Abbazia di VezzolanoSella di Vezzolano, un tramontod’inizio inverno, A.D.1110.La vista necessitò di qualcheattimo per abituarsi a sopportare il contrasto tra... Leggere il seguito

    Da  Italiamedievale
    RACCONTI, STORIA E FILOSOFIA
  • Come sparare sulla croce rossa...

    Come sparare sulla croce rossa...

    "La Lega nella bufera. Una tragedia se le sei sottovento""Berlusconi non è più presidente del Consiglio, Fede è stato licenziato, Bossi si è dimesso: qualcuno... Leggere il seguito

    Da  Marcellogaletti
    FOTOGRAFIA, LIFESTYLE
  • Luna Rossa trionfa a Napoli

    Dal sito ufficiale dell'Americas Cup World RaceE’ Luna Rossa Piranha l’AC45 vincitore del Fleet Racing Championship valido ai fini dell’AC World Series di... Leggere il seguito

    Da  Alfedie
    SPORT
  • Dal diario di una Rossa...

    diario Rossa...

    Dopo 7 anni di tinta nera sono passata al rosso Ginger. Se dovesse venirvi la voglia di fare la stessa cosa sappiate che vi serviranno coraggio, un... Leggere il seguito

    Da  Makeupgrades
    CONSIGLI UTILI, LIFESTYLE, MODA E TREND

A proposito dell'autore


Bimboverde 144 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Magazine