Magazine Ecologia e Ambiente

Cambiamenti climatici: ecosistemi a rischio

Creato il 23 dicembre 2011 da Amandacastello2010
ecosistema a rischio

Zambia - Foto di Amanda Castello

Metà degli ecosistemi terrestri sono minacciati dai cambiamenti climatici.

Secondo uno studio del Jet Propulsion Laboratory della Nasa e pubblicato nei giorni scorsi dalla rivista Climatic Change, entro il 2050, oltre il 40% delle aree naturali della terra cambieranno faccia, a seguito di importanti modificazioni nel clima: ad esempio, le aree boschive diventeranno tundre o praterie e le praterie diventeranno zone desertiche.

Cambiamenti climatici: ecosistemi a rischio

L’attuale riscaldamento climatico nella regione artica è così intenso che per renderlo immediatamente evidente è stato aggiunto alle mappe di anomalia termica un nuovo colore, il rosa scuro

 

Ancora uno studio allarmante che dovrebbe farci capire quanto la situazione del nostro Pianeta sia seria. Molto spesso ho parlato di specie in via d’estinzione e di pericolo per la fauna e la flora ma, se questo studio avesse ragione al 100%, interi ecosistemi scomparirebbero ed avrebbero conseguenze disastrose.

Cos’è un ecosistema?

Un ecosistema è una porzione di biosfera delimitata naturalmente, cioè l’insieme di organismi animali e vegetali che interagiscono tra loro e con l’ambiente che li circonda. (fonte wikipedia)

Cambiamenti climatici: ecosistemi a rischio

Amazzonia - Foto di Amanda Castello

Gli ecosistemi pur essendo autosufficienti (producono l’energia necessaria al loro equilibrio grazie a “cicli naturali”), non possono esser considerati e studiati come sistemi chiusi ma vanno considerati come “sistemi comunicanti” che entrano in contatto anche per alla presenza dell’uomo.

Secondo le previsioni dei ricercatori, i più colpiti da questo cambiamento saranno gli ecosistemi dell’emisfero nord della terra, meno coinvolti, ma comunque a rischio quelli dell’emisfero sud. Lo studio ha preso in considerazione le specie di piante che meglio si adattano ai cambiamenti, utilizzando dei modelli aggiornati riguardo al futuro prossimo del clima. Il risultato è che tutti gli ecosistemi vedranno cambiare almeno il 30% delle piante di cui sono composti, mentre per alcuni di essi la trasformazione radicale sarà inevitabile.

Il Natale si avvicina e se siamo ancora dubbiosi sul regalo da fare ad una persona cara o a noi stessi possiamo scegliere di sostenere il Pianeta.

Cambiamenti climatici: ecosistemi a rischio

Greenpeace lancia la campagna Il futuro è nelle tue mani.
Possiamo sceglier di sostenere l’attività di un’associazione che da anni si impegna per difendere il Pianeta e coloro che lo abitano.

Auguriamo Buon Natale anche al nostro Pianeta!

Auguri a tutti!

Cambiamenti climatici: ecosistemi a rischio


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :