Magazine Cinema

BIRDEMIC: Shock and terror

Creato il 19 luglio 2011 da Pellicoledallabisso
BIRDEMIC: Shock and terrorDi James Nguyen. Con Alan Bagh, Withney Moore, Tippi Herden e Nick Camp. USA/2008/Nguyen Production
Rod è un venditore di successo. Ha appena venduto uno scantinato per un miliardo di dollari e conosciuto una avvenente modella, Nathalie, che seduce parlando di football in un ristorante cinese. Rod è al settimo cielo, al top della sua carriera e sta anche per infornarsi la sua bella. Sfortunatamente delle aquile orribili ed infette piombano sulla pacifica cittadina. Alcune esplodono, altre si spiattellano goffamente, altre fanno il rumore di uno Stuka prima di kamikazzizzarsi contro qualcosa. Difendendosi con delle grucce appendiabiti (!!!!) i due innamorati e due perfetti sconosciuti trovati per caso guadagnano l'uscita dell'hotel in cui pernottavano, raggiungono un furgone pieno di fucili d'assalto e cominciano il loro viaggio/fuga/scampagnata verso non si sa bene che cosa.
Questo film, se così lo possiamo chiamare, è considerato da molti critici cinematografici come il peggior film mai creato (fonte BBC News). Non sono un critico, ma sono decisamente d'accordo. L'incipit, la presentazione dei personaggi, è la cosa più noiosa che io abbia mai visto. E lo è già a cominciare dai titoli di testa. Prosegue stancamente con uno spaccato della vita di Rod, un'esperienza estremamente simile, sia dal punto di vista sensoriale che da quello oggettivo delle riprese, alla visione di un filmino delle vacanze di una persona di cui non ti frega un cazzo. Il tutto per una buona quarantina di minuti. Riprese estenuanti che si soffermano per interminabili secondi sui prezzi della benzina, un ballo lento tra la coppia di innamorati di almeno 5 minuti con un finto cantante di colore. Il tutto è saggiamente condito da un reparto audio raccapricciante e per giunta in presa diretta. Quindi mentre uno dei due personaggi sembra di averlo in braccio, l'altro emetterà un flebile bisbiglio, e sarà assolutamente impossibile capirlo a causa del rumore di fondo, che non si è nemmeno tentato di eliminare. Poi, ad un tratto, loro: Rod e Nathalie vengono svegliati da un "gniiiiik gniiiiik" e sono delle aquile si librano nell'aria staticamente muovendo esclusivamente le ali. Vi assicuro che un simile lavoro di computer grafica mi vergognerei a proporlo anche per fare il banner di questo blog. Comincia la lotta selvaggia dell'uomo contro la natura, che terminerà solo quando...
[SPOILER]
...le aquile, così come erano venute, decideranno di andarsene. (...)
[FINE SPOILER]
Non c'è molto altro da aggiungere, se non che per la verità questo film ha avuto un successo tanto folle quanto ingiustificato e che il regista ha in serbo per noi niente popò di meno che BIRDEMIC II: The resurrection 3D. 3D. 10 euro ben spesi.
Congratulazioni Mr. Nguyen. Io una cosa del genere non avrei avuto il coraggio di mostrarla neanche a mia madre.
Recensito da: Imrahil
VOTI:
Trash: 96/100
Noia: 99/100
Ridicolaggine degli effetti speciali: 100 e lode/100
Presunzione della regia: 15/100
Incapacità degli attori: 95/100

Se ti piace guarda anche: riprendi una recita parrocchiale, scarica sul pc, accendi windows movie maker, vai su ''effetti'', inserisci aquilotto e creati il tuo BIRDEMIC

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Shock culturale

    Shock culturale

    Oggi ho letto quest'intervista a David Mamet sul sito del Financial Time e a parte il fatto di sapere che l'intervistatore si è mangiato una baguette insieme co... Leggere il seguito

    Da  Robomana
    CULTURA
  • La Norvegia sotto shock

    Norvegia sotto shock

    Articolo da Il FattoQuotidiano.itE’ stata una carneficina: man mano che passano le ore emerge la gravità del duplice attacco scatenato ieri al cuore della... Leggere il seguito

    Da  Cavaliereoscurodelweb
    CULTURA, SOCIETÀ
  • La manovra di Ferragosto e la shock economy

    Da più parti e alle persone più inaspettate sento pronunciare commenti e apprezzamenti del tipo «per una volta mi trovo a dire che il Governo mi è piaciuto! Leggere il seguito

    Da  Monsieurenrouge
    CULTURA, SOCIETÀ
  • BREAKING DAWN: Romantic Horror Shock

    BREAKING DAWN: Romantic Horror Shock

    Bella ed Edward finalmente sposi. Il rito del matrimonio è quello classico pronto a deliziare il sentimentalismo adolescienziale femminile (il target... Leggere il seguito

    Da  Angeloferito
    ARTE, CULTURA
  • Francia: campagna shock per la lotta all'aids

    Francia: campagna shock lotta all'aids

    Logo dell'Aides - organizzazione francese per la lotta all'AIDSIn occasione della giornata mondiale della lotta all'AIDS, l'AIDES, organizzazione francese che s... Leggere il seguito

    Da  Comixfactory
    CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • Campagna shock

    Campagna shock

    Ecco alcune immagini della campagna pubblicitaria contro l'odio e per la tolleranza tra i Paesi e culture diverse, lanciata da Benetton e subito al centro di... Leggere il seguito

    Da  Arteide
    CULTURA
  • Pubblicità shock contro la droga

    Pubblicità shock contro droga

    USA: Una scioccante campagna pubblicitaria statunitense creata per mostrare i tremendi effetti che le droghe possono provocare su chi ne fa uso. Leggere il seguito

    Da  Arteide
    CULTURA

Magazines