Magazine Cultura

Bruce Springsteen - The River con video, testo e traduzione

Creato il 28 febbraio 2014 da Jagming
Nell' ottobre del 1980, Bruce Springsteen pubblicò il suo 5° album, il bellissimo The River, contenente la canzone omonima che è una ballata folk rock.
Un album doppio dotato di ben 20 tracce, che confermarono la grande creatività del Boss, che lo consacrò nell' Olimpo del rock.
Una storia forse ispirata da una vicenda familiare vicina a Bruce Springsteen, in cui in una coppia appena sposata, più per riparazione di una nascita non voluta,  c'è la problematica del lavoro, in quell' America che tutti sognano e che nasconde vicende come questa.
Il Boss è un poeta della vita americana, dove l' amore, la povertà, il lavoro e le disuguaglianze sono all' ordine del giorno, ma alla fine il grande sogno per un futuro migliore è sempre alle porte.
Video YouTube: Bruce Springsteen - The River


Testo: Bruce Springsteen - The River
I come from down in the valley
where mister when you’re young
they bring you up to do like your daddy done
me and Mary we met in high school
when she was just seventeen
we’d ride out of that valley
down to where the fields were green
We’d go down to the river
and into the river we’d dive
oh down to the river we’d ride
Then I got Mary pregnant
and man that was all she wrote
and for my nineteenth birthday
I got a union card and a wedding coat
we went down to the courthouse
and the judge put it all to rest
no wedding day smiles no walk down the aisle
no flowers no wedding dress
That night we went down to the river
and into the river we’d dive
oh down to the river we did ride
I got a job working construction
for the Johnstown Company
but lately there ain’t been much work
on account of the economy
now all them things that seemed so important
well mister they vanished right into the air
now I just act like I don’t remember
Mary acts like she don’t care
But I remember us riding in my brother’s car
her body tan and wet down at the reservoir
at night on them banks I’d lie awake
and pull her close just to feel each breath she’d take
now those memories come back to haunt me
they haunt me like a curse
is a dream a lie if it don’t come true
or is it something worse
that sends me down to the river
though I know the river is dry
that sends me down to the river tonight
down to the river, my baby and I
oh down to the river we ride
Traduzione: Bruce Springsteen - The River
Sono nato in fondo alla valle
dove da ragazzo - signore -
t’insegnano a non far altro
che ciò che ha fatto tuo padre
conobbi Mary al liceo
che aveva diciassette anni
andavamo dove la valle finisce
e i pascoli sono verdi.
Andavamo giù, fino al fiume
e nel fiume ci tuffavamo
giù fino al fiume correvamo.
Poi misi incinta Mary - signore -
e questo fu tutto ciò che lei mi scrisse
e per il mio diciannovesimo compleanno
ricevetti una tessera del sindacato
e una giacca da cerimonia
andammo al municipio
e il giudice mise tutto a posto
niente sorrisi di circostanza
nessun corteo nuziale
né fiori, né un abito da sposa.
Quella notte andammo al fiume
e nel fiume ci tuffammo
corremmo giù al fiume
Trovai un lavoro come muratore
per la Johnstown Company
ma poi il lavoro iniziò a scarseggiare
a causa della crisi economica
ora, tutto ciò che mi sembrava importante
- signore - è svanito nel nulla
mi comporto come se non ricordassi
Mary come se non le importasse niente.
Ma ricordo che giravamo nell’auto di mio fratello
il suo corpo bagnato e abbronzato
giù al lago artificiale
di notte rimanevo sveglio sulla riva
e mi avvicinavo a lei
solo per sentire ogni suo respiro
Ora questi ricordi tornano a perseguitarmi
mi perseguitano come una maledizione
un sogno irrealizzato è una bugia
o qualcosa di peggio ancora
Che mi porta giù al fiume
anche se so che è asciutto
che mi porta al fiume stanotte
Giù al fiume
io e la mia piccola
correvamo giù al fiume

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog