Magazine Media e Comunicazione

Cartoonia sui profili di Facebook: vince il Giappone degli anni ’70 e ’80!

Creato il 22 novembre 2010 da Rosariopipolo

Cartoonia sui profili di Facebook: vince il Giappone degli anni ’70 e ’80!

Cartoonia sui profili di Facebook: vince il Giappone degli anni ’70 e ’80!
Sembrava il capriccio infantile di qualche “faisbukkiano”, invece l’invasione dei personaggi dei cartoni animati nelle foto del profilo di Facebook aveva un suo perché. La settimana per i diritti dell’infanzia, proclamata dal 15 al 20 novembre, è stata molto “social” e il passaparola sulle bacheche è stato così suadente che nel giro di poche ore ogni nostro contatto italiano aveva rinunciato al suo “egocentrismo da profilo” per trasformarsi in un cartoon. Insomma, un modo simpatico per tornare ad essere bambini e ritrovare i nostri eroi  fino al 25 novembre.
Quale migliore occasione per un blogger se non quello di attraversare il social network più famoso per capire quali siano stati gli alter ego più gettonati?
In cima alla classifica, ci sono i personaggi degli anime giapponesi che legano le generazioni degli anni ’70 e ’80. I Robottiani hanno scelto i volti d’acciaio del rivoluzionario Nagai – Mazinga, Jeeg e Goldrake in pole position – le romantiche hanno recuperato il manga sentimentale dietro i sorrisi di Candy, Georgie, Lulù, Lady Oscar; le sovversive hanno chiesto in prestito la faccia a Lamù e alle tre sorelle di Occhi di Gatto; i controcorrente sono andati incontro a Yattaman, Conan, Gigi la trottola, Flo Robinson, il Tulipano Nero, Bia, la Principessa Zaffire, Capitan Harlock, i protagonisti di Galaxy Express e Pollon. Qualcuno si è ricordato del povero vecchio Magoo, qualcun altro dell’allegra brigata di Hanna-Barbera tra Penelope Pit Stop e il cane Mudley. Pochi si sono “puffati” da Puffetta o Grande Puffo, ma in tanti hanno chiesto asilo a Springfield per bussare il campanello di casa Simpson.
Furore anche per i personaggi Disney con Topolino, Minnie e le eroine delle fiabe di sempre. Le principesse hanno fatto gola alle giovanissime, inclusa La Bella addormentata nel bosco o Cenerentola, per lo più dimenticate, ma ricordate da chi sa che “i baci dei principi azzurri risvegliano dai lunghi letarghi”.
Una faccia in prestito”, come recitava il titolo di un album di Paolo Conte, è arrivata anche per me. E’ quella di Lupin III di Monkey Punch, nella versione poetica della prima serie televisiva, super popolare tra i profili.  Quel suo ghigno era più di un ammiccamento furbesco. E tu da chi ti sei fatto prestare la faccia e perché?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ripensare Facebook

    Ripensare Facebook

    Tutti possono cambiare idea, compresa Annalena Benini del Foglio. Anzi, lei più di altri. La giornalista ha intrapreso una crociata a favore di Fb – certamente... Leggere il seguito

    Da  Fabio1983
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • Facebook Mail

    Facebook Mail

    2 o 3 giorni fa ho sentito una notizia che mi ha molto colpito e che, se fosse vera, potrebbe portare ad una vera svolta. Se prima Google si contendeva il... Leggere il seguito

    Da  Lanta
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • Facebook non conquista il Giappone

    Facebook conquista Giappone

    Il mondo di Facebook Il social network Facebook non riesce a conquistare il Giappone. I giapponesi che hanno aperto un profilo su Facebook sono infatti solo 2... Leggere il seguito

    Da  Nippolandia
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIAL NETWORK
  • Quotidiani & Facebook

    Quotidiani Facebook

    Bivings Report, a complemento dei dati diffusi relativamente alle sinergie tra i quotidiani statunitensi e facebook,  ha realizzato un’ infografica di sintesi... Leggere il seguito

    Da  Pedroelrey
    EDITORIA E STAMPA, INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Tastiera Facebook

    Tastiera Facebook

    Negli States la chiamano tastiera Facebook, anche se il nome ufficiale è S.N.A.K. (Social Network Access Keyboard). Costa 29 dollari e si può acquistare... Leggere il seguito

    Da  Pinobruno
    INTERNET, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Facebook superato?

    Facebook superato?

    Facebook è il sito più cliccato al mondo, superando il "colosso" Google, tuttavia sta' nascendo una nuova generazione di social network che potrebbe rendere... Leggere il seguito

    Da  Giuseppepolimeno
    MARKETING E PUBBLICITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Maratona per il Giappone

    Maratona Giappone

    Lo start alle ore 9:00 dai Fori Imperiali. Sarà Gianni Alemanno a dare il via alla grande manifestazione di solidarietà nei confronti del popolo Giapponese.... Leggere il seguito

    Da  Crazyideas
    MEDIA E COMUNICAZIONE