Magazine Cultura

Buffet libero di Obama

Creato il 18 settembre 2011 da Marcopertutti
Obamalandia - Obama ha deciso: presenterà una legge che aumenterà le tasse per i più ricchi, ispirata dalle parole del mitico Warren Buffett (da cui prenderà anche il nome questo provvedimento, "Buffett Rule"), il secondo uomo più ricco degli Usa (dopo Bill Gates). Oltre alla scontata e naturale opposizione dei repubblicani, il Premio Nobel per la Pace 2009 dovrà superare anche le remore della maggior parte degli economisti del pianeta«Non so come mai non ci abbiamo pensato prima: i ricchi pagano poche tasse (anche in relazione all'evasione già perpetrata). Ci voleva un multimilionario per farci capire che forse è arrivato il momento di fargliela pagare, una tassa, intendo, magari una minimum tax comunque una tantum, o forse no», suggerisce con le idee chiare come sempre il Prof. Nomoney, consulente economico di Obama, pagato a cottimo per ogni buona idea che ha.

Buffet libero di Obama

Finalmente tutti saranno costretti ad andare alla Caritas

«È incredibile questo accanimento, questa "Legge del Buffet Libero" invita i più poveri a sedersi alla tavola dei più ricchi, anche se non sono stati invitati. Bisogna ricordare che esiste la Caritas per tutti quelli che vogliono mangiare pur essendo poveri», dichiara la Dr.ssa Lagrana Quattrini, dell'Università di Nashville, portavoce dell'ELI (Economisti Liberi... dall'IVA, gruppo indipendente di gente che sa un sacco di cose di economia come quelli che hanno portato il sistema economico attuale sull'orlo del baratro, ma sponsorizzati da Fitch, Moody's e Standar & Poor's).

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Rap di Barack Obama

    Barack Obama

    Il Presidente Obama non ha mai nascosto la sua passione per la musica rap. Un piccolo dettaglio, per gli Sgommati, è più che sufficiente...Yo! Leggere il seguito

    Da  Wordsinsound
    CULTURA, MUSICA
  • Obama,quel bravo ragazzo..

    Obama,quel bravo ragazzo..

    Se Ronald Reagan era conosciuto come l’attore che è diventato Presidente, allora forse Barack Obama dovrebbe diventare noto come il Presidente che è diventato u... Leggere il seguito

    Da  Coriintempesta
    POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • Primo maggio duemilaundici: Obama

    E' stato il Primo maggio delle sorprese. Fischi alla Cisl e alla Uil, unitarie solo quando fa comodo vestirsi per la festa; pranzi e grigliate per tutti, Serie ... Leggere il seguito

    Da  Alesan
    SOCIETÀ
  • Obama chiude i conti

    Obama chiude conti

    Il 31 dicembre 2006, all'indomani dell'impiccagione di Saddam Hussein, Vincenzo Cerami scriveva sulle pagine del Messaggero: “La 'pubblicità' della pena è nel... Leggere il seguito

    Da  Fabio1983
    SOCIETÀ
  • Il capolavoro politico di Obama

    capolavoro politico Obama

    Si è molto discusso ieri in redazione riguardo la morte di Osama Bin Laden. Ci si è chiesti se sia cosa buona e giusta che un presidente americano, Nobel per... Leggere il seguito

    Da  Fabio1983
    SOCIETÀ
  • I muscoli democratici di Obama

    muscoli democratici Obama

    L'Obama che parla agli americani dopo l'uccisione di bin Laden, e prima di tutto la decisione di ucciderlo e non di catturarlo, bin Laden: una esibizione... Leggere il seguito

    Da  Gaetano61
    SOCIETÀ
  • Obama imbattibile?

    Obama imbattibile?

    La fine di Osama Bin Laden per molti ha chiuso il discorso "Casa Bianca" nel 2012. L'uccisione dello sceicco del terrore, al di là degli errori comunicativi... Leggere il seguito

    Da  Andl
    POLITICA, SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazines